Amazon acquisisce Evi Technologies, alternativa a Siri di Apple

Amazon acquisisce Evi Technologies, alternativa a Siri di Apple

Si aggiungono ulteriori elementi alle indiscrezioni che vogliono Amazon al lavoro su uno smartphone: l'azienda di Jeff Bezos ha infatti acquisito lo sviluppatore di una applicazione che offre funzionalità di assistenza vocale

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:31 nel canale Mercato
AppleAmazon
 

Secondo quanto riporta il sito web Techcrunch, citando fonti anonime, pare che Amazon abbia raggiunto un accordo di acquisizione con Evi Technologies (precedentemente True Knowledge) con un'operazione del valore di 26 milioni di dollari. Evi Technologies realizza in particolare applicazioni mobile per Android e iOS che offrono funzionalità simili a quelle dell'assistente vocale Siri di Apple.

Le due parti ancora non hanno emesso alcun comunicato ufficiale, ma nel resoconto annuale di Octopus Ventures, il finanziatore alle spalle di Evi, figurano i nomi dei rappresentanti legali di Amazon UK tra le principali posizioni dirigenziali di Evi.

L'applicazione, approdata su App Store nei primi mesi dello scorso anno, sarebbe entrata nel mirino di Apple perché caratterizzata da funzionalità molto simili a Siri. Il CEO di Evi Technologies - True Konowledge ha infatti più volte criticato Apple pubblicamente, accusando la mela di voler ostacolare la competizione. L'applicazione non è però stata mai rimossa ed è ancora disponibile come download gratuito.

Evi si basa sulla tecnologia di riconoscimento vocale di Nuance e su un motore di ricerca sviluppato da Evi Technologies stessa. Sebbene le funzionalità siano simili a quelle di Siri, l'applicazione Evi manca dell'integrazione che Siri ha con utility fondamentali come il calendario e i promemoria.

La (presunta) acquisizione di Evi Technologies si innesta in un piano strategico che ha già visto nel corso del mese di gennaio l'acquisizione di Ivona, realtà che sviluppa tecnologie di sintesi vocale, e va ad alimentare ulteriormente le indiscrezioni secondo le quali anche Amazon sia al lavoro sul lancio di uno smartphone a proprio marchio, capace di offrire varie funzionalità di controllo vocale.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz19 Aprile 2013, 10:50 #1
Amazon sta veramente spingendo tanto in questo periodo, fanno degli investimenti importanti per il futuro.
Potrebbero diventare la Apple a costi contenuti del mondo android, buoni terminali senza esagerazioni con uno store più sicuro e curato di google.

Io sono contento del mio kindle fire e mi fa piacere vedere che Amazon investe in questo settore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^