IEEE802.11G: wireless facile per la casa ed il piccolo ufficio

IEEE802.11G: wireless facile per la casa ed il piccolo ufficio

Il wireless si č ormai quasi completamente convertito al recente standard 802.11g che č in grado di offrire velocitą maggiori del predecessore. Analizziamo alcune soluzioni per installazioni medio piccole cercando di misurare le reali prestazioni dei dispositivi.

di Fabio Boneschi pubblicato il nel canale TLC e Mobile
 

Descrizione - router e gateway

La disponibilità della banda larga anche in realtà home ha portato a crescenti necessità in ambito domestico, se infatti per gestire la connessione internet era sufficiente un pc ed un modem analogico ora con le potenzialità offerte dalla tecnologia ADSL un router è il dispositivo più adatto alla gestione del collegamento.

Un router è infatti capace di gestire nel modo più adeguato una LAN, garantendo l'ottimale gestione del traffico dati tra i vari dispositivi.
Con la maggior diffusione delle reti di piccole e medie dimensioni i dispositivi deputato alla gestione della ethernet sono sempre più spesso degli ibridi, troviamo ad esempio Router che integrano anche le funzioni di gateway, di modem ADSL e di access point wireless.

La necessità di integrare varie funzionalità in un solo dispositivo nasce dal particolare ambito in cui questi prodotti vengono installati, ovvero piccoli uffici ed abitazioni, situazioni in cui non sono certo gradite matasse di cavi ed antiestetici "scatolotti di plastica".

LinkSys ha realizzato il BEFDSR41W, un prodotto che integra le funzionalità appena citate, lasciando anche l'eventuale opzione per la connettività wireless.
Questa tipologia di prodotti permette di gestire la connessione ADSL con estrema flessibilità, infatti la presenza del modem integrato evita la necessità di predisporre un apposito pc a cui delegare la funzione di gateway, gli utenti domestici ben sanno cosa significhi lasciare un computer acceso giorno e notte attirandosi le maledizioni degli altri componenti fanigliari.

Sul fronte della sicurezza, ricorrere ad un router è una delle scelte più azzeccate infatti questo genere di dispositivi embedded lasciano poche speranze a virus, cracker ecc.

Il pannello frontale del BEFDSR41W accoglie una serie di led che permettono il monitoraggo delle principali funzionalità del router.
Le segnalazioni luminose sono organizzate in funzione delle varie attività gestite dal router, ovvero connessione ADSL, link wireless, porte lan e alimentazione.

Il retro accoglie 4 porte ethernet 10/100, l'ingresso della linea telefonica ed uno slot PCMCIA che permette l'inserimento di una scheda per connessioni wireless, attraverso cui espandere le funzionalità del router.
La scheda wireless può essere solo di produzione LinkSys, presumibilmente per problemi di compatibilità e driver.

In questo genere di prodotti la grande differenza viene fatta non tanto dall'hardware, quanto piuttosto dal software e dalle modalità di gestione; a tal proposito va notato che LinkSys da sempre è stata un riferimento per il settore e la recente acquisizione da parte di Cisco ha ulteriormente rafforzato le buone caratteristiche.

Qui di seguito abbiamo riportato alcune schermate relative al pannello principale ed al sottomenù delle funzionalità avanzate.

I più esperti potranno notare che pur trattandosi di un dispositivo dedicato al soho, sono disponibili anche funzionalità tipiche di prodotto appartenenti alla fascia più alta del mercato. A tal proposito bisogna forse ricordare che per LikSys/Cisco è considerata piccola azienda una struttura con meno di 3000 pc client.

Il modello appena presentato è disponibile anche in una versione WAP54G priva di modem ADSL, da utilizzare in tutte quelle installazioni in cui il gateway internet è garantito da un altro dispositivo. Rispetto al modello precedente, le funzionalità wireless sono integrate on board e non è necessario acquistare altri accessori.

Il retro rende disponibili 4 porte ethernet 10/100 e ovviamente un RJ45 da connettere al modem o ad altri dispositivi. Non è previsto un commutatore di accensione, mentre è presente un piccolo pulsante per il reset del dispositivo.

Le funzionalità del router sono ovviamente assai simili a quelle del modello precedente, fatta eccezione per le funzionalità tipiche del modem adsl (login e parametri di connessione)

Disponibili ovviamente impostazioni firewall e le funzionalità per instaurare una VPN, soluzione comoda ed apprezzata per connettere tra loro reti geograficamente distanti.

Essendo un prodotto dedicato al Soho ed al mercato degli utenti domestici, non possono mancare alcune impostazioni tipiche dell'ambito gaming che però possono rivelarsi utili anche per altri impieghi

Avendo già affrontato questo argomento in passato abbiamo voluto inserire nell'articolo odierno alcuni componenti "interessanti" per una rete domestica o poco più. E' il caso del network storage link che permette di avere a disposizione un hard disk collegato in rete, senza la necessità di dedicare a tale scopo una postazione PC.

 
^