Apple aquisisce Topsy, specializzata in ricerca e analitica su Twitter

Apple aquisisce Topsy, specializzata in ricerca e analitica su Twitter

La Mela incamera il know-how di un'altra piccola realtà tecnologica, specializzata in tecnologie di analitica per Twitter. L'operazione supera i 200 milioni di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:31 nel canale Mercato
AppleTwitter
 

Il quotidiano Wall Street Journal riporta che Apple ha recentemente condotto in porto l'acquisizione di Topsy Labs, una società specializzata in tecnologie di ricerca e analitica su Twitter. Attualmente non vi sono informazioni chiare sulle intenzioni della Mela nell'impiego delle competenze e tecnologie di Topsy. Apple ha comunque confermato l'operazione, che ha implicato un esborso superiore a 200 milioni di dollari.

Topsy ha recentemente annunciato il lancio di un motore di ricerca per tweet, dichiarando di essere in grado di cercare negli oltre 400 miliardi di tweet inviati da quando Twitter è stato lanciato. Il popolare social network di microblogging non offre alcun modo per fare ciò e nel passato si è affidato più volte ai dati di Topsy per scandagliare varie informazioni. La stretta collaborazione tra le due realtà ha permesso a Topsy di essere una delle poche realtà a poter avere l'accesso all'intero flusso di informazioni di Twitter.

Sebbene Tposy sia attualmente concentrata solo su Twitter, negli anni scorsi è stata più volte ventilata la possibilità di un allargamento all'analisi di altre fonti di dati. Apple potrebbe essere interessata alle tecnologie di Topsy in vari modi, sia per scandagliare informazioni nei social network, sia per analizzare i dati interni provenienti da App Store o iTunes, oppure ancora per migliorare il targeting con la piattaforma pubblicitaria iAd.

Apple non ha rilasciato alcuna indicazione specifica su ciò che intende fare con Topsy, limitandosi ad una dichiarazione di circostanza: "Apple acquisisce piccole compagnie tecnologiche di quando in quando e generalmente non parla dei piani o delle intenzioni in merito".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^