VMware: la direzione è sempre più quella del cloud

VMware: la direzione è sempre più quella del cloud

Cloud computing sta diventando una parola d'ordine nel panorama IT. Se da un lato mette a disposizione dei consumatori la possibilità di fruire di nuovi servizi e modelli d'uso dei dispositivi, dall'altro permette alle aziende di ripensare in maniera più efficiente l'infrastruttura IT. VMware sta camminando a lunghe falcate sulla strada della nuvola

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Software
 

I risultati del primo trimestre 2011: il fatturato cresce del 33%

Attualmente VMware è forte di un primo trimestre nel quale ha potuto registrare risultati di particolare spessore, trainati da una forte domanda proveniente da quasi tutte le aree geografiche. Il fatturato del primo trimestre fiscale 2011 si attesta infatti su 844 milioni di dollari facendo segnare una crescita del 33% rispetto al primo trimestre 2010. Il fatturato generato dal mercato USA, pari a 400 milioni, è cresciuto del 26%, mentre il fatturato internazionale pari a 444 milioni, cresce del 40%.

Nel primo trimestre 2011 il fatturato proveniente dalle licenze è risultato essere pari a 419 milioni di dollari, segnando un incremento del 34% rispetto al medesimo periodo di un anno fa. Per quanto concerne i servizi, inclusi la manutenzione di software e servizi professionali, il fatturato è pari a 425 milioni di dollari, con una crescita del 32% rispetto al primo trimestre 2010.

Al fatturato corrisponde un reddito operativo di 154 milioni di dollari, anche in questo caso in crescita del 50% rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente. L'utile si attesta invece su 126 milioni di dollari, pari a 0,29 dollari per azione diluita, che si confronta con i 78 milioni, o 0,19 dollari per azione diluita, registrati nel primo trimestre 2010. Il flusso di cassa operativo per il trimestre è, in crescita del 35% rispetto allo scorso anno, di 478 milioni di dollari, mentre il free cash flow è di 473 milioni di dollari, in crescita del 45%.

Commentando i risultati del primo trimestre fiscale 2011 Mark Peek, Chief Financial Officer di VMware, prevede per il secondo trimestre 2011 un fatturato compreso tra 860 e 880 milioni di dollari, che rappresenterebbe così un incremento anno su anno dal 28% al 31%. Le previsioni per l'intero 2011 proiettano invece un fatturato compreso tra i 3,55 e i 3,65 miliardi di dollari, che in questo caso farebbe segnare una crescita compresa tra il 24% ed il 28% rispetto al fatturato 2010.

 
^