Stampa 3D, opportunità per le aziende: l'esperienza di FaberLab in provincia di Varese

Stampa 3D, opportunità per le aziende: l'esperienza di FaberLab in provincia di Varese

La stampa 3D è uno dei temi che si prospettano molto caldi in questo 2015: le stampanti a filamento fuso stanno diventando sempre più accessibili al pubblico consumer, ma è soprattutto in ambito professionale che possono giocare un ruolo fondamentale. Abbiamo incontrato Umberto Rega e Angelo Bongio di FaberLab, Officina di innovazione digitale nata in provincia di Varese da Confartigianato

di Roberto Colombo pubblicato il nel canale Scienza e tecnologia
 

Stampa 3D: nuova opportunità per l'industria manifatturiera

La stampa 3D è uno dei temi che si prospettano molto caldi in questo 2015: le stampanti a filamento fuso stanno diventando sempre più accessibili al pubblico consumer, sia sul fronte del prezzo, sia su quello della facilità d'uso. Un esempio è la stampante MakerBot Replicator Mini che abbiamo da poco recensito che, sebbene a fronte di un prezzo di acquisto non alla portata di tutti, permette di entrare nel mondo della produzione addittiva senza alcuna conoscenza tecnica di modellazione 3D e di competenze meccaniche per l'assemblaggio e l'installazione della stampante.

Se a livello consumer la stampa 3D rimane ancora però più un hobby/passatempo, è in ambito professionale che rappresenterà una vera e propria rivoluzione: i Maker di oggi sono l'evoluzione dell'artigiano di una volta e, anzi, la democratizzazione delle nuove tecnologie di produzione addittiva rappresenta l'occasione per far ripartire l'industria manifatturiera nazionale dopo anni in cui il focus è stato non tanto sulle possibilità di innovazione, quanto più sulla lotta alla sopravvivenza nei confronti dei prodotti a basso costo in arrivo dai mercati emergenti.

Proprio su questo tema abbiamo incontrato Umberto Rega e Angelo Bongio di FaberLab, Officina di innovazione digitale nata in provincia di Varese, una realtà al servizio delle imprese proprio per favorire una transizione più facile verso un nuovo modello di industria manifatturiera.

 
^