800 milioni di display flessibili nel 2020

800 milioni di display flessibili nel 2020

Nel giro di 7 anni il mercato dei display flessibili crescerà di oltre 250 volte rispetto ad ora, con un giro di affari di 41 miliardi di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:29 nel canale Mercato
 

La domanda per i display flessibili andrà incontro ad una forte crescita nei prossimi sette anni, con una grande quantità di applicazioni pratiche dagli smartphone agli schermi di grandi dimensioni. Tra il 2013 ed il 2020 la società di analisi di mercato iSuppli prevede una crescita delle consegne per i display flessibili dai 3,2 milioni di pezzi stimati per l'anno in corso ai 792 milioni del 2020.

"I display flessibili hanno un enorme potenziale e possono creare un'intera nuova classe di prodotti e abilitare nuove ed entusiasmanti applicazioni, non agevoli o impossibili in precedenza" ha dichiarato Vinita Jakhanwal, responsabile dell'area mobile and emerging displays and technology per IHS. Il mercato dei display flessibili porterà ad un giro di affari di 41,3 miliardi di dollari nel 2020. "Dagli smartphone con i display curvi attorno ai bordi, agli smartwatch con schermi tutt'attorno, ai tablet e PC con display avvolgibili, a cartelloni pubblicitari che curvano attorno alle pareti. L'impiego dei display flessibili sarà limitato solamente dall'immaginazione dei progettisti" ha proseguito Jakhanwal.

IHS classifica i display flessibili in quattro diverse generazioni. La prima è rappresentata dai display resistenti che stanno arrivando ora sul mercato. In questo caso di flessibile c'è solo il substrato, che permette di ottenere uno spessore inferiore ed una maggiore robustezza. Questo tipo di display, però, non possono essere piegati o arrotolati.

I display flessibili di seconda generazione possono essere modellati su superfici curve, massimizzando lo spazio disponibile sui prodotti di piccolo formato come gli smartphone. La terza generazione è invece costituita da display flessibili e arrotolabili che possono essere manipolati e modellati dagli utenti. Questo tipo di display abiliterà una nuova generazione di dispositivi che salvano spazio e sfumano i confini che separano le tradizionali categorie di prodotto come smartphone e media tablet. La quarta generazione consiste invece di display usa e getta, particolarmente economici da poter essere utilizzati come sostituti della carta.

I display flessibili saranno inizialmente utilizzati in prodotti di piccole dimensioni, come telefoni cellulari e riproduttori multimediali. Una volta che saranno disponibili i display di grandi dimensioni, la tecnologia flessibile sarà impiegata anche per dispositivi come laptop, monitor e televisori. In ogni caso durante i prossimi anni la principale applicazione che spingerà le consegne di display flessibili sarà rappresentata dai dispositivi elettronici personali. Si tratta di un segmento che sarà trainato dagli smartphone, con consegne che cresceranno a 351 milioni di unità nel 2020, da meno di due milioni nell'anno in corso.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorchWood10 Giugno 2013, 15:08 #1
da articolo: "Nel giro di 7 anni il mercato dei display flessibili crescerà di oltre 250 volte rispetto ad ora....

Beh! ora siamo a 0 e 250x0 fa sempre zero. Speriamo siano un po' di più
Cappej10 Giugno 2013, 16:00 #2
"La quarta generazione consiste invece di display usa e getta, particolarmente economici da poter essere utilizzati come sostituti della carta."
....

e come li smaltiremo questi Display flessibili... ? la carta la ricicli... questi?
riempiremo qualche paesino cinese il cui tasso di inquinamento e mortalità toccheranno le stelle!

viva il progresso!
Eress10 Giugno 2013, 16:54 #3
Ma ci si potrà anche soffiare il naso?
PippoTec10 Giugno 2013, 17:13 #4
gran bella notizia, ma non capisco perchè renderli usa e getta e non universali ma comunque economici
hermanss10 Giugno 2013, 17:56 #5
Display usa e getta = Display autodistruttibili?
biffuz10 Giugno 2013, 19:19 #6
Io invece prevedo che nel 2020 mezza Europa sarà ridotta alla fame, saremo in giro a svaligiare supermercati, altro che display flessibili...

Perché non fate un bell'articoletto prendendo le previsioni di 7 anni fa, vedere quali si sono avverate, e verificare così l'affidabilità di questi profeti?
silentman8610 Giugno 2013, 19:24 #7
Originariamente inviato da: biffuz
Io invece prevedo che nel 2020 mezza Europa sarà ridotta alla fame, saremo in giro a svaligiare supermercati, altro che display flessibili...

Perché non fate un bell'articoletto prendendo le previsioni di 7 anni fa, vedere quali si sono avverate, e verificare così l'affidabilità di questi profeti?


quoto sta andando tutto a ....

altro che display flessibili la vedo dura per l'europa
Sir.Jerry10 Giugno 2013, 23:18 #8
Display usa e getta... da dottore in ambiente dico: "rabbrividisco".
giuliop10 Giugno 2013, 23:46 #9
Originariamente inviato da: Cappej
"La quarta generazione consiste invece di display usa e getta, particolarmente economici da poter essere utilizzati come sostituti della carta."
....

e come li smaltiremo questi Display flessibili... ? la carta la ricicli... questi?
riempiremo qualche paesino cinese il cui tasso di inquinamento e mortalità toccheranno le stelle!

viva il progresso!


Perché poi si dovrebbero gettare? E perché uno dovrebbe usare un display al posto della carta?
Ma che boiate.
Cappej11 Giugno 2013, 09:04 #10
Originariamente inviato da: giuliop
Perché poi si dovrebbero gettare? E perché uno dovrebbe usare un display al posto della carta?
Ma che boiate.


ovviamente per produrne di più-... altrimenti come arriverebbero a produrne "250 volte" il volume odierno...?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^