Notebook Toshiba Tecra A11, semplicità e concretezza

Notebook Toshiba Tecra A11, semplicità e concretezza

Per il professionista alla ricerca di un sistema portatile solido e concreto, Toshiba propone Tecra A11. Un notebook che concede ben poco al design, badando invece a sostanza, robustezza e compatibilità

di Fabio Boneschi, Fabio Gozzo pubblicato il nel canale TLC e Mobile
Toshiba
 

Sotto la scocca

Il sistema monta un processore Intel Core i3-330M operante a 2.13GHz e dotato di 3MB di memoria cache di terzo livello. Come tutti i processori della nuova famiglia Intel Core più recenti è realizzato con processo produttivo a 32nm ed è caratterizzato da un'architettura dual core. Questo processore differisce dai modelli superiori Core i5 e i7 per l'assenza della tecnologia Intel Turbo Boost, grazie alla quale il clock di uno dei due core della CPU può raggiungere una frequenza superiore a quella nominale.

Grazie al supporto alla tecnologia HyperThreading, che rende disponibili due core logici per ogni core fisico, questo processore è in grado di processare fino a 4 thread contemporaneamente. Intel dichiara per la CPU Intel Core i3-330M un TDP di 35W.

Ricordiamo che i processori della famiglia Core i3 di Intel integrano al proprio interno un memory controller in grado di supportare memorie DDR3 fino a 1066MHz. Il processore Intel Core i3-330M integra inoltre anche una GPU realizzata a 45 nanometri appartenente alla ben nota famiglia di chip video Intel Graphics Media Accelerator HD. Il sottosistema video non è integrato con la CPU a livello di silicio, ma è semplicemente collocato all'interno del medesimo package.

Per quanto riguarda lo storage è stato previsto un hard disk da 320GB da 2,5 pollici con regime di rotazione di 5400rpm, una scelta tutto sommato minimale ma adatta alla tipologia di prodotto in esame. Sul Tecra A11 sono infine presenti 4GB di memoria ram di tipo DDR3 1066MHz. La memoria è suddivisa su due banchi da 2GB ciascuno che vanno ad occupare entrambi gli slot SODIMM presenti, rendendo di fatto impossibili futuri upgrade.

 
^