Novità strategiche e tecnologiche da HP Printing

Novità strategiche e tecnologiche da HP Printing

La divisione Image & Printing Group di HP presenta una serie di novità tecnologiche per venire incontro alle esigenze del mercato e decretare, in ultima istanza, l'indipendenza della stampante dal PC

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Periferiche
HP
 

Le novità del parco macchine

Le novità tecnologiche annunciate da HP trovano riscontro, sul versante office e PMI, nella stampante LaserJet Pro CM1415fnw, anch'essa annunciata giovedì scorso: tra le nuove proposte di HP è la prima a poter sfruttare, oltre alla tecnologia ePrint, le App di stampa con la possibilità di stampare direttamente dal web senza l'intermediazione di un PC. La stampante è provvista di uno schermo touch a colori per poter gestire le funzioni ordinarie e le eventuali app di stampa.

Si tratta di una soluzione multifunzione, destinata a supportare un volume da 300 a 1500 pagine al mese, che supporta le funzionalità di scansione, copia e fax oltre alla stampa. La risoluzione di stampa arriva fino a 600 x 600 dpi, la velocità di stampa è dichiarata di 12 pagine al minuto e di 8 pagine al minuto, rispettivamente per la stampa in bianco e nero e per quella a colori. La risoluzione di scansione arriva fino a 1200dpi e la velocità di scansione è dichiarata di 12 pagine al minuto per le pagine in bianco e nero e di 8 pagine al minuto per le pagine a colori.

Sempre sul versante Office e PMI HP ha inoltre esteso la propria offerta di stampanti HP LaserJet Pro con supporto alla tecnologia ePrint con tre nuovi modelli di stampante: CP1025nw Color, CP1525nw Color e M1536dnf MFP.

Per le grandi imprese e, in generale, per coloro i quali hanno necessità di supportare volumi di stampa importanti, HP presenta le soluzioni HP Color LaserJet Enterprise CM4540 MFP e HP Color LaserJet Enterprise CP5520.

Nel primo caso abbiamo una soluzone multifunzione a colori per stampa, scansione, fotocopie e fax che introduce per la prima volta, grazie al firmware FutureSmart, l'anteprima dei documenti direttamente sul pannello di controllo. Il modulo di stampa di base ha dimensioni tali da poter essere ospitato su una scrivania ed è, ovviamente, integrabile con ulteriori moduli per lo stoccaggio di risme di carta aggiuntive. Per quanto concerne le funzioni di stampa la stampante CM4540 MFP è in grado di stampare fino a 40 pagine al minuto (in riferimento al formato A4) e di arrivare ad una risoluzione di 600 x 600 dpi, mentre sul fronte delle funzionalità di scansione si registra una risoluzione di 600 x 600 dpi. La stampante è indirizzata ad un volume di stampa dalle 5000 alle 9000 pagine mensili.

La stampante Color LaserJet Enterprise CP5520 è invece una soluzione single-function capace di una velocità di stampa di 30 pagine al minuto (anche in questo caso in riferimento al formato A4) sia per la stampa b/n, sia per la stampa a colori. e con una risoluzione di 600 x 600 dpi. Si tratta di una stampante destinata a volumi di stampa tra le 2500 e le 10000 pagine al mese.

Tra le novità di prodotto presentate da HP si sottolinea inoltre la presenza di due soluzioni di scanner, per impieghi diametralmente opposti. Il primo è Scanjet Enterprise 7500, una soluzione a superficie piana basata su tecnologia CCD e destinata ad elevati volumi di scansione. La risoluzione di scansione arriva fino a 600 x 600 dpi e la velocità di scansione è dicharata di 50 pagine al minuto per catture a 200dpi, in bianco e nero o a colori.

Il secondo prodotto è HP Scanjet Pro 3000 Sheet-feed, un dispositivo di dimensioni compatte e in grado di effettuare la scansione, oltre che di documenti, anche di tessere plastificate e biglietti da visita. Lo scanner è provvisto di software di gestione con riconoscimento OCR che permette di inserire in maniera automatica le informazioni presenti sui biglietti da visita in un database o nella rubrica contatti del proprio client e-mail.

Tutte le soluzioni presentate da HP sono disponibili sul mercato già dallo scorso 1 novembre. I prezzi indicati nelle slide che abbiamo riproposto sono da intendersi comprensivi di IVA.

 
^