Il mondo Bitcoin tra wallet e mining

Il mondo Bitcoin tra wallet e mining

Dopo aver affrontato i principi alla base del sistema Bitcoin vediamo ora quali sono i primi strumenti per poter iniziare ad operare con la moneta elettronica. Parleremo di wallet, il portafoglio dove conservare bitcoin, e del mining, ovvero il sistema di emissione di moneta digitale legato al controllo della validità delle transazioni

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Mercato
 

Il mining e strade alternative per ottenere bitcoin

Il processo di mining, quindi, non é altro che una serie di operazioni di computazione che vengono eseguite da un apposito software sfruttando le risorse hardware del sistema. Anche in questo caso si tratta di operazioni completamente trasparenti all'utente, il quale si dovrà  occupare solamente di installare il software di mining e di configurarlo (pochi semplici passi). Si possono quindi delineare diversi tipi di mining:

  • CPU Mining: le prime versioni del client Bitcoin consentivano agli utenti di effettuare il mining basandosi sulla potenza di calcolo delle CPU. La tipologia di lavoro richiesto dal mining, però, é molto più adatta alle capacità  computazionali parallele di una GPU, motivo per il quale il mining tramite CPU é stato rapidamente abbandonato poichà© poco efficiente. L'opzione del CPU mining dal client Bitcoin é stata quindi rimossa.
  • GPU Mining: come detto, la diffusione delle schede video utilizzabili per calcoli general purpose ha permesso di approcciare in maniera nuova e più efficiente il mining. Qualsiasi scheda video con funzionalità  GPGPU é in grado di sostenere una attività  di mining più o meno intensa.
  • FPGA Mining: é una modalità  di mining alternativa al GPU mining, dalle comparabili prestazioni e dai consumi leggermente più ridotti, per una complessiva migliore efficienza rispetto al GPU mining.
  • ASIC Mining: un ASIC é un chip progettato per uno scopo ben preciso. I primi ASIC progettati specificatamente per il mining di bitcoin sono stati rilasciati nel corso del 2013 e rappresentano una maniera molto più efficiente di affrontare il lavoro del mining, dal momento che consumano meno energia e offrono generalmente prestazioni migliori.

Nei primi periodi di diffusione del sistema bitcoin il numero dei miner era così basso che di fatto per molti di essi risultava semplice riuscire ad ottenere qualche centinaio di bitcoin al giorno, anche utilizzando sistemi ordinari senza particolari capacità  computazionali (vedi CPU mining di cui sopra). Con il passare del tempo il popolo dei miner é cresciuto e, con essi, sono cresciute le capacità  computazionali dei sistemi utilizzati per effettuare il mining. La variazione del grado di difficoltà  che viene riparametrato ogni 2016 blocchi va compensare il tasso di generazione di nuovi blocchi, mantenendo così il loro numero costante come già  spiegato in precedenza.


Un ASIC Miner ad elevate prestazioni

La conseguenza é che attualmente un singolo miner, pur disponendo di un equipaggiamento efficiente e potente, potrebbe dedicarsi al mining per mesi senza riuscire a trovare alcun blocco e quindi a ricevere alcuna ricompensa. Per ovviare a questo problema i miner hanno iniziato ad organizzarsi in grandi gruppi, i cosiddetti miner pool, in maniera tale da partecipare tutti assieme alla ricerca di blocchi e spartirsi in maniera più o meno equa (ogni gruppo ha le proprie politiche di spartizione, spesso fonti di dibattito) la ricompensa per la creazione di un blocco. Chiunque può aderire ad un mining pool, a prescindere dalle capacità  computazionali del sistema in uso.

Il mining, pur rappresentando il meccanismo di emissione di moneta e la modalità  prima per ottenere bitcoin, non é l'unico sistema per poter entrare in possesso dei primi spiccioli di moneta digitale. Due sono le strade alternative: la prima é l'acquisto di bitcoin, presso quelle realtà  che offrono questo tipo di servizio. Corrispondendo una somma in denaro sarà  possibile entrare in possesso di una somma di bitcoin secondo il cambio praticato. Attenzione però: trattandosi di una "moneta" giovane il valore dei bitcoin é soggetto a variazioni anche molto ampie nel giro di poco tempo.

La seconda strada é quella di ottenere qualche spicciolo in bitcoin tramite siti web che li regalano. Si tratta realmente di spiccioli: i bitcoin per garantire una sufficiente granularità , ammettono sottomultipli fino a 8 cifre decimali. La più piccola unità  di bitcoin é pari a 0,00000001BTC, chiamato anche "satoshi". Generalmente i siti web che regalano bitcoin elargiscono somme nell'ordine di grandezza delle centinaia o migliaia di satoshi.

  • Articoli Correlati
  • Bitcoin, è la moneta del futuro? Bitcoin, è la moneta del futuro? Prende il via con questo articolo una serie di appuntamenti per affrontare il tema Bitcoin, la nuova moneta elettronica che potrebbe rivoluzionare il futuro. L'argomento è particolarmente complesso e iniziamo affrontando il nodo più ostico: i principi su cui si basa il sistema ideato da Satoshi Nakamoto nel 2009.
18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco19 Agosto 2013, 16:08 #1
Il bitcoin mi sembra l'oro degli stolti
Faster_Fox19 Agosto 2013, 21:35 #2
che poi è stato affossato da una sentenza usa che ha drasticamente abbassato tutti i suoi vantaggi
Matalf20 Agosto 2013, 10:58 #3
volendo co un investimento iniziale di 10 milioni di dollari si potrebbe acquistare un D-wave specializzato e "sbloccare" tutti i blocchi in poco tempo e sbloccando gli ipotetici 700'000 bitcoin rimanenti al cambio attuale si avrebbe un guadagno di circa 40 milion di euro...
checo20 Agosto 2013, 13:40 #4
Originariamente inviato da: Faster_Fox
che poi è stato affossato da una sentenza usa che ha drasticamente abbassato tutti i suoi vantaggi


in realtà è l'esatto contrario, vedi anche la legittimazione di tale moneta da parte della germania, poi se vuoi fare disinformazione......
Faster_Fox20 Agosto 2013, 15:03 #5
Originariamente inviato da: checo
in realtà è l'esatto contrario, vedi anche la legittimazione di tale moneta da parte della germania, poi se vuoi fare disinformazione......


certo riconosciuto come valuta a tutti gli effetti ma con tutti gli svantaggi del caso..."[tale riconoscimento] significa controllo, tracciabilità (tassazione)... la morte dei principi che stanno alla base del bitcoin." (cit deggial)
HostFat20 Agosto 2013, 21:03 #6
@Faster_Fox
Non credo affatto che succederà niente di tutto questo
Certo ci proveranno
songohan22 Agosto 2013, 15:34 #7
Una volta c'era l'oro. Poi arrivò il pezzetto di carta. Quindi vennero inventate le banche che ci tolsero i pezzetti di carta. Seguì il bitcoin che tolse alle banche il potere sui pezzetti di carta. Infine scoppiò la guerra quando il popolo stupido capì chei in mano non gli era rimasto più un ca...o.

Giulio.
HostFat23 Agosto 2013, 17:04 #8
Originariamente inviato da: songohan
Una volta c'era l'oro...
Una volta non c'era niente
L'oro è stato liberamente scelto, i pezzetti di carta sono stati invece imposti.
Anche il Bitcoin viene liberamente scelto, e non imposto
songohan23 Agosto 2013, 19:13 #9
Originariamente inviato da: HostFat
Una volta non c'era niente
L'oro è stato liberamente scelto, i pezzetti di carta sono stati invece imposti.
Anche il Bitcoin viene liberamente scelto, e non imposto


Mi sa che fai un po di confusione. Ma lasciamo stare...
biffuz25 Agosto 2013, 19:49 #10
È da un po' che pasticcio con i Bitcoin, e da qualche mese mi tengo un po' informato sul mining. Il risultato è che non ne vale la pena... CPU, GPU e FPGA sono stati fatti fuori (nel senso che non rendono più una cippa) dagli ASIC, i quali però sono difficili da ottenere (sempre che arrivino), e più il tempo passa, meno rendono, a causa dell'aumento esponenziale della difficoltà da essi stessi provocato.
I più fortunati sono ovviamente stati i primi a comprarne uno; loro sì che si sono messi da parte un po' di soldini...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^