NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

Il backup dei dati è da sempre un elemento fondamentale nelle aziende, ma anche a livello casalingo e per il professionista che sceglie di farsi l'ufficio in casa. LaCie 5big Office+ è una soluzione con un massimo di 10TB di archiviazione, che vuol fare della semplicità d'uso e della sicurezza le proprie bandiere

di Alessandro Bordin pubblicato il nel canale Periferiche
 

Descrizione - esterno

LaCie 5big Office+ nasce con un look minimale e sobrio, sebbene vada riconosciuta una certa ricercatezza nella finitura alluminio, che gli conferisce una certa eleganza lontana da alcune proposte della concorrenza, che assomigliano molto a cabinet PC in formato ridotto.

Nella parte frontale emerge una sola cosa, ovvero il grosso pulsante illuminato in blu nella parte superiore della faccia frontale. Lo chassis è ben rifinito, con spigoli senza sbavature. Risulta chiaro l'intento di LaCie di rendere il dispositivo gradevole, collocabile quindi in vista su una scrivania o in qualsiasi altro posto si desideri.

Si capisce molto di più di LaCie 5big Office+ guardando il retro, dove si concentrano tutte le porte di comunicazione e i cassettini che ospitano i dischi. Torneremo in seguito sull'argomento, ma si può notare già da questa immagine come le porte si concentrino nella parte bassa, mentre in quella alta si trovano i fori per lo scambio d'aria con l'interno del dispositivo, ovviamente con finalità di dissipazione calore.

L'estrazione e il collocamento dei dischi avviene attraverso appositi cassettini metallici, fissati allo chassis con un un blocco di tipo rotativo. Da segnalare la possibilità di accedere al vano dischi e alla sostituzione degli stessi senza la necessità di utensili.

Le unità disco installate di serie, almeno nel dispositivo giunto in redazione, sono delle Seagate Barracuda Green, codice prodotto sST2000DL003. Si tratta di unità progettate per operare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quindi molto adatte ai NAS e soluzioni di archiviazione in genere. Fra le caratteristiche di questa serie da segnalare, oltre all'interfaccia SerialATA 3Gbps, è il regime di rotazione di 5900 giri, contro gli abituali 7200 delle soluzioni desktop.

Questa scelta è dettata dalla necessità di lavorare in regime di massima affidabilità, pur pagando qualcosa in termini prestazionali. Il disco è compatibile con l'Advanced Format, permettendo quindi la formattazione con blocchi da 4K. La capienza in questo caso è quella massima disponibile, 2TB, mentre una particolare attenzione è dedicata al consumo energetico, come la dicitura Green lascia intendere. Il consumo massimo dell'unità è infatti di 5,8W, un valore molto basso se rapportato ai dischi di qualche anno fa e non molto distante da quella di alcuni SSD. Un risultato notevole, considerando le parti in movimento presenti nel disco.

Si possono notare in questa immagine le porte di connessione presenti sul NAS: da sinistra a destra si notano due porte Gigabit LAN, tre USB 2.0, una eSATA, un connettore VGA per collegare un monitor e quello per l'alimentazione del dispositivo, che dispone di un alimentatore esterno.

 
^