2 server dual Intel Xeon 5500 in un rack 1U per MSI

2 server dual Intel Xeon 5500 in un rack 1U per MSI

Due sistemi dual Socket con processori Xeon 5500 Nehalem montati in un singolo sistema rack a 1 unità; come massimizzare prestazioni limitando l'ingombro

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:03 nel canale Mercato
IntelMSI
 

La scorsa settimana Intel ha ufficialmente presentato i nuovi processori Xeon della serie 5500; parliamo di soluzioni per sistemi workstation e server, sino a 2 Socket per ogni scheda madre, basati sull'architettura di processore nota con il nome in codice di Nehalem.

msi_nehalem_xeon_1.jpg (97643 bytes)

La taiwanese MSI ha annunciato una nuova soluzione server Rack ad 1 unità specifica per processori Xeon 55000, caratterizzata da una scelta tecnica alquanto particolare. Il barebone MS-92C2, questo il nome scelto per la nuova soluzione, integra infatti al proprio interno due distinti sistemi dual Socket completamente indipendenti, al cui funzionamento provvede un alimentatore da 1.000 Watt posizionato al centro del rack.

msi_nehalem_xeon_2.jpg (62034 bytes)

Per ogni sistema troviamo quindi due Socket di processore, ciascuno abbinato a 6 Slot per moduli DDR3. Il raffreddamento è assicurato da due blocchi di 6 ventole dedicate a ciascuna scheda madre, che aspirano aria fresca dall'esterno del case attraverso le aperture frontali e la soffiano lungo i componenti interni. Un sistema di ventilazione centrale è invece dedicato al solo alimentatore, l'unico elemento di questa struttura che non è ridondante e che quindi se danneggiato implicherebbe lo stop di entrambe le schede madri.

L'espandibilità complessiva, considerando le ridotte dimensioni, è molto elevata: nel pannelo frontale trovano posto 8 cassettini per hard disk da 2,5 pollici per unità SATA, mentre ogni scheda madre mette a disposizione uno Slot PCI Express 16x Gen 2 per il collegamento di periferiche di vario tipo.

Una soluzione di questo tipo è indicata in quegli ambiti di utilizzo nei quali si richiede elevata densità di elaborazione, bilanciando una potenza elaborativa di prim'ordine a un ridotto ingombro in sala dati. L'utilizzo di processori Xeon serie 5500 permette inoltre, in un ipotetico confronto con un sistema rack a 1 unità con 4 Socket di processore su stessa scheda madre, di ridurre i costi: le cpu Xeon MP sono tipicamente ben più costose, a parità di caratteristiche tecniche, di quelle per sistemi a 2 Socket.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vise 9107 Aprile 2009, 12:15 #1
non me ne intendo molto di server ma mi sembra una buona soluzione
Massimo8707 Aprile 2009, 12:20 #2
li fa già Supermicro, però il problema è sempre l'alimentazione che non è ridondata :\
GByTe8707 Aprile 2009, 12:20 #3
Bel sistema, peccato per l'alimentatore non ridondato e per la presenza di dischi sata e non sas
ally07 Aprile 2009, 12:21 #4
...singolo alimentatore non ridondante per due schede madri distinte...non proprio una bella soluzione...

...ciao Andrea...
Ratatosk07 Aprile 2009, 12:25 #5
Originariamente inviato da: Massimo87
li fa già Supermicro, però il problema è sempre l'alimentazione che non è ridondata :\


Originariamente inviato da: GByTe87
Bel sistema, peccato per l'alimentatore non ridondato e per la presenza di dischi sata e non sas


Originariamente inviato da: ally
...singolo alimentatore non ridondante per due schede madri distinte...non proprio una bella soluzione...

...ciao Andrea...


Già...

L'unica applicazione possibile per una soluzione del genere è un ambiente di elaborazione ad altissime prestazioni con molte macchine adibite all'uopo e in cui il failure totale di due macchine (le due dentro un singolo di questi enclosures) in seguito alla rottura di un alimentatore non sia inaccettabile, così come fermi macchina non brevi.

Sicuramente chi si compri una selva di questi farà bene a prevedere contestualemente l'acquisto di alimentatori di ricambio in un rapporto congruo da definire...
Il_Baffo07 Aprile 2009, 13:03 #6
quoto Ratatosk

per il resto deve macinare abbastanza

ah, quasi dimenticavo...

...ci gira crysis ??
Automator07 Aprile 2009, 13:05 #7
Originariamente inviato da: GByTe87
Bel sistema, peccato per l'alimentatore non ridondato e per la presenza di dischi sata e non sas


beh metti degli SSD... molto meglio dei sas non credi?
Il_Baffo07 Aprile 2009, 13:07 #8
Originariamente inviato da: Automator
beh metti degli SSD... molto meglio dei sas non credi?


come prestazioni si ma vuoi mettere l'affidabilità ?
poi usando ancora il SATA 2 ci sarebbe un collo di bottiglia nella velocità, 3Gb/s pe un raid di SSD mi paiono risicati
MadMax of Nine07 Aprile 2009, 13:07 #9
mancanze sulle caratteristiche tecniche apparte... come assistenza come sono serviti ? non ho mai capito come possa esistere un mercato server con prodotti "assemblati".
Io personalmente non guarderei al di fuori di Hp,Dell,Ibm dove uno può contare su dei servizi di assistenza fino alla mission critical e non a un rivenditore locale con tempi e disponibilità limitati...

*** visto che nessuno lo ha detto... questa macchina va bene solo per giocare a crysis
Il_Baffo07 Aprile 2009, 13:08 #10
Originariamente inviato da: MadMax of Nine
*** visto che nessuno lo ha detto... questa macchina va bene solo per giocare a crysis


arrivi tardi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^