PNY Quadro FX 500 preview

PNY Quadro FX 500 preview

Il chip Quadro FX 500 è l'ultima proposta nVidia per applicazioni professionali Open GL, destinato a sostituire sul mercato la precedente generazione di schede Quadro 4 grazie al supporto alle API DIrectX 9 e al linguaggio Cg

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Server e Workstation
NVIDIAQuadro
 

Metodologia di test

La schermata dei driver nVidia qui sotto riportata, ottenuta installando i coolbits per driver Detonator, riporta le frequenze di lavoro della scheda Quadro FX 500, pari rispettivamente a 270 Mhz e a 513 Mhz per chip e memoria video. E' possibile selezionare frequenze di clock differenti a seconda che vengano utilizzate applicazioni 2D oppure 3D, anche se di default questi valori sono identici.

mhz_driver.gif (25928 bytes)

Ovviamente aumentando le frequenze di lavoro di chip e memoria video con i due slider si procede ad un overclock, con prestazioni velocistiche superiori ma anche possibili malfunzionamenti. Per un utilizzo professionale si sconsiglia di overcloccare questa scheda video, anche se con incrementi di pochi Mhz, cosi' da non compromettere la stabilita' di funzionamento.

I test prestazionali sono stati eseguiti con la seguente configurazione hardware:

Schede video PNY Quadro FX 2000
PNY Quadro FX 1000
PNY Quadro FX 500
PNY Quadro 4 980XGL
Scheda madre Gigabyte 8INXP (Socket 478, chipset Intel E7205 Granite Bay)
Processore Intel Pentium 4 Northwood 3,06 Ghz; 512 Kbytes cache L2, bus Quad Pumped 533 Mhz; HT disabilitato
Memoria 1 Gbyte DDR333 Corsair XMS PC3200 CAS 2 (2x512 Mbytes)
Hard disk IBM DTLA 30.1 Gbytes, 7.200 rpm EIDE ATA-100
Sistema operativo Windows 2000 Professional italiano; Service Pack 3
Driver video Risoluzione 1280x1024 @ 85 Hz salvo diversamente specificato
Benchmark Viewperf 7
Viewperf 6.1.2

Sono stati volutamente omessi test con giochi 3D: entrambe le schede in prova, infatti, possono utilizzare qualsiasi titolo 3D di recente introduzione, con prestazioni allineate a quelle delle equivalenti schede per sistemi Desktop con frequenze di clock allineate per chip e memoria video. I benchmark utilizzati sono stati sviluppati da SPEC, Standard Performance Evaluation Corporation, organizzazione che mira a sviluppare software per valutare le prestazioni di sistemi professionali; ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale, accessibile a questo indirizzo.

scheda_s.jpg (17603 byte)

Scheda video PNY Quadro FX 2000; è il top della gamma nVidia per applicazioni di grafica professionale, con frequenze di alvoro di 400 MHz per il chip video e 800 MHz per la memoria DDR-II. La recensione di questo prodotto è disponibile on line a questo indirizzo.

scheda_front_s.jpg (20020 bytes)

Scheda video PNY Quadro FX 1000; questo modello vanta caratteristiche tecniche identiche a quelle della scheda Quadro FX 2000, fatta eccezione per le frequenze di lavoro di chip e memoria video che sono pari rispettivamente a 300 MHz e a 600 MHz. La recensione di questo prodotto è disponibile on line a questo indirizzo.

quadro4_s.jpg (16556 bytes)

Per meglio analizzare le prestazioni velocistiche della scheda PNY Quadro FX 2000 è stata utilizzata come metro di paragone la scheda PNY Quadro 4 980XGL, precedente top della gamma della famiglia Quadro 4. Questa scheda utilizza frequenze di clock di 300 MHz per il chip video e di 650 MHz per i 128 Mbytes di memoria DDR.

 
^