HP ZBook 17, desktop replacement per professionisti

HP ZBook 17, desktop replacement per professionisti

La proposta workstation mobile di HP si concretizza nella famiglia ZBook: sistemi da 14, 15 e 17 pollici destinati al mondo dei professionisti, che ricercano prestazioni ed elevata sicurezza

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Server e Workstation
HP
 

Analisi autonomia operativa

La destinazione d'uso della workstation HP ZBook 17 ne fa un sistema che sarà per lo più impiegato in situazioni "stanziali", con la macchina collegata ad una presa di corrente. L'elevata autonomia operativa in assenza di alimentazione non è certo una priorità per questo sistema, ciò non toglie che sia comunque interessante analizzare il comportamento della batteria anche nel caso di sistemi di questo tipo, per comprendere fino a che punto possano essere soddisfatte esigenze di operatività lontani da una presa elettrica.

HP ZBook 17 è equipaggiato con una batteria agli ioni di litio, di dimensioni abbastanza comuni da 14,4V, 75Wh e5050mAh.

Di seguito i test condotti, impostando il display al valore di 60 candele su metro quadro:

-Idle Test: sistema senza alcun carico di lavoro, con monitor acceso sul desktop di Windows, fino a esaurimento batteria e spegnimento del sistema.
-Navigazione web: script di navigazione automatizzato, sviluppato internamente, che simula una sessione di navigazione real-world eseguita in collegamento WiFi.
-Riproduzione video: riproduzione continuativa di un filmato Divx in standard definition, con cuffie collegate e volume impostato al massimo.
-PCMark Battery Test: suite integrata nel benchmakr PCMark 8 (in questo caso, come da specifiche del test, la luminanza è stata impostata a 110 candele su metro quadro).

Come già ci aspettavamo, HP ZBook 17 non è certamente un campione di autonomia operativa. L'ampio display incide in maniera abbastanza significativa sul consumo della batteria, anche se vediamo che nel caso dei test di riproduzione video riesce a far registrare quasi quattro ore di operatività. Chiaramente la destinazione d'uso di questo portatile sarà molto differente da una semplice riproduzione video (carico di lavoro relativamente leggero), motivo per il quale l'indicazione fornita dal test PCMark è maggiormente significativa dell'autonomia operativa reale di questo sistema.

 
^