TrustPort: strategie di mercato e nuova linea di prodotti

TrustPort: strategie di mercato e nuova linea di prodotti

In occasione di un evento organizzato per la stampa specializzata tenutosi a Brno, Repubblica Ceca, abbiamo avuto modo di conoscere meglio le strategie di mercato ed i nuovi prodotti di TrustPort, società ancora non molto nota nel nostro paese ma che si sta facendo largo grazie alla qualità delle proprie soluzioni per la sicurezza informatica

di Fabio Gozzo pubblicato il nel canale Software
 

Le strategie di mercato di TrustPort

Da un punto di vista generale la strategia di TrustPort si basa principalmente su 3 concetti fondamentali: fornire il massimo della qualità in termini di individuazione del malware e della sicurezza, avere una forte presenza sul territorio e stabilire rapporti di fiducia reciproca con i propri partner commerciali.

Riguardo al primo concetto è il caso di chiarire sin da subito che non si tratta di un semplice messaggio a scopo mediatico, quanto piuttosto di una strategia concreta riscontrabile direttamente all'interno dei prodotti sviluppati dalla compagnia. Per riuscire a garantire un elevato livello di rilevazione del malware e garantire cosi il massimo livello di sicurezza possibile, TrustPort ha infatti deciso di integrare all'interno delle proprie soluzioni fino a quattro engine di scansione, scendendo a due, AVG e BitDefender, nel caso dei prodotti dedicati ai sistemi desktop.

Ad ulteriore riprova del fatto che non si tratta solo di uno slogan commerciale è sufficiente consultare gli ultimi test comparativi condotti dai laboratori di ricerca indipendenti AV-Comparatives.org (Test on-demand - Test protezione proattiva) e Virus Bullettin (Reactive and Proactive Test - è necessaria la registrazione al sito per visualizzare i risultati), dove la soluzione antivirus di TrustPort ha dimostrato di essere all'altezza delle premesse.


AV-Comparatives.org - On-Demand Test agosto 2010


AV-Comparatives.org - Retrospective/Proactive Test febbraio-maggio 2010


Virus Bullettin - Reactive and Proactive Test Aprile-Ottobre 2010

Il secondo elemento cardine della strategia di TrustPort è avere una forte presenza a livello locale nei mercati in cui opera. Per la compagnia avere una forte presenza a livello locale non significa solo avere una estesa rete di distribuzione sul territorio, ma anche essere in grado di offrire supporto 24 ore su 24 alla clientela nella propria lingua.

Come abbiamo già detto in apertura, TrustPort distribuisce i propri prodotti in più di 80 paesi diversi e per avere una forte presenza in tutti questi mercati si affida parzialmente ad una vasta rete di partner laddove non possiede direttamente una propria sede. Nel selezionare i partner locali per avviare la distribuzione dei propri prodotti in un nuovo paese, TrustPort segue un iter ben stabilito: individuazione delle compagnie idonee, registrazione del marchio aziendale, apertura degli uffici con avvio delle attività di marketing e formazione del personale presso la sede principale. Solo al termine di questo procedimento viene avviata la vendita dei prodotti.

I partner commerciali ricoprono dunque un ruolo di fondamentale importanza ed è proprio per questo motivo che il terzo elemento cardine della strategia di TrustPort è la fiducia. Come appare evidente leggendo il nome della compagnia, la fiducia è uno dei cavalli di battaglia di TrustPort: la compagnia mira infatti a costruire un solido rapporto e a crescere insieme con i propri partner commerciali.

Per quanto riguarda invece le strategie di mercato vere e proprie, TrustPort ha deciso di non limitarsi ad un approccio univoco, preferendo agire in modo differente a seconda di ogni singola regione. Attualmente la compagnia ha deciso di intensificare la propria presenza con nuovi uffici soprattutto nell'America Latina, dove il mercato non è ancora saturo ed offre possibilità di crescita maggiori rispetto all'Europa o al Nord America.

Per quanto riguarda invece il mercato italiano, TrustPort non ha voluto rivolgersi direttamente ad un grande distributore generico, ma ha preferito affidarsi a L Due Net S.r.l., una società di Perugia specializzata nella distribuzione di software per la sicurezza informatica che conta circa 150 concessionarie e 10 agenti sparsi sul territorio italiano. Tale soluzione, a detta di TrustPort, permette di avere un rapporto più diretto con la clientela, cosa che non sarebbe stata possibile se avessero scelto di affidarsi ad un distributore generico.

 
^