Acer, ottimi risultati per i primi tre trimestri del 2010

Acer, ottimi risultati per i primi tre trimestri del 2010

Pubblicati i risultati finanziari di Acer relativi ai primi tre trimestri del 2010, che mostrano come l'azienda taiwanese sia sempre in crescita da qualche anno a questa parte

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 15:19 nel canale Mercato
Acer
 

Acer pubblica i propri risultati finanziari relativi ai primi tre trimestri del 2010, periodo al quale faremo riferimento senza più citarlo in questa notizia. Il fatturato consolidato è stato di 15.3 miliardi di US$ (479.9 miliardi di NT$), con una crescita annua del 18%. Il reddito operativo ha raggiunto i 441 milioni di US$ (13.8 miliardi di NT$), facendo registrare una crescita del 33% anno su anno. I profitti dopo le tasse (PAT) di Acer hanno raggiunto i 358 milioni di US$ (11.2 miliardi di NT$) mentre gli utili per azione sono stati di 4.24NT$.

Se rapportati ai dati dei primi tre trimestri del 2009, il PAT passa è salito da 250 milioni di US$ (7.8 miliardi di NT$) a 358 milioni di US$ (11.2 miliardi di NT$), mentre il reddito per azione (EPS) di 4.24NT$ contro 2.98NT$.

A fare registrare i dati più importanti il Q3 2010, nel quale il ricavo consolidato è stato di di 5.35 miliardi di US$ (167.6 miliardi di NT$), con un reddito operativo pari a 169 milioni di US$ (5.3 miliardi di NT$). Facendo un confronto diretto con i dati dello stesso periodo 2009, si parla di una crescita dell’11%.

Buone notizie anche sul fronte del margine del reddito operativo, giunto al valore record, per Acer, del 3.16%. I profitti dopo le tasse (PAT) hanno toccato i 137 milioni di US$ (4.3 miliardi di NT$) e l’EPS è stato pari a 1.62NT$. Nel terzo trimestre del 2009 Acer aveva registrato PAT per 111 milioni di US$ (3.5 miliardi di NT$) mentre l’EPS si attestava a 1.32NT$. Il fatturato consolidato di 5.35 miliardi di US$ (167.6 miliardi di NT$) nel 3Q2010, ha fatto registrate una crescita pari all’11,5% rispetto al trimestre precedente. Un dato che ha permesso ad Acer di raggiungere i propri ambiziosi obiettivi, che parlavano di un 10-15% in un periodo non certo facile a livello globale.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^