Anche Dell si prepara a ridurre i costi

Anche Dell si prepara a ridurre i costi

La compagnia lavora ad un piano di riduzione dei costi che porterà inevitabilente ad un taglio della forza lavoro. I dettagli non sono ancora stati definiti

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:06 nel canale Mercato
Dell
 

Dell sta lavorando ad un piano per la riduzione dei costi, che la porterà ad un risparmio di circa 2 miliardi di dollari nel corso dei prossimi tre anni. Purtroppo, come accade sempre in queste situazioni, la riduzione dei costi comprenderà un piano di ridimensionamento della forza lavoro, con il settore delle vendite che sarà quello maggiormente interessato dalla scure.

In un incontro con gli analisti il CEO della compagnia, Micheal Dell, ha riconosciuto come il settore sia in continua trasformazione e la compagnia vede nel software un'opportunità da cogliere come area dove crescere rapidamente. La nuova strategia di Dell cercherà di porre maggiore attenzione verso i partner, evitando di realizzare obbligatoriamente soluzioni per ciascuna categoria di prodotto.

Nel corso del mese passato Dell ha registrato una flessione del 33% nei profitti, con il fatturato della divisione consumer che continua a calare sul confronto annuo. Il fatturato delle vendite enterprise e Small-Medium Business ha mostrato una piccola crescita, comunque non sufficiente da compensare il declino delle vendite PC consumer.

Anche HP ha dovuto fare i conti con difficoltà simili, che hanno portato l'azienda a tagliare ben 27 mila posti di lavoro entro la fine del 2014, con un'operazione che porterà all'azienda un risparmio di circa 3,5 miliardi di dollari.

Dell, nel piano di riduzione dei costi, apporterà anche una serie di ottimizzazioni alla catena delle forniture, che dovrebbero consentire all'azienda di risparmiare circa 600 milioni di dollari. Attualmente Dell non ha ancora dettagliato il piano e non ha comunicato quale sarà l'entità dell'operazione di ridimensionamento del personale.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxmax8015 Giugno 2012, 09:48 #1
ecco, pure loro si aggiungono alla interminabile lista delle multinazionali del settore che sperano di sopravviviere riducendo i costi tagliando il personale..

milioni e milioni di disoccupati che non compreranno più nulla di tecnologico e via, in una spirale come un cane che si morde la coda con i profitti in picchiata..

quando intel, microsoft, samsung & apple inizieranno anche loro a ridimensionare i loro assett sarà l' inizio della fine dell' era tecnologica..
ripe15 Giugno 2012, 11:45 #2
Originariamente inviato da: maxmax80
ecco, pure loro si aggiungono alla interminabile lista delle multinazionali del settore che sperano di sopravviviere riducendo i costi tagliando il personale..

milioni e milioni di disoccupati che non compreranno più nulla di tecnologico e via, in una spirale come un cane che si morde la coda con i profitti in picchiata..

quando intel, microsoft, samsung & apple inizieranno anche loro a ridimensionare i loro assett sarà l' inizio della fine dell' era tecnologica..


Peccato che Samsung abbia un piano di assunzioni di tipo 26000 persone solo nel 2012......
maxmax8015 Giugno 2012, 11:58 #3
Originariamente inviato da: ripe
Peccato che Samsung abbia un piano di assunzioni di tipo 26000 persone solo nel 2012......


e gli auguro di assumerne altri, ma visto come si stanno comportando gli altri produttori adesso, se fossi nei CDA di samsung ,con la contrazione del mercato -che adesso è solo all' inizio- ci andrei cauto con una espansione di tali proporzioni bibliche...
Stappern15 Giugno 2012, 12:02 #4
samsung fa dai telefonini alle lavatrici alle automobili,26000 persono sono niente
supertigrotto15 Giugno 2012, 14:19 #5

dell?mi ha deluso!

Ho aspettato il suo dell venue pro che in italia non è mai uscito,diceevano che facevano una versione android con la tastiera verticale ma si è vista solo la versione senza tastiera.......non è più la dell dell'axim,a quel tempo era la macchina top per i palmari,seguita dalla buona asus......
Peccato,alcuni suoi prodotti come design e hardware sono molto interessanti.......
Capozz15 Giugno 2012, 14:43 #6
Originariamente inviato da: maxmax80
e gli auguro di assumerne altri, ma visto come si stanno comportando gli altri produttori adesso, se fossi nei CDA di samsung ,con la contrazione del mercato -che adesso è solo all' inizio- ci andrei cauto con una espansione di tali proporzioni bibliche...


Ocio che Samsung non è Apple, bensì una multinazionale gigantesca che opera in ogni campo dell'industria e del terziario: elettronica, automobili, macchine movimento terra, assicurazioni, aeronautica, costruzioni e chi più ne ha più ne metta. Ha già oltre 350 mila dipendenti se non ricordo male, quindi evidentemente se ha messo in conto di assumerne altri 26000 vuol dire che effettivamente le servono
maxmax8015 Giugno 2012, 14:46 #7
Originariamente inviato da: Capozz
Ocio che Samsung non è Apple, bensì una multinazionale gigantesca che opera in ogni campo dell'industria e del terziario: elettronica, automobili, macchine movimento terra, assicurazioni, aeronautica, costruzioni e chi più ne ha più ne metta. Ha già oltre 350 mila dipendenti se non ricordo male, quindi evidentemente se ha messo in conto di assumerne altri 26000 vuol dire che effettivamente le servono


può andare a fondo ancora più in basso, fino al centro della terra forse..
Capozz15 Giugno 2012, 14:52 #8
Originariamente inviato da: maxmax80
può andare a fondo ancora più in basso, fino al centro della terra forse..


Difficile. Quando il tuo business è talmente diversificato da poter coprire qualsiasi campo e lo sono anche le fonti di reddito è molto difficile, se non impossibile, che un momento di crisi possa mettere l'azienda in ginocchio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^