Motorola ES400: il nuovo Enterprise Digital Assistant

Motorola ES400: il nuovo Enterprise Digital Assistant

Con ES400 Motorola vuole creare una nuova categoria di dispositivi dedicati alle aziende gli Enterprise Digital Assistant. A metà tra terminale per task worker e smartphone personale ES400 è resistente, basato su piattaforma Microsoft Windows Mobile 6.5

di Roberto Colombo pubblicato il nel canale TLC e Mobile
MotorolaMicrosoftWindows
 

Motorola ES400: Enterprise Digital Assistant

Motorola ES400 ha l'apparenza di uno smartphone, ma sotto la pelle ha un cuore decisamente professionale. Per conoscerlo meglio abbiamo intervistato Massimo Sangiovanni, Vice President - Marketing B2B - EMEA & Asia Pac presso Motorola, qui sotto l'intervista pubblicata su TVtech.

[HWUVIDEO="712"]Motorola ES400: Enterprise Digital Assistant[/HWUVIDEO]

Come emerge dalle parole di Sangiovanni Motorola ES400 racchiude in una forma tascabile e adatta nell'estetica anche ai colletti bianchi e ai cosiddetti "grey collar", tutte le caratteristiche dei terminali da lavoro, in cui Motorola ha un'esperienza di anni. Per esemplificare questi ultimi citiamo i terminali dotati di lettore ottico e display per la ricezione delle firme utilizzate dai corrieri per le consegne.

Solitamente questo tipo di terminali ha caratteristiche di grande resistenza e affidabilità, ma viene utilizzato per svolgere un compito (e quindi un'applicazione) alla volta: anzi spesso è personalizzato dall'azienda che lo impiega proprio per svolgere un solo compito. Motorola ES400 invece è dedicato al multitasking e oltra ad avere lettori ottici e accessori dedicati all'input di dati sotto diverse forme, permette la gestione contemporanea dei contatti, delle chiamate, dell'accesso al web o della connessione ai server e ai database aziendali.

Motorola ha studiato una nuova interfaccia utente, sovrapposta a quella standard di Windows Mobile, che focalizza l'attenzione sui servizi essenziali e più utilizzati in ambito aziendale. Il display VGA da 3 pollici ha una forma allungata, abbastanza tipica nei terminali "da lavoro": nonostante l'integrazione di una tastiera estesa QWERTY (ma sono disponibili anche le versioni QWERTZ e AZERTY) di buone dimensioni, l'ingombro totale del dispositivo non è eccessivo e anche il peso è inferiore a quello che si potrebbe stimare dalla semplice osservazione. Il display adotta tecnologia PenTile che mira a unire alta luminosità e bassi consumi

Il display di tipo resistivo è adatto all'uso del pennino, fondamentale, ad esempio, nelle situazioni in cui è necessario catturare una firma. La connettività comprende Wi-Fi 802.11 a/b/g e 3,5G GSM HSPA e CDMA RevA, con supporto anche alle comunicazioni VoIP. Il terminale è disponibile con due batterie, una standard e una di capacità doppia per gli impieghi particolarmente gravosi.

Particolare attenzione è stata riservata alla resistenza del Motorola ES400, tanto da fargli superare le specifiche MIL-STD-810G e la certificazione IP42: in questo caso Motorola punta a emergere sul mercato con un TCO (Total Cost of Ownership) inferiore alla concorrenza, grazie alla lunga vita assicurata dalla resistenza del prodotto. Il prodotto ha superato il Tumble Test di Motorola, che simula, con 300 cadute ripetute da mezzo metro, la normale vita di un prodotto che subisce due o tre cadute alla settimana per tre anni.

Grazie alla Mobility Services Platform il terminale è pienamente controllabile da remoto dall'IT manager, che può gestire applicazioni, aggiornamenti, policy, recupero dei dati e blocco del terminale in caso di furto o smarrimento. Inoltre il sistema integra una reportistica sul funzionamento dei terminali con statitiche sull'utilizzo, sullo stato della batterie e sugli eventuali problemi che il terminale incontra e segnala.

Motorola ES400 ha una dotazione di serie completa per la raccolta di dati sul campo: fotocamera, lettore di codici a barre mono e bidimensionali, lettore di impronte biometrice, possibilità di registrare note audio e video. La memoria flash interna di 1GB è espandibile tramite schede microSD fino a 32GB, mentre il cuore del sistema è un processore ARM11 MSM 7627 di Qualcomm a 600MHz.

 
^