Acer, ambizioni da 45 milioni di notebook e 5 milioni di smartphone per il 2011

Acer, ambizioni da 45 milioni di notebook e 5 milioni di smartphone per il 2011

In una recente conferenza stampa Acer ha dichiarato i propri obiettivi per il 2011, confermando l'intenzione di rafforzare la propria posizione in ambito notebook e smartphone

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:24 nel canale Mercato
Acer
 

Acer, nel corso di una recente conferenza stampa, ha messo sul tavolo i propri obiettivi di vendita per il 2011, offrendo inoltre una interessante visione delle dinamiche legate alle differenti aree geografiche. Quello che ne emerge è un quadro tutto sommato noto, che vede USA e Europa caratterizzate da un mercato non certo florido, a differenza di quanto si osserva in Cina.

Ne è la prova il successo di Founder, consociata di Acer in Cina, che ha saputo superare le già ottimistiche previsioni di vendita: il margine operativo è passato dal 10% del 2010 al 13% di inizio 2011, contemporaneamente al passaggio in seconda posizione in termini di vendita notebook, contro il quarto posto del 2010. La notizia è riportata da Digitimes, realtà molto vicina ai produttori taiwanesi.

Gli obiettivi globali rimangono comunque ambiziosi, ovvero vendere 45 milioni di notebook nel 2011 e ben 5 milioni di smartphone nello stesso periodo. Proprio sugli smartphone Acer punta molto, sebbene occorrano anche in questo caso dei distinguo territoriali. USA e Europa difficilmente contribuiranno in maniera significativa a queste vendite, mentre in Asia le cose potrebbero andare diversamente.

Ne emerge una tendenza chiara fin dall'ultima edizione del Computex di Taipei del giugno scorso: una forte differenza fra domanda e offerta nelle differenti aree geografiche sta portando le aziende a puntare molto di più sui mercati emergenti, che garantiscono le migliori opportunità di crescita e profitto.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciocia09 Febbraio 2011, 10:36 #1

Buona assistenza

Ho appena usufruito della garanzia acer per un nettop guastatosi dopo 2 mesi. Non ho pagato nulla, corriere a spese loro. Mi hanno tenuto aggiornato tramite sms della ricezione del pacco, dell'inizio riparazione, dell'invio. Il tecnico mi ha contattato chiedendomi cosa volessi fare visto che l'hd che c'era era formatto ( io avevo cancellato linux che c'era ).
Insomma, rottura a parte, con l'assistenza mi sono trovato molto bene e se prendero' un netbook quest'anno, mi piacerebbe indirizzarmi su acer.
argent8809 Febbraio 2011, 18:16 #2
Ho un display, un notebook, un netbook e un cellulare in riparazione della acer. Se cambio smartphone mi orienterei sempre su un loro prodotto probabilmente. Mi ci porterà il portafoglio..
CICCI009 Febbraio 2011, 21:28 #3
Originariamente inviato da: argent88
Ho un display, un notebook, un netbook e un cellulare in riparazione della acer. Se cambio smartphone mi orienterei sempre su un loro prodotto probabilmente. Mi ci porterà il portafoglio..


Tutto in assistenza o solo il cell?
razken09 Febbraio 2011, 21:43 #4
sul mio portatile si e rotto un tasto chiamato il centro assistenza acer risultato mi mandano il tasto a casa gratis w acer
Fiordy09 Febbraio 2011, 22:48 #5
Originariamente inviato da: ciocia
Ho appena usufruito della garanzia acer per un nettop guastatosi dopo 2 mesi. Non ho pagato nulla, corriere a spese loro. Mi hanno tenuto aggiornato tramite sms della ricezione del pacco, dell'inizio riparazione, dell'invio. Il tecnico mi ha contattato chiedendomi cosa volessi fare visto che l'hd che c'era era formatto ( io avevo cancellato linux che c'era ).
Insomma, rottura a parte, con l'assistenza mi sono trovato molto bene e se prendero' un netbook quest'anno, mi piacerebbe indirizzarmi su acer.


Azz, un'assistenza così è rarissima, almeno ti senti seguito, sopratutto dopo una rottura di balls di un guasto!
Ciminiera10 Febbraio 2011, 01:02 #6
Di Acer si è sempre parlato male per l'assistenza, ma devo ammettere che ora è tutta un altra cosa, anche la qualità intrinseca dei prodotti è molto migliorata. Continuando di questo passo quelli della news sono traguardi raggiungibili.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^