Microsoft acquisisce Skype: alcune considerazioni

Microsoft acquisisce Skype: alcune considerazioni

8,5 miliardi di dollari è il valore dell'operazione che ha permesso a Microsoft di portarsi in casa Skype. Una cifra elevata, da molti considerata spropositata, e che rappresenta la più importante acquisizione mai condotta da Microsoft. Quali sono le motivazioni alla base, in che contesto avviene ciò e quali sono i punti di attenzione? Proviamo a darne una visione d'insieme

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Mercato
MicrosoftSkype
 

I punti di attenzione

A questo punto, seppur costosa, l'acquisizione di Skype non è insensata. Microsoft deve però prestare particolare attenzione a non commettere passi falsi per evitare di trasformare la sua più onerosa acquisizione di sempre in un faraonico fallimento. La popolarità di Skype è infatti dovuta a due motivazioni: è gratis ed è multipiattaforma. Gli utenti possono effettuare comunicazioni testuali, vocali e video peer-to-peer in maniera completamente gratuita. Se è abbastanza facile ipotizzare che almeno per l'utenza consumer/home Skype continuerà a restare gratuito (pena una vera diaspora di utenti, con le ovvie ripercussioni), è tuttavia possibile che con l'integrazione di Skype in Outlook e Office, Microsoft possa arrivare a formulare un qualche genere di modello a pagamento per l'utenza business.

Su una cosa, tuttavia, Microsoft ha già rassicurato tutti: il supporto a Skype sarà garantito anche per le piattaforme non-Microsoft. Sebbene i detrattori dell'azienda di Redmond possano mostrare scetticismo dinnanzi a questa affermazione, lasciare che Skype sia disponibile sulle piattaforme su cui è disponibile oggi rappresenta una scelta obbligata per l'azienda. Inevitabilmente gli sforzi saranno concentrati ad ottimizzare Skype sulle piattaforme Microsoft, ma una cosa è ottimizzare un prodotto affinché esso operi al meglio sulle proprie piattaforme, una cosa ben diversa è negare completamente il supporto ad altre piattaforme, una decisione che sancirebbe la morte di Skype per come lo conosciamo oggi.

Le insidie più pericolose si trovano però tutte nell'ambito mobile, dove Windows Phone 7 deve battagliare con iPhone, Android e BlackBerry. Microsoft vorrà sicuramente avere un ottimo client Skype per Windows Phone 7, ma se vuole occupare una posizione di rilievo nel mercato mobile deve anche essere in grado, parallelamente a quanto considerato poco sopra, di assicurare la presenza di client mobile anche per le piattaforme concorrenti. Ora come ora i client Skype disponibili per il mondo mobile sono lontani dall'essere perfetti: spetta alla casa di Redmond compiere un grande sforzo per migliorare il proprio software.

E sempre restando nel contesto dell'ambito mobile, si attendono le reazioni degli operatori delle reti cellulari quando assisteranno alla diffusione dei client Skype integrati in ogni dispositivo Windows Phone 7. La portata di Skype e l'offerta di comunicazioni gratuite rappresentano una minaccia ai profitti degli operatori che potrebbero trovarsi nella condizione di chiedere a Microsoft di cambiare o limitare le funzionalità di Skype, offrendo come contropartita una migliore attività di marketing per i prodotti Windows Phone 7: una contropartita che potrebbe far gola a Microsoft, impegnata a battagliare con Apple e Google sul mercato mobile, ma che rappresenterebbe la peggiore evoluzione possibile per l'utenza di Skype e per Skype stesso.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkMelon18 Maggio 2011, 17:33 #1
secondo me MS ha fatto benisssimo ad acquistarla, anche se il prezzo è stato alla fine un po' altino..

Cmq se fosse finita in amno a Google sarebbe stato un problema non da poco per lei.
tnt318 Maggio 2011, 18:03 #2
IMHO il nocciolo dell'acquisizione è da ricondursi al mondo mobile, è quello il mercato su cui investire e rendere i propri prodotti migliori degli altri, è il mercato che si sta ampliando e su cui tutte le aziende IT e TLC investiranno di piu, sia a livello software che hardware.
ercole6918 Maggio 2011, 20:02 #3
Il supporto multipiattaforma dovranno mantenerlo per forza visto che parecchia gente (in particolare in ambito professionale) usa skype attraverso telefoni VOIP e apparecchi che sono basati su Linux.
La cosa da vedere è come gestirà il parco server di Skype basato su Postgres e Linux, una migrazione di una intera infrastruttura come quella di skype comporta una quantità di lavoro non indifferente pure per un colosso come MS e il rischio di fermi o guasti è sempre dietro l'angolo, ma di certo non è immaginabile che continui a mantere il software sui server attuali.

Con il flusso di cassa che genera Skype ci vorranno anni per rientrare dell'investimento fatto (anche perchè non è chiaro come possa contribuire per 1mld al fatturato e qualche centinaio di milioni all'utile quando il fatturato degli scorsi anni non è mai arrivato oltre gli 800-900 milioni e sono anni che è in perdità, infatti ha un debito di centinaia di milioni).
La mossa è evidente volevano impedire che Facebook, o peggio Google se ne appropiassero: ma potrebbe rivelarsi un arma a doppio taglio; le alternative a Skype sono molte e spesso anche più convenienti; inoltre skype è vietato in molte strutture (università, uffici) per via del suo funzionamento P2P che "ruba" banda e cicli macchina.
Inoltre con la gestione degli INUM che sta prendendo piede presto chiunque usi un prodotto con tecnologia SIP potrà parlare con chiunque altro a costi nulli o quasi e la base di diffusione è già superiore a quella di Skype, infatti è vero che skype a 800 milioni di iscritti ma gli attivi sono meno di 200 milioni mentre gli utenti di prodotti con protocollo SIP, per quanto non esistano dati ufficiali, sono sicuramente in numero comparabile (i soli INUM assegnati dai circa 50 operatori abilitati sono già milioni).
share_it18 Maggio 2011, 20:03 #4
considerazione mia: io ho già disinstallato skype e tanti saluti
jocker199318 Maggio 2011, 20:56 #5
Originariamente inviato da: share_it
considerazione mia: io ho già disinstallato skype e tanti saluti


perchè?!
samuello 8518 Maggio 2011, 21:04 #6
Originariamente inviato da: share_it
considerazione mia: io ho già disinstallato skype e tanti saluti

decisione assurda. finchè ti viene garantito il servizio richiesto non vedo perchè uno dovrebbe disinstallarlo.
jocker199318 Maggio 2011, 21:06 #7
Originariamente inviato da: samuello 85
decisione assurda. finchè ti viene garantito il servizio richiesto non vedo perchè uno dovrebbe disinstallarlo.


concordo Oo
Pier220418 Maggio 2011, 21:15 #8
Originariamente inviato da: share_it
considerazione mia: io ho già disinstallato skype e tanti saluti


..discorso ideologico?
glca18 Maggio 2011, 21:47 #9
Da considerare anche che skype e' l'applicazione giusta per le nuove smart-tv, che a breve si diffonderanno in milioni di esemplari. E per MS e' un modo per entrare in un mercato da cui e' completamente fuori, mentre gli altri (ad es google tv e apple tv) sono piu' vanti.
ernest8518 Maggio 2011, 22:17 #10
Originariamente inviato da: share_it
considerazione mia: io ho già disinstallato skype e tanti saluti


ma guarda anche io ho intenzione di disinstallarlo perchè in pratica lo tengo sempre chiuso ho 2 persone su skype e 80 su msn messenger, per me l'ideale sarebbe un nuovo msn-skype messenger con i pro di entrambi i sistemi, es: messenger permette di parlare in una chat bella ossia quella di msn con persone connesse tramite facebook e questo è comodo perchè la gente al lavoro non ha ne skype ne msn però fb lo usa e quindi praticamente tutti quando sono al lavoro sono connessi a fb e non agli altri sistemi, tra i miei amici faccio eccezione io che sono sempre connesso a msn e fb tramite e-buddy, infatti il mio principale sistema di comunicazione è la chat sia essa di fb o di msn non mi fa differenza, in secondo luogo le e-mail che uso come sms verso chi ha terminali portatili adatti, come comunicazione con l'ufficio, ma anche come vere e proprie lettere con le persone più care (amiche), il terzo gli sms e solo in quarta posizione il telefono, anche perchè il telefono lo detesto sta cosa che suona e bisogna rispondere in quel momento li, lo ODIO!
Io sono certamente uno che gioverà di questo acquisto da parte di MS perchè avrò ancora più possibilità di comunicare gratis.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^