Good for Enterprise: communication e collaboration in ambito aziendale

 Good for Enterprise: communication e collaboration in ambito aziendale

E' possibile utilizzare i cellulari personali anche per la comunicazione aziendale? Sì, ma ad alcune condizioni: facilità di amministrazione, sicurezza, pochi costi aggiuntivi. Good Technology prova a dare una risposta

di Andrea Bai pubblicato il nel canale TLC e Mobile
 

Good Mobile Control, Good Mobile Messaging e Good Mobile Access

Good Mobile Control

Tutte le operazioni di amministrazione client e server sono rese possibili mediante l'impiego di Good Mobile Control, un applicativo che, grazie alla natura web-based, permette all'amministratore IT di accedere al pannello di controllo da qualunque sistema e da qualsiasi browser senza, pertanto, la necessità di dover installare un software di gestione su di un singolo sistema.

La gestione e l'amministrazione può avvenire completamente in modalità OTA - Over The Air: l'amministratore IT ha così la possibilità di abilitare e rimuovere utenti, inviare applicazioni e aggiornamenti, risolvere problemi e via discorrendo, senza intervenire fisicamente sul cellulare. Good Mobile Control mette inoltre a disposizione un sistema di utenze amministrative gerarchiche, in maniera tale che i compiti di gestione e amministrazione possano essere distribuiti su un gruppo di amministratori, ciascuno con differenti permessi: compiti di routine possono essere delegati ad un più ampio gruppo di persone, mentre operazioni più delicate (quale può essere, ad esempio, la cancellazione remota dei dati a seguito del furto o dello smarrimento di un cellulare) ristrette ad un gruppo più ridotto.

Good Mobile Control consente inoltre di creare gruppi di utenti, in maniera tale che sia possibile gestire una serie di attività (come ad esempio la distribuzione di software e aggiornamenti o le politiche di sicurezza) a livello globale oppure, a scendere, a livello di gruppi o ancora a livello di singolo utente.

A livello di gestione dei dispositivi, gli amministratori dell'infrastruttura godono di un'ampia flessibilità data dall'architettura Good: essi hanno infatti la possibilità di mantenere un elevato controllo, passivo e attivo, sulla flotta dei device mobile. Oltre ad disporre di un dettagliato sistema di reportistica, gli amministratori possono determinare tutta una serie di restrizioni per i vari device decidendo, ad esempio, quali applicazioni possono essere utilizzate, permettendo o meno il download di file da internet o fissando un limite alla quantità di dati scaricabile, bloccando determinate risorse del telefono (bluetooth, fotocamera, slot di espansone memoria) e via discorrendo, a seconda di quanto stringenti siano le policy di sicurezza aziendale.

Good Mobile Messaging e Good Mobile Access

Good Mobile Messaging è la componente che si occupa della comunicazione più tradizionale: la gestione delle email in maniera completa, mettendo a disposizione tutte le caratteristiche di un client tradizionale (supporto allegati, organizzazione cartelle, ricerca e via discorrendo) ed aggiungendo a questi tutta la parte di gestione relativa ai contatti della GAL (Global Address Library) aziendale, ai calendari e agli appuntamenti. Good Mobile Messaging comprende inoltre un aggregatore di feed RSS grazie al servizio Good Mobile News. Sul versante della sicurezza, come già detto precedentemente, Good Mobile Messaging si poggia sulla crittografia AES a 192 bit e sulle certificazioni FIPS.

Di particolare importanza è Good Mobile Access, la componente che consente (come il nome stesso suggerisce) la possibilità di accedere ai risorse, dati ed applicazioni tramite il dispositivo mobile, in completa sicurezza e ovunque ci si trovi. Good Mobile Access supporta qualunque genere di applicazione TCP-based, inclusi applicativi di instant messagins trumenti ERP/SFA/CRM, amministrazione IT, Intranet e altre applicazioni web-based.

Per sfruttare le funzionalità della suite Good for Enterprise è necessario scaricare il client relativo alla piattaforma mobile sulla quale sarà utilizzato. Good Technology mette a disposizione un sistema di autoriconoscimento che permette di scaricare la versione corretta per il proprio device, tra Android, iPhone, Symbian, Windows Mobile e PalmOS.

L'obiettivo della suite Good for Enterprise è, come abbiamo detto in apertura, quello di fornire una soluzione che consenta di agevolare l'impiego dei dispositivi mobile personali in ambito aziendale, agendo su un duplice fronte: dal lato amministrativo rendere semplice la gestione ed il monitoraggio di un parco device eterogeneo tramite una serie di soluzioni trasversali alla piattaforma e, dal lato utente di permettere una netta separazione tra i dati personali ed i dati aziendali in maniera tale che questi ultimi possano sempre essere protetti mediante le misure e le policy di sicurezza definite dall'azienda.

In un ottica di più ampio respiro, Good Technology prova a fornire una soluzione che consenta di passare dal più semplice e tradizionale scenario di "communication" aziendale, ad un vero e proprio ambiente di "collaboration", dove l'eventuale assenza di un dipendente in azienda rappresenti sempre meno un ostacolo od un collo di bottiglia all'esecuzione di lavori e attività ai quali partecipano più persone.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^