IDF Fall 2004: terzo giorno

IDF Fall 2004: terzo giorno

Il keynote di Pat Gelsinger analizza il futuro di Internet, proponendo un approccio alternativo all'attuale architettura che dovrebbe migliorare l'efficienza e la fruibilità della rete. Intel è parte centrale in questo progetto, chiamato PlanetLab

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Mercato
Intel
 

I limiti attuali della rete

Pat Gelsinger ha indicato nei punti seguenti quelli che sono i probemi della rete:

  • addressability (indirizzamento): la capacità di indirizzare velocemente e correttamente i dati;
  • bandwidth (larghezza di banda): la banda a disposizione per la trasmissione dei dati;
  • transient peak loads (picchi di carico): capacità di gestire i picchi di carico che si possono verificare in specifici momenti;
  • variable quality of service (qualità variabile del servizio, affidabilità): impossibilità di garantire la stessa qualità del servizio (tempi di risposta, stabilità e bandwidth) in tutti i luoghi nei quali si accede alla rete.

Il problema principale è quello della stabilità del servizio, quindi la capacità che un singolo utente possa essere sempre collegato con continuità. Spostandosi dall'ottica del singolo a quello dell'azienda, si capisce chiaramente come questo elemento sia fondamentale per il business. Il legame tra aziende e Internet è diventato nel corso degli anni sempre più forte e indispensabile.

Negli ultimi 3 anni quello della stabilità del servizio è diventato un elemento ancor più soggetto a variabilità, a motivo del crescente numero di attacchi on line, di virus e worms che intasano la rete creando problemi di fruibilità del servizio. Si tratta di un problema ben noto anche agli utenti appassionati, ma che ovviamente ha ripercussioni ancor più forti a livello aziende.

A questo aggiungiamo il problema legale, che sta progressivamente diventando sempre più importante; basti pensare a tutte regolamentazioni legate alla privacy on line, ai regimi di tassazione in e-commerce e alla normativa legislativa che differisce da nazione a nazione. Diventa molto difficile riuscire a regolamentare in modo univoco e comune on line, quando esistono normative differenti tra i vari stati su specifiche problematiche.

Le limitazioni qui mostrate, analizzando in dettaglio, sono secondo Pat Gelsinger legate all'architettura. La domanda, quindi, è come poter intervenire per poter cambiare la rete.

 
^