LaCie 2big Network 2, un NAS semplice e gradevole

LaCie 2big Network 2, un NAS semplice e gradevole

I NAS stanno lentamente conquistando i favori anche del pubblico casalingo, complici le esigenze di storage condiviso anche fra le mura domestiche. A questi utenti, così come alle piccole aziende, ha pensato LaCie con il proprio NAS big2 Network 2, una soluzione disponibile nei tagli di 2TB, 3TB e 4TB corredato di software e pannello di configurazione davvero semplici da usare.

di Alessandro Bordin pubblicato il nel canale Periferiche
 

Gestione - RAID o e 1

In "Gestione livello RAID" è possibile scegliere la configurazione RAID preferita. Interessante notare come, in corrispondenza di ognuna delle singole configurazioni, vi sia una spiegazione testuale dei benefici associati ai rispettivi livelli, coadiuvata anche da una visualizzazione grafica della logica di gestione.

"RAID 1: protezione disco guasto - Perdita capacità storage di un disco. RAID 1 scrive gli stessi dati su entrambi i dischi (mirroring). Se un disco si guasta, i dati sono disponibili sull'altro disco". Questa è la spiegazione, abbastanza esauriente, fornita da LaCie sulle potenzialità della catena RAID 1. Ricordiamo ai meno esperti che la catena RAID 1 è quella ideale per avere i propri dati al sicuro da un eventuale danneggiamento di un disco.

La logica di gestione prevede infatti che i dati siano di fatto raddoppiati e copiati su due dischi differenti, in modo tale che il danneggiamento di un disco non comporti la perdita dei dati stessi. Il disco danneggiato potrà poi essere sostituito (estraendo il cassettino come mostrato nelle pagine precedenti). Il vantaggio, come detto, è una maggiore sicurezza per i dati. Fra gli svantaggi, quello di "dimezzare" la capacità massima ottenibile con i due dischi e un rallentamento delle prestazioni.

Avendo due dischi da 1TB e configurando l'unità in RAID 1, la capacità totale del NAS sarà di 1TB, poiché la catena RAID 1 scrive su due dischi le stesse informazioni trattandoli come una unica unità. A livello prestazionale quindi c'è un rallentamento docuto all'intervento di un algoritmo di "smistamento" dati, sebbene non troppo invasivo. Acquistando LaCie 2big Network 2 in versione 2TB, scegliendo la configurazione RAID 1 la capacità finale sarà 1TB.

"RAID 0: massime prestazioni e capacità - Nessuna protezione dei dati. RAID 0 offre grandi prestazioni dovute a lettura e scrittura simultanei su tutti i dischi di striping. I dati non sono protetti se si guasta un disco". Una spiegazione abbastanza semplice per riassumere le potenzialità della catena RAID 0. Di fatto di tratta di una soluzione che somma le potenzialità dei due dischi disponibili sia in termini di capacità che di prestazioni, perdendo però ogni sicurezza in caso di guasto dei uno dei due dischi.

Una soluzione "rischiosa", specie per un NAS che si propone di fare sta storage centralizzato. Di contro, le prestazioni aumentano, così come si sommano le prestazioni dei singoli dischi. Con due dischi da 1TB, dunque, si avrà una capienza totale di 2TB.

 
^