AMD supera NVIDIA nelle consegne di schede grafiche

AMD supera NVIDIA nelle consegne di schede grafiche

AMD supera il rivale di sempre NVIDIA nella consegna di schede grafiche. Un trimestre che vede così il coronamento della politica adottata con la commercializzazione della famiglia Radeon HD 5000

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 14:34 nel canale Mercato
NVIDIAAMDRadeon
 

Advanced Micro Devices supera NVIDIA nelle consegne di schede grafiche nel secondo trimestre. È questo quanto riporta un report diramato ieri da Mercury Research. In precedenza ci siamo già occupati della situazione poco rosea di NVIDIA, che ha dovuto rivedere le stime di ricavi per il secondo trimestre, come abbiamo riportato con questa notizia.

Le soluzioni grafiche discrete di AMD hanno raggiunto il 51% del totale (il riferimento è alle soluzione dedicate e non alle integrate), con NVIDIA ferma invece al 49% sul totale. I dati mostrano una importante inversione di tendenza rispetto a quanto fatto registrare nello stesso periodo dello scorso anno, con NVIDIA capace di raccogliere il 59% del mercato e AMD relegata al 41%.

Il mercato grafico complessivo invece, che comprende anche in controller integrati, vede Intel giocare il ruolo da protagionista con un 54,3% di market share: l'arrivo sul mercato mainstream delle prime CPU capaci di integrare un controller grafico, non farà altro che andare ad aumentare la fetta di mercato dell'azienda. AMD rappresenta invece il 24,5% del mercato totale, mentre NVIDIA scende al 19,8%. Ancora più emblematico, in questo contestol il confronto sull'anno: NVIDIA aveva fatto registrare consegne per il 29,6% del totale mentre AMD era ferma al 18,2%.

AMD raccoglie ora i frutti di una strategia vincente, giocata soprattutto sulla famiglia Radeon HD 5000: le ultime proposte grafiche fornite da AMD sono state in grado di imporsi sul mercato con prezzi altamente competitivi e prestazioni degne di nota, registrando un importante successo sul mercato.

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Danckan29 Luglio 2010, 14:40 #1

Era ora!

Se lo sono meritati! 3 anni di duro lavoro per Ati a salire la china con umiltà e prezzi bassi contrapposti a 3 anni di mala gestione di un potenziale e di una superiorità enorme da parte di Nvidia con rebranding, prezzi gonfiati e chip fallimentari che hanno via via fatto disaffezionare i clienti.
salvoP29 Luglio 2010, 14:46 #2
Anzi! Nonostante tutto NVIDIA è riuscita a difendersi con un 49%! Pensavo che la situazione per NVIDIA fosse decisamente peggiore.
Maury29 Luglio 2010, 14:48 #3
Grandssima Amd [COLOR="Red"]GO GO GO[/COLOR]!
unnilennium29 Luglio 2010, 14:49 #4
niente di incredibile nella notizia, AMD sta facendo bene il suo lavoro, nvidia esce da un periodaccio.. è iniziato tutto con le rotture inspiegabili delle schede 8600 mobile, che hanno portato i produttori verso amd, che non aveva questo problema.. e nvidia ci ha fatto davvero una figura barbina.. e poi, con l'avvento della serie 5000, ha avuto ancora più successo, mentre nvidia non è riuscita a tamponare l'emorragia... ora sembra sia in ripresa, ma le schede dx11 ancora latitano in ambito mobile..
tossy29 Luglio 2010, 14:58 #5
Originariamente inviato da: salvoP
Anzi! Nonostante tutto NVIDIA è riuscita a difendersi con un 49%! Pensavo che la situazione per NVIDIA fosse decisamente peggiore.


Quoto:

con i problemi di produzione di nVidia delle nuove GPU DX11, è normale che se un utente vuole x forza nVidia (per motivi suoi) abbia dovuto attendere tempi lunghi.
Quindi è normale che nella media le vendite siano calate.
Nessuno (o pochi) oggi comprerebbero prodotti nVidia non DX11, forse solo chi si accontenta di occasioni di SK della generazione precedente.

Vedremo dove si orienterà il pubblico con il nuovo GF104 e futuro GF106 sul mercato in piena produzione.

ciauzz
gd350turbo29 Luglio 2010, 15:06 #6
Dal 12 luglio a poco fa, articoli a tutto spiano, sulle potenzialità delle nuove gpu nvidia, sulla leadership ripresa, sulle quasi certe dimunzioni di prezzo da parte di ati per controbattere la concorrenza ecc...ecc..

Poi ora prima la notizia che nvidia ha venduto meno, e ora questa che ati vende di più...

sono solo io a vederci qualcosa di strano ?
Nip29 Luglio 2010, 15:18 #7
C'è da sperare che questa sostanziale spartizione 50/50 del mercato stimoli la concorrenza, e non un tacito accordo di non belligeranza sui prezzi...
Malek8629 Luglio 2010, 15:21 #8
Originariamente inviato da: Nip
C'è da sperare che questa sostanziale spartizione 50/50 del mercato stimoli la concorrenza, e non un tacito accordo di non belligeranza sui prezzi...


Beato ottimismo
gabriele_burgazzi29 Luglio 2010, 15:27 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Dal 12 luglio a poco fa, articoli a tutto spiano, sulle potenzialità delle nuove gpu nvidia, sulla leadership ripresa, sulle quasi certe dimunzioni di prezzo da parte di ati per controbattere la concorrenza ecc...ecc..

Poi ora prima la notizia che nvidia ha venduto meno, e ora questa che ati vende di più...

sono solo io a vederci qualcosa di strano ?



Illuminami, ti prego.
riporto29 Luglio 2010, 15:29 #10
Onestamente con la mia HD5850 penso di essere a posto per molti anni visto che ho un monitor 1680 che mi basta e avanza e, come me, penso tanti! Quindi che facciano quello che vogliono, io intanto ringrazio ATI/AMD!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^