Acer cresce nel 2010: vuol essere primo produttore di notebook

Acer cresce nel 2010: vuol essere primo produttore di notebook

Decisamente impegnativi i traguardi che Acer ha fissato per questo 2010, ma per molti versi alla portata dell'azienda taiwanese. Il fine ultimo è quello di diventare il principale player nel mercato dei PC

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:22 nel canale Mercato
Acer
 

Le aspettative di Acer per l'anno 2010 sono indubbiamente state fissate sui massimi livelli, considerato che l'azienda taiwanese mira a diventare il principale produttore mondiale di soluzioni notebook e uno dei principali di PC, comprendendo assieme ai notebook anche server e soluzioni desktop.

Il presidente dell'azienda, J.T. Wang, ha del resto espresso queste aspettative per la propria azienda nel corso di un'intervista con il Wall Street Journal. Nel corso del primo trimestre 2010, del resto, Acer è stata in grado di raggiungere questo tipo di risultato ottenendo la prima posizione in termini di quota di mercato nel settore notebook, superando in questo HP.

Non sembra pertanto difficile ipotizzare che Acer possa continuare la crescita di mercato delineata nel corso del primo trimestre del 2010 anche per la restante parte dell'anno. Il secondo trimestre si concluderà tra meno di 10 giorni e pertanto a breve sarà possibile avere una più chiara situazione di quello che è stato il risultato di periodo per l'azienda taiwaese.

Il secondo trimestre 2010 è stato indubbiamente caratterizzato da alcune difficoltà diffuse nell'industria, complice l'incertezza generale generata dalla difficile situazione economica di alcune nazioni europee. Acer sottolinea di essere stata preparata a questa contrazione della domanda, al contrario di alcuni competitor, e di attendersi una crescita del volume di vendite compreso tra il 10% e il 15% nel corso del terzo trimestre grazie ad una domanda che crescerà più del previsto in alcune nazioni.

Tutto questo è frutto della notevole espansione che Acer ha registrato nel corso degli ultimi anni, anche attraverso importanti acquisizioni. Gateway nel mercato nord americano e Packard Bell in quello europeo sono state da traino per l'espansione dell'azienda taiwanese, oltre che per il suo nuovo posizionamento multibrand all'interno dei differenti segmenti del mercato.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SWITCH200622 Giugno 2010, 16:49 #1
dubito che sorpassi la concorrenza di HP
vincino22 Giugno 2010, 18:36 #2
Acer offre attualmente prodotti dall'ottimo rapporto qualità/prezzo. Nn mi meraviglia che sia in ascesa.
serpone23 Giugno 2010, 09:24 #3
in effetti da qualche anno è migliorata molto come qualità dei prodotti mantenendo lo stesso livello di prezzo.
In passato erano bruttini ma avevano tutti i suoi notebook e costavano il giusto.

Unica pecca sui miei 5 portatili acquistati: la batteria di ognuno dopo 6-7 mesi è scesa al 20% della sua capacità.

La batteria di 2 miei precedenti hp ci hanno messo 2 anni per avere la batteria al 30%

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^