Quadro 4 750XGL vs FireGL 8800

Quadro 4 750XGL vs FireGL 8800

Quello delle schede video professionali per applicazioni Open GL è uno dei tanti terreni di scontro tra nVidia e ATI. Confrontate caratteristiche costruttive e prestazioni delle schede PNY Quadro 4 750XGL e ATI FireGL 8800, interessanti proposte con costo entro 1.000€

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Server e Workstation
NVIDIAATIQuadro
 

Introduzione

titolo.jpg (40931 byte)

Analizzando schede video si ritiene che il loro pincipale, molto spesso unico ambito d'impiego sia quello con videogames; la diffusione di lettori DVD sta portando a curare maggiormente la qualità di riproduzione di questi filmati ma poco ci si occupa delle prestazioni velcoistiche con applicazioni professionali.

Questo approccio è, indubbiamente, limitato: in commercio sono disponibili varie schede video specificamente pensate per impieghi con applicazioni di grafica professionale, strumenti di lavoro fondamentali per numerosi utilizzatori di PC. Si pensi a chi, ad esempio, costruisce scene 3D: spesso le performances del sottosistema video influenzano di molto la produttività personale, permettendo di sviluppare e completare progetti complessi in poco tempo.

Il mercato delle schede video professionali, soprattutto negli ultimi anni, è stato però molto influenzato dalle due aziende artefici proprio del mercato delle schede video per videogaming. ATI e nVidia hanno disponibili vari modelli di schede video specificamente pensate per applicazioni professionali, identificate rispettivamente con i nomi FireGL e Quadro 4. Le schede professionali ATI e nVidia sono, infatti, basate su chip video sviluppati per applicazioni gaming, ai quali sono state attivate varie funzionalità specifiche per applicazioni professionali nonché sviluppati particolari set di driver per la piena compatibilità con applicazioni Open GL.

In queste pagine sono state analizzate le prestazioni di due interessanti schede video Open GL professionali: il modello PNY Quadro 4 750XGL, basata su chip nVidia Quadro 4 750 e venduta ad un prezzo di circa 1.000 Euro IVA compresa, e la scheda ATI Fire GL 8800, che ha recentemente subito una interessante riduzione di prezzo sceso a 555 Euro IVA compresa. Entrambe sono basate su chip video evoluzioni di progetti nati per il videogaming: il chip Quadro 4 montato sulla scheda PNY deriva da quello GeForce 4 Ti, mentre sulla scheda ATI è utilizzato il chip Radeon 8800, evoluzione del modello Radeon 8500.

 
^