Newscron: a caccia di un Venture Capital per diventare lo Spotify delle notizie

Newscron: a caccia di un Venture Capital per diventare lo Spotify delle notizie

Newscron, l'aggregatore semantico di notizie, nato da una startup ticinese, si pone il grande obiettivo di diventare lo Spotify delle notizie. Per il grande salto servono nuovi investimenti: abbiamo incontrato il CEO, Patrick Lardi, per vedere dietro le quinte come si prepara il grande salto di una startup

di Roberto Colombo pubblicato il nel canale TLC e Mobile
Spotify
 

Da tesi di dottorato a startup: ora si prepara il grande salto

Newscron è la start-up del vicino Canton Ticino che abbiamo incontrato all'inizio dell'anno, nel momento del suo sbarco sul mercato italiano. Vi rimandiamo al nostro articolo su tutti i dettagli di questa applicazione, un aggregatore semantico e intelligente di notizie, basata su un motore semantico nato da una tesi di dottorato. Nata per dirimere il problema tra Google News e gli editori, ormai l'app ha preso una propria strada ed è alla ricerca della sua identità. In sintesi trovate una panoramica sul progetto nei video incorporati qui sotto:

[HWUVIDEO="1273"]Newscron: dalla tesi di dottorato alla startup[/HWUVIDEO]

[HWUVIDEO="1274"]Newscron: tecnologia semantica per news su base regionale[/HWUVIDEO]

A qualche mese dal nostro primo incontro ci siamo rimessi in contatto con i responsabili di Newscron, con la curiosità di vedere, dietro le quinte, come procede la vita di una start-up che si prepara al grande passo: abbiamo quindi parlato questa volta con il Business Angel e Chief Operating Officer di Newscron, Patrick Lardi, in quando dietro la buona riuscita di una piattaforma tecnologica c'è anche il fondamentale lavoro 'finanziario' di messa a punto del business plan, di ricerca di investitori, di comunicazione e incontro con le realtà di mercato.

È una parte della vita di una start-up che spesso viene trascurata, ma è un passaggio fondamentale: a volte non è l'app migliore a richiamare i capitali di maggiore peso, ma quella che ha saputo muoversi al meglio tra business plan e venture capital. Newscron non è l'unica piattaforma che vuole provare a divenire il punto di riferimento per l'aggregazione delle news, un concorrente come Prismatic, ad esempio, con il vantaggio di operare sul suolo statunitense e in lingua inglese, ha recentemente ricevuto una iniezione di capitale di circa 15 milioni di dollari e al momento sta ampliando i suoi obiettivi e la forza lavoro (chi volesse provare a inviare il curriculum può dare un occhio alle posizioni lavorative aperte).

 
^