SaaS: arriva la rivoluzione nel panorama software

SaaS: arriva la rivoluzione nel panorama software

Il software come servizio e non più come prodotto: è questa la filosofia che si sta diffondendo nel settore del software, che può portare ad una vera e propria rivoluzione sul mercato. Vediamo insieme di cosa si tratta

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Software
 

Il SaaS visto dal vendor e dal cliente

Il SaaS: com'è visto dai vendor

Tra i principali sostenitori del concetto di SaaS vi sono alcune delle più importanti e influenti software house che si occupano della commercializzazione di software enterprise. Può sembrare paradossale, dal momento che il SaaS prende considerevolmente le distanze dal tradizionale modello di business conosciuto come "development and release", ben familiare alle stesse software house e ai loro clienti. Si tratta inoltre di un modello di business che comporta una serie di costi differenti, principalmente rappresentati dall'impegno verso i clienti a fornire aggiornamenti e prodotti con una certa frequenza e dal sacrificio dei pagamenti di costi di licenza per ampi volumi di utenti. Il SaaS, tuttavia, permette a queste realtà di giovare di una serie di benefici, individuabili sostanzialmente in tre aspetti:

1) Riduzione dei costi sostanziali della consegna del codice al cliente: l'hosting dell'applicazione permette al service provider di apportare più rapidamente eventuali modifiche all'applicazione del cliente con potenzialmente meno lavoro di debug rispetto a quanto accade con i metodi tradizionali.

2) Fatturazione periodica e ricorrente: un aspetto piuttosto attraente anche per gli sviluppatori, che in questa maniera possono contenere le variazioni di fatturato frequenti con i modelli di business ove si paga un prezzo elevato al momento delle installazioni e customizzazioni, ma piccole spese di mantenimento annuali.

3) I modelli di servizio web-based espandono considerevolmente la potenziale base d'installato per gli Independent Software Vendor, offrendo accesso all'intero mercato.

Ma le ragioni per intraprendere un cammino in direzione di un modello SaaS possono essere anche altre. I software vedor potrebbero infatti voler offrire migliori servizi online e di informazione al cliente, limitare i costi di configurazione del software, attrarre nuovi partner ed investitori, oppure ancora per spostarsi in direzione di un approccio al mercato più focalizzato sul web.

Il SaaS: com'è visto dal cliente

Abbiamo per ora parlato dei vantaggi che il SaaS può apportare a chi lo propone. Ma che genere di benefici può portare il modello SaaS al cliente? Nella sua forma più semplice, il SaaS permette ai dipartimenti corporate IT di spostarsi dagli application developers agli application users, liberando risorse di valore per altre aree critiche. Staff over-taxed può risparmiare i propri sforzi nella programmazione del software allo scopo di ricoprire un ruolo più strategico nella missione della compagnia. Le soluzioni SaaS offrono l'opportunità per le compagnie di identificare in maniera più chiara le proprie priorità IT e quindi scegliere le adeguate applicazioni ora offerte tramite un service provider.

Un servizio dato all'esterno può inoltre fornire un'infrastruttura superiore con una agilità ed una scalabilità di business migliorata, oltre a finestre temporali d'intervento molto più rapide. Infatti, un punto chiave di vendita del SaaS è rappresentato dal più breve periodo di tempo richiesto per installare ed implementare nuove applicazioni software. Sfortunatamente il mercato sta muovendosi così rapidamente e le nuove applicazioni sono implementate così velocemente che è molto difficile per le compagnie tradizionali mantenere il passo.

Realtà piccole spesso hanno infrastrutture IT di modeste dimensioni. Questi genere di utenza cerca di migliorare le proprie posizioni competitive con investimenti nel campo tecnologico, così che l'adozione di vari tipi di applicazioni di planning, produttività ed e-business possano aiutare a raggiungere nuovi livelli di crescita e sviluppo. Il problema di queste realtà sta però nella mancanza di risorse adeguate per approntare le nuove souzioni: ma questo aspetto rappresenta un importante stimolo per tutte le compagnie che offrono SaaS: aiutare le piccole realtà a condurre in porto strategie di business technology/internet-enabled.

 
^