AMD, calo di profitti nel segmento grafico? Facciamo chiarezza

AMD, calo di profitti nel segmento grafico? Facciamo chiarezza

AMD e NVIDIA si apprestano ad affrontare il terzo trimestre dell'anno, storicamente uno dei più propizi. Ecco come si delinea lo scenario

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:41 nel canale Mercato
NVIDIAAMD
 

Abbiamo parlato di NVIDIA GeForce GTX 460 in occasione del suo lancio sul mercato, con questa prova completa. L'arrivo della nuova soluzione destinata alla fascia media del mercato ha portato molti utenti a credere imminente una riduzione di prezzo delle soluzioni ATI Radeon, in particolare di Radeon HD 5830 e Radeon HD 5850. Con questa notizia abbiamo così analizzato la strategia di AMD a riguardo, le possibili sfaccettature e i potenziali tagli di prezzo.

Digitimes, ieri ha riportato questa notizia: viene indicato un possibile calo del fatturato del segmento grafico di AMD nel terzo trimestre dell'anno. Per quanto questo sito venga spesso utilizzato come fonte, nel caso specifico, non viene fornito alcun dato e il ragionamento non sembra essere particolarmente logico.

Il terzo trimestre dell'anno è storicamente uno dei migliori periodi per le vendite di GPU: sia NVIDIA sia AMD sono al momento in grado di offrire una serie di prodotti particolarmente interessanti. AMD ha fatto registrare importanti volumi di vendita con le proprie Radeon HD 5000 e continuerà a farlo anche in questo trimestre, NVIDIA può invece contare su di un prodotto che ha ben impressionato e che sarà molto richiesto dai partner.

Il calo di fatturato per AMD potrebbe arrivare solo successivamente, nel momento in cui le soluzioni GeForce GTX 460 prima e GTS 455 e 450 dopo saranno diffuse su larga scala e i volumi di vendita saranno inferiori.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
egounix21 Luglio 2010, 10:47 #1
Digitimes, ieri ha riportato questa notizia: viene indicato un possibile calo del fatturato del segmento grafico di AMD nel terzo trimestre dell'anno. Per quanto questo sito venga spesso utilizzato come fonte, nel caso specifico, non viene fornito alcun dato e il ragionamento non sembra essere particolarmente logico.

allora. magari, forse, eh, cioè...
sarà il caso di riaparlarne con qualche dato alla mano
xseries8621 Luglio 2010, 11:02 #2
navigando qua e la ho trovato questa notizia
http://www.centerzone.it/nvidia/tag...-5830-9411.html
ally21 Luglio 2010, 11:40 #3
...si anche Corsini aveva già mostrato perplessità alla notizia...solo speculazioni...

...ciao Andrea...
bs8222 Luglio 2010, 00:25 #4
In effetti digitimes ha sparato un bel po di cavolate.

Sopratutto perchè AMD/Ati attorno al 21 Settembre presenterà la serie 6000, 40nm con una rivisitazione di RV870 e qualche "accenno" dell'archittetura che a metà 2011 verrà utilizzata con i 28nm.

La presentazione in settembre serve proprio a questo, ad abbassare i prezzi e a controbattere le "finalmente appetibili" nuove schede di nvidia.
tossy22 Luglio 2010, 07:54 #5
Bè ... quello che dice Digitimes non è legge, ma è plausibile che se ora la concorrenza tra prodotti cè, ed è nella fascia di prezzo più diffusa del mercato, allora AMD dovrà ridurre i prezzi con relativa riduzione di margini.
nVidia si troverà ad avere più richieste rispetto al trimestre precedente semplicemente perchè prima non aveva prodotti alternativi validi da proporre.

Insomma adesso ci sono 2 torte buone in tavola, scegliete quale mangiare. Prima la torta era una sola e costava anche un pochino di più rispetto ad adesso (inteso nei prossimi mesi).

(tutto il discorso è riferito sempre a schede con supporto a DX11 e nella fascia di prezzo dei 200$).

ciaooo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^