Pagamenti elettronici: Sisalpay punta su NFC

Pagamenti elettronici: Sisalpay punta su NFC

Per il prossimo anno Sisalpay mira a dotare i suoi 40 mila punti vendita di POS abilitati al pagamento NFC: ce ne parla Maurizio Santacroce responsabile Sisal per la divisione Digital Games & Services. Inoltre un approfondimento sulla tecnologia NFC

di Andrea Bai pubblicato il nel canale TLC e Mobile
 

Sisalpay investe in direzione dei pagamenti NFC

Nonostante in Italia vi sia un'elevata diffusione di carte di debito e credito, il loro impiego è ancora ridotto e per lo più concentrato sulle operazioni di prelievo, tanto che solamente il 15% dei pagamenti avviene utilizzando moneta elettronica. In realtà il pubblico è ben orientato verso un maggior impiego delle carte e secondo i dati raccolti da Ipsos/ISPO, non solo l’87% degli italiani è favorevole alla moneta elettronica, ma si indica anche un trend di crescita per un futuro utilizzo, sotto la duplice spinta dei consumatori e delle istituzioni.

Si tratta di uno scenario che presenta importanti opportunità e che Sisal, tramite il brand Sisalpay sotto al quale vengono raccolte le soluzioni di pagamento cashless, non vuole lasciarsi sfuggire con l'investimento di 10 milioni di euro per la realizzazione di una nuova infrastruttura tecnologica per la diffusione e l'accettazione della moneta elettronica. Il progetto prevede la creazione di una rete tramite la quale sarà possibile effettuare una svariata tipologia di pagamenti quotidiani utilizzando carte di credito e bancomat, con un accesso che sarà disponibile nel corso del 2014 presso i circa 40 mila punti vendita Sisal, andando ad affiancare i servizi a disposizione già oggi presso la piattaforma www.sisalpay.it. Non solo: verrà anche tracciato il sentiero per il contactless e mobile payment, grazie alla tecnologia NFC, che approfondiremo a partire da pagina 3 dell'articolo.

Maurizio Santacroce, Direttore della Business Unit Digital Games & Services di Sisal, spiega: "L’intento principale di SisalPay è quello di rendere più semplice la vita degli Italiani nel campo dei servizi di pagamento creando una “Corsia preferenziale” all’interno dei punti vendita abilitati. L’obiettivo, dunque, è ambizioso quanto semplice: restituire del tempo agli Italiani rendendo meno gravosi i pagamenti. Sorseggiare un caffè e scambiare due chiacchiere mentre si paga permette di conciliare, infatti, piacere e dovere, trasformando l’incombenza della commissione in una pausa di ristoro".


Maurizio Santacroce, Direttore Business Unit Digital Games & Services di Sisal

SisalPay fa la propria comparsa nel luglio del 2012 in oltre 40 mila punti vendita Sisal, offrendo un canale per il pagamento delle principali utenze domestiche, delle multe, dei tributi locali e nazionali e per la ricarica di telefoni e carte prepagate, nato a seguito di un processo di analisi delle esigenze e necessità del cliente che ha messo in luce come sicurezza, velocità, flessibilità e capillarità del servizio siano i principali fattori che guidano le scelte del consumatore nell'ambito della gestione dei pagamenti. "La molteplicità dei servizi offerti da SisalPay e il brand stesso, caratterizzato da una forte identità e dal claim “Comodo pagare così”, sono il frutto di approfondite ricerche e indagini di mercato, che hanno fotografato il desiderata degli Italiani nel campo dei servizi di pagamento" precisa Santacroce.

L'attuale offerta SisalPay si rivolge a oltre 10 milioni di consumatori mettendo a disposizione 400 servizi di pagamento con 100 partner. Dalle ricariche telefoniche agli abbonamenti TV, dalle carte prepagate alla biglietteria ferroviaria, dalle bollette al Telepass e ai ticket sanitari. Inoltre, ad affiancare la rete già attiva, è in programma un intervento di espansione attraverso una rete parallela di 8mila nuovi punti dedicati unicamente ai soli servizi di pagamento. I servizi SisalPay sono inoltre disponibili, come già accennato, anche sul web al sito www.sisalpay.it che offre una disponibilità 24:7 e mette inoltre a disposizione servizi aggiuntivi come l'archiviazione delle ricevute di pagamento e un sistema di pianificazione delle scadenze. Molto presto sarà disponibile anche una app SisalPay per effettuare i pagamenti in mobilità.

 
^