Anche per Microsoft un risultato trimestrale sotto le aspettative

Anche per Microsoft un risultato trimestrale sotto le aspettative

L'azienda di Seattle registra risultati positivi ma inferiori alle aspettative nel trimestre da poco terminato; l'attesa per il debutto di Windows 8 e Surface catalizza le aspettative per gli ultimi 3 mesi del 2012

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:17 nel canale Mercato
MicrosoftWindowsSurface
 

Microsoft non ha raggiunto i risultati finanziari stimati dagli analisti per il terzo trimestre 2012, totalizzando un fatturato di 16,01 miliardi di dollari e un utile per azione di 53 centesimi di dollaro. A titolo di confronto nello stesso periodo dello scorso anno Microsoft aveva registrato un fatturato di 17,37 miliardi di dollari e un utile per azione di 68 centesimi di dollaro.

A incidere su questo risultato il fatturato della divisione Windows e Windows Live, in calo del 33% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In dettaglio questo l'andamento delle 5 divisioni interne dell'azienda:

  • Server & Tools: 4,55 miliardi di dollari, in crescita dell'8%;
  • Microsoft Business Division: 5,50 miliardi di dollari, in calo del 2%;
  • Windows & Windows Live: $,24  miliardi di dollari, in calo del 33%;
  • Online Services Division: 697 milioni di dollari, in crescita del 9%;
  • Entertainment and Devices Division: 1,95 miliardi di dollari, in contrazione dell'1%.

Un risultato di questo tipo è in parte giustificato dalle difficili vendite nel settore dei PC, mercato che ha registrato una contrazione complessiva nel trimestre in oggetto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A incidere negativamente anche l'attesa per debutto del sistema operativo Windows 8, che se potrà aiutare Microsoft a migliorare i risultati nel corso del quarto trimestre 2012 di certo ha contribuito a rallentare la domanda per le proposte Windows 7.

Dobbiamo in ogni caso segnalare come Microsoft abbia scelto di spostare al trimestre successivo un volume di ricavi pari a 1,3 miliardi di dollari, legati a offerte e promozioni per il sistema operativo Windows 8 posto in prevendita. Qualora la scelta fosse stata diversa il fatturato di periodo sarebbe stato di fatto allineato a quello dello stesso periodo dello scorso anno, superando i 17 miliardi di dollari.

Il quarto trimestre dell'anno si candida comunque a diventare un punto di svolta per l'azienda americana, impegnata nel debutto del sistema operativo Windows 8 oltre che in quello dei tablet della famiglia Surface. E' verso queste due tipologie di prodotti che sono riposte le aspettative di Microsoft, sempre più lanciata in un mercato che è progressivamente meno incentrato sulle soluzioni PC e sempre più verso dispositivi mobile.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bongo7420 Ottobre 2012, 16:17 #1
chi non ha fretta aspetto win8 nel settore soho
nel settore business c'è ancora una % elevatissima di XP.
imho gli investitori vorranno vedere il settore mobile come butta...
mi sa che butta male...
sbudellaman21 Ottobre 2012, 10:12 #2
Naturale che ora comprino in pochi, windows8 è alle porte e se qualcuno deve comprare un nuovo s.o. come minimo attende la sua uscita. Dopodichè microzozz recupererà pure il triplo dei soldi che in questo periodo "ha perso" (o meglio che non ha guadagnato), soprattutto se win8 avrà successo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^