Anche Dell lancia blade server dedicati alla virtualizzazione

Anche Dell lancia blade server dedicati alla virtualizzazione

Dell annuncia l'introduzione dei due nuovi blade server PowerEdge M805 e M905 dedicati all'hosting di sistemi virtualizzati

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 09:40 nel canale Mercato
Dell
 

Ad una settimana di distanza dalla presentazione dei nuovi blade server HP Proliant BL485C, anche Dell ha voluto proporre due nuovi blade server espressamente progettati per ospitare sistemi virtualizzati, il PowerEdge M805 e il PowerEdge M905, rispettivamente dotati di 2 e 4 socket.

Il modello PowerEdge M805 è in grado di supportare fino a 128GB di RAM ed è disponibile con CPU dual o quad core AMD Opteron della serie 2000, mentre il PowerEdge M905 può montare un quantitativo di memoria massima pari a 192GB ed essere equipaggiato con CPU dual o quad core AMD Opteron della serie 8000.

Entrambi i server possono essere equipaggiati con una delle seguenti soluzioni per la virtualizzazione: Citrix XenServer, VMware Infrastructure 3 o Hyper-V di Microsoft. Dell coglie infine l'occasione per segnalare la possibilità di scegliere Windows Server 2008 con Hyper-V come sistema preinstallato su tutta la gamma di server della serie PowerEdge.

Fonte: Dell

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DvDx2112 Settembre 2008, 09:59 #1
Non mi intendo di virtualizzazione e non posso esprimere giudizi, ma forse questi Opteron non sono così male..
Automator12 Settembre 2008, 10:06 #2
beh il controller di memeoria integrato in questo ambito fa la differenza.

Con gli xeon che verranno (nehalem) sarà diverso però (temo)
alflife12 Settembre 2008, 10:58 #3
http://www.hypertransport.org/
Quello che fa la differenza (in scalabilità dell'architettura AMD rispetto all'attuale di Intel ...
blackshard12 Settembre 2008, 18:28 #4
Originariamente inviato da: DvDx21
Non mi intendo di virtualizzazione e non posso esprimere giudizi, ma forse questi Opteron non sono così male..


In ambito server possono dire la loro. E se Intel si ostina a supportare le costose e consumose fb-dimm diranno la loro ancora per lungo tempo.
Gli opteron hanno sempre avuto le palle quadrate in ambito server da quando sono nati, qualsiasi cosa evidenzino i benchmark in ambito desktop.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^