27.000 hot-spot WiFi in Europa

27.000 hot-spot WiFi in Europa

Buona diffusione dei collegamenti wireless, anche se nel vecchio continente vengono praticati prezzi superiori alle tariffe esistenti negli Stati Uniti e in Asia

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:03 nel canale Mercato
 

Secondo una rilevazione effettuata da Broad Group, pare che in Europa vi siano qualcosa come 27.000 (ventisettemila) hot-spot WiFi; le tariffe di collegamento, purtroppo, continuano ad essere più alte di quelle praticate nei Paesi statunitensi e asiatici.

Broad Group ha calcolato che il prezzo medio per un'ora di connessione è di 5,74 Euro. La rilevazione è stata effettuata presso 122 provider di servizio in 22 paesi diversi: un campione abbastanza attendibile.

Secondo Broad Group i prezzi sono comunque sproporzionati, nonostante siano calati dell'11% circa rispetto alle tariffe praticate nel mese di Gennaio. Le rilevazioni hanno poi messo in luce come la maggior parte degli utenti si stiano muovendo verso forme di pagamento diverse come carte di credito, tessere prepagate e voucher, facendo calare sensibilmente il numero degli abbonamenti.

Dei 27.000 hot-spot WiFi censiti il 68% è distribuito nei paesi di Germania, Francia e Regno Unito.

Fonte: The Inquirer

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErPazzo7409 Novembre 2004, 11:13 #1
beh a pisa gli studenti navigano gratis e scaricano ftp in wi-fi ovv.
Con 10euro al mese posso usare qualsiasi protocollo.
Peccato solo che mi son laureato
Berno09 Novembre 2004, 12:33 #2
Qui a Ferrara abbiamo qualche limitazione in più ma è gratis, pensavo che fosse così in tutte le università...
ermetallo09 Novembre 2004, 12:42 #3
Anche qui all'università di RomaTre: ora sto scrivendo proprio dal mio laptop via Wireless
Ha diverse limitazioni, ma è gratuito!
frankie09 Novembre 2004, 12:46 #4
milano bicocca Boh, devo sentire Wiz
Kralizek09 Novembre 2004, 12:55 #5
Napoli Federico 2 si naviga gratis... però io ho provato solo nella mia sede non so se è così ovunque.
fortschleichen09 Novembre 2004, 13:14 #6
Credo che in tutte le università, dove presente, sia gratuito, non è gratuito viceversa dove il servizio lo danno privati e quindi ci devono guadagnare qlc soldo.
ps: A pavia (polo ing, mate, geologia, scienze naturali ...) è gratuito però registrano il mac della scheda per abilitare.
Gil Estel09 Novembre 2004, 13:44 #7
Università di trieste... nulla di nulla neanche un IP abbiamo -.-
atomo3709 Novembre 2004, 13:58 #8
il problema è che con questa crisi progetti del genere hanno piani di rientro dell'investimento molto brevi e quindi le tariffe sono per forza molto elevate.
sarebbe interessante avere il dato di costo orario medio oltre oceano.
ErPazzo7409 Novembre 2004, 14:22 #9
in tutte le univerista' nn credo proprio ce ne sono alcune che hanno ben altri problemi purtroppo...
DioBrando09 Novembre 2004, 15:21 #10
Originariamente inviato da ErPazzo74
beh a pisa gli studenti navigano gratis e scaricano ftp in wi-fi ovv.
Con 10euro al mese posso usare qualsiasi protocollo.
Peccato solo che mi son laureato


scusa ma io preferirei essermi laureato +ttosto che usare aggratis il wi-fi in uni


Cmq non è ben chiaro, da quello che dici, se è l'utilizzo del protocollo a costare tot Euro oppure proprio l'utilizzo del wi-fi.

A Udine ad es è tutto gratuito solo che l'utilizzo di certi servizi è stato, ovviamente, inibito bloccando ben determinati range di porte ( quindi not Bit Torrent, Emule ecc. ecc.).
E secondo me dovrebbe essere un servizio gratuito ovunque...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^