AMD Opteron 6100: le prime CPU a 12 core

AMD Opteron 6100: le prime CPU a 12 core

Con le cpu della famiglia Magny-Cours AMD propone per prima architetture a 12 core per sistemi server, dotate di memory controller DDR3 quad channel; assieme ai processori al debutto anche le nuove piattaforme Socket G34, dall'anno prossimo utilizzate anche con le cpu Bulldozer

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Server e Workstation
AMD
 

Considerazioni

Con le CPU Opteron serie 6100 AMD rinnova sensibilmente la propria presenza nel settore dei sistemi server. Delineiamo in queste considerazioni finali quelle che consideriamo le principali novità:

  • nuova piattaforma: le schede madri con Socket G34, al debutto a partire da quest'oggi, potranno venir utilizzate in abbinamento anche alle future generazioni di processore Opteron basate su architettura Bulldozer, attese al debutto tra un anno. Queste CPU proporranno sia architettura rivoluzionaria sia un numero di core per processore variabile, almeno inizialmente, da 12 a 16 a seconda della versione.
  • due tipologie di processori contro le tre precedenti: dividendo i processori Opteron tra serie 4000 e serie 6000, con evidenti differenze architetturali tra di loro, AMD ha di fatto notevolmente semplificato la propria offerta commerciale oltre che il lavoro dei partner produttori di server. Viene anche a cadere l'elevato divario di prezzo precedentemente praticato passando dalle soluzioni Opteron per sistemi sino a 2 Socket a quelle sino a 8 Socket. Riteniamo che questo potrà spingere ulteriormente verso sistemi server a 4 Socket, ovviamente per quegli ambiti applicativi che possano beneficiare direttamente di un così elevato numero di core.
  • memory controller che passa a moduli DDR3, raddoppiando il numero dei canali. Si tratta di una innovazione molto importante in considerazione dei pattern di utilizzo dei server, soprattutto quando i molti core a disposizione vengono utilizzati con server virtualizzati. Da segnalare anche la possibilità di montare sino ad un massimo di 12 moduli memoria per ogni processore, opzione che permette di raggiungere un determinato quantitativo di memoria complessiva utilizzando moduli con densità inferiore e prezzo quindi più contenuto.

Se ripercorriamo i poco più di 2 anni e mezzo che sono trascorsi dalla presentazione delle CPU Opteron Barcelona a queste con architettura Magny-Cours non si può non evidenziare quale cambio di rotta interno AMD abbia messo in atto nella propria divisione CPU. Come questa evoluzione migliorerà la quota di mercato di AMD nel settore delle CPU server rispetto alle proposte Intel è ancora da vedere, ma è evidente che un traguardo tecnologico come quello di avere processori a 12 core per prima sia un risultato che premia lo sforzo tecnologico interno ad AMD.

Intel si appresta a presentare le proprie soluzioni Nehalem-EX nei prossimi giorni, soluzioni a 8 core destinate a sistemi server anche a 4 Socket. Con le CPU Magny-Cours da un lato e Nehalem-EX dall'altro, affiancate dai nuovi processori Xeon 5600 con architettura a 6 core (Westmere-EP) il mercato dei sistemi server x86 è destinato a cambiare rapidamente e radicalmente: ci attendiamo importanti annunci di nuove soluzioni sia con processori AMD come con quelli Intel da parte dei principali partner.

slide_5.jpg (41852 bytes)

Prendendo quale riferimento i due test SPECint e SPECfp, AMD dichiara incrementi prestazionali anche superiori del 100% nel passaggio dalle CPU Opteron della famiglia Istanbul, a 6 core, a quelle Opteron Magny-Cours a 12 core. Analizzando questi dati si può pensare non siano corretti, confrontando il numero di core e la frequenza di clock delle due CPU messe a confronto; bisogna tuttavia considerare l'impatto prestazionale dato dal memory controller quad channel DDR3, contro quello DDR2 dual channel adottato dalle precedenti generazioni di processori.

Non abbiamo al momento a disposizione un sistema Magny-Cours per un'analisi interna; non appena ne avremo occasione metteremo alla prova quanto dichiarato da AMD, che afferma di aver ottenuto con queste CPU un miglior connubio tra prestazioni e costo d'acquisto rispetto alle proposte Intel della serie Xeon 5600.

  • Articoli Correlati
  • Intel Core i7 980X: per la prima volta a 6 core Intel Core i7 980X: per la prima volta a 6 core L'abbinamento tra tecnologia produttiva a 32 nanometri e 6 core produce, nel processore Intel Core i7 980X, l'attuale punto di riferimento prestazionale tra le cpu per sistemi desktop. Tutto questo ha tuttavia un prezzo, 999 dollari nel listino ufficiale, alla portata di pochi
  • Il futuro di AMD, tra roadmap e Fusion Il futuro di AMD, tra roadmap e Fusion Nel corso del proprio 2009 Financial Analyst Day AMD delinea la propria roadmap per i prossimi 2 anni: le prime soluzioni Fusion sono attese per il 2011, unitamente alle nuove architetture di CPU Bobcat e Bulldozer
  • AMD Opteron Istanbul: CPU a 6 core per i server AMD Opteron Istanbul: CPU a 6 core per i server AMD presenta ufficialmente la nuova generazione di processori Opteron da 2 sino a 8 Socket, basati sulla medesima architettura di base delle cpu Opteron Shanghai ma dotati di 6 core. HT Assist è la principale novità implementata, in grado di ridurre sensibilmente la latenza della memoria nelle comunicazioni tra i vari processori presenti nel sistema
60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pierr29 Marzo 2010, 10:01 #1
Molto bene!
Dumah Brazorf29 Marzo 2010, 10:19 #2
Raddoppio dei core mantenendo il consumo medio invariato. Hanno fatto la magia?
Vash_8529 Marzo 2010, 10:32 #3
Ancora non è passato nessun fanboyello intel a dire: amd svegliati, l'i7 è meglio intel rulez
Strano, hwupgrade non è più quello di una volta!
Stefano Villa29 Marzo 2010, 10:35 #4
Originariamente inviato da: Vash_85
Ancora non è passato nessun fanboyello intel a dire: amd svegliati, l'i7 è meglio intel rulez
Strano, hwupgrade non è più quello di una volta!


Oppure qualcuno che dice che finchè non ci sono giochi che scalano su 12 core non servono a niente !!!
Damy0629 Marzo 2010, 10:41 #5
l'Opteron 4180 è proprio una bella bestiola, non viene nemmeno uno sproposito per essere tra le novità =)
AceGranger29 Marzo 2010, 10:49 #6
Originariamente inviato da: Vash_85
Ancora non è passato nessun fanboyello intel a dire: amd svegliati, l'i7 è meglio intel rulez
Strano, hwupgrade non è più quello di una volta!




Opteron 6174 12 2,2 GHz 2 processore opteron a listino
Intel Xeon X5670 6 2.93GHz 2 processore xeon a listino


eccoti i 2 opteron a 12 core che perdono in cinebench con 2 XEON 6+6

http://images.anandtech.com/graphs/...44429/22159.png


24 core fisici core perdono in calcolo brutale contro 12 fisici e 12 logici

l'unico vantaggio è nei programmi che non sfruttano l'HT

e non contiamo il fatto che Intel ha anche gli Xeon 8+8

c'è solo da aspettare la release di 3D max 2011 per vedere come andranno le cose li
Vash_8529 Marzo 2010, 10:53 #7
Originariamente inviato da: Stefano Villa
Oppure qualcuno che dice che finchè non ci sono giochi che scalano su 12 core non servono a niente !!!




Ah già i giochi.... avevo dimenticato i giochi
Kappa7629 Marzo 2010, 10:58 #8
Originariamente inviato da: AceGranger

eccoti i 2 opteron a 12 core che perdono in cinebench con 2 XEON 6+6

http://images.anandtech.com/graphs/...44429/22159.png


24 core fisici core perdono in calcolo brutale contro 12 fisici e 12 logici


C'e' anche da dire che gli opteron hanno un tdp di 80w e gli xeon di 95w inoltre gli opteron costano 1165$ contro 1440$ degli xeon..
Il punteggi passano da 14,81 a 15,35.. solo un 3% di miglioramento...
In un server prediligo il valore del rapporto prestazioni/consumi/prezzo piuttosto che quello della potenza bruta.

Ciauz
AceGranger29 Marzo 2010, 11:04 #9
Originariamente inviato da: Kappa76
C'e' anche da dire che gli opteron hanno un tdp di 80w e gli xeon di 95w inoltre gli opteron costano 1165$ contro 1440$ degli xeon..
Il punteggi passano da 14,81 a 15,35.. solo un 3% di miglioramento...
In un server prediligo il valore del rapporto prestazioni/consumi/prezzo piuttosto che quello della potenza bruta.

Ciauz


bè questi proci sono indirizzati anche a workstation, specialmente gli xeon 6+6, dove si tende a prediligere la potenza bruta; per i server intel ci saranno gli 8+8, anche se non ho ancora trovato i costi indicativi

sicuramente anche questi opteron sono ottimi processori e la scelta la si fara in base al programma, pero fa un po specie vedere 24 core fisici che perdono in calcolo bruto con la controparte mista.
The3DProgrammer29 Marzo 2010, 11:05 #10

Originariamente inviato da: AceGranger

eccoti i 2 opteron a 12 core che perdono in cinebench con 2 XEON 6+6

http://images.anandtech.com/graphs/...44429/22159.png


24 core fisici core perdono in calcolo brutale contro 12 fisici e 12 logici


C'e' anche da dire che gli opteron hanno un tdp di 80w e gli xeon di 95w inoltre gli opteron costano 1165$ contro 1440$ degli xeon..
Il punteggi passano da 14,81 a 15,35.. solo un 3% di miglioramento...
In un server prediligo il valore del rapporto prestazioni/consumi/prezzo piuttosto che quello della potenza bruta.

Ciauz


c'è anche 1 ghz di differenza tra le cpu

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^