Apple detronizzata: è Google il brand di maggior valore al mondo

Apple detronizzata: è Google il brand di maggior valore al mondo

Secondo il nuovo resoconto di Millward Brown è Google la società di maggior valore al mondo, scalzando Apple nella classifica 100 Top BrandZ

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:11 nel canale Mercato
AppleGoogle
 

Google ha detronizzato Apple nella Top 100 Most Valuable Global Brand di Millward Brown, togliendo lo scettro alla società di Cupertino e divenendo la società di maggior valore al mondo, stando alle nuove classifiche della società d'analisi di mercato.

Secondo Millward Brown, il valore di Google è cresciuto del 40% su base annuale, divenendo nel 2014 pari a 159 miliardi di dollari. Apple, scalzata dalla società diretta concorrente nel mercato tecnologico, mostra un declino del 20% occupando la seconda posizione con un valore stimato in 148 miliardi di dollari. In crescita (del 20%) anche il valore di Samsung, che raggiunge i 25,9 miliardi di dollari.

"È una storia fra due aziende tecnologiche di enorme successo", scrive Oscar Yuan, vice presidente di Millward Brown Optimor. "Apple è nota per aver creato prodotti sconvolgenti e rivoluzionari che hanno creato nuovi mercati. Ma direi che di recente le innovazioni di Apple siano state più evoluzioni che rivoluzioni".

Top BrandZ 2014: Millward Brown

Secondo Yuan, invece, Google ha fatto proprio l'opposto: "Hanno organizzato l'informazione globale e l'hanno consegnata agli utenti a portata di mano. Ma stanno operando in maniera aggressiva su più fronti come con Google X, ad esempio mettendo satelliti legati a palloni aerostatici per rendere disponibili connessioni wireless in tutto il mondo. Un tipo di innovazione che rende il nome del marchio estremamente più autorevole: Google è vista come la società che rende reali i sogni, e questo aiuta certamente il valore del brand".

Yuan cita anche i Google Glass, una tecnologia che, secondo il dirigente di Millward Brown, unisce il mercato della moda a quello della tecnologia, in un concept potenzialmente rivoluzionario. Ma l'aumento del valore di Google non è dovuto solamente alle grosse rivoluzioni del mercato, ma anche alle piccole cose quotidiane: Yuan cita, ad esempio, il logo nella pagina di ricerca che cambia in base agli avvenimenti importanti che si succedono nel tempo: "Una cosa che continua a sorprenderci e deliziarci, come faceva Apple nei tre anni precedenti."

Al terzo e quarto posto troviamo IBM e Microsoft, distanti dalle prime due, il cui valore è rispettivamente quotato per 107,5 e 90,2 miliardi di dollari, mentre in quinta e sesta posizione troviamo McDonald's e Coca-Cola, i primi brand non appartenenti al mercato tecnologico.

Lo scorso ottobre abbiamo riportato la classifica di Interbrand relativa ai brand di maggior valore del 2013 e basata su criteri leggermente diversi. I risultati appaiono leggermente discordanti, anche se le prime posizioni appartengono agli stessi marchi. Anche in quel caso avevamo un certo predominio da parte del settore tecnologico, tuttavia Interbrand segnalava Apple come ancora in leggero vantaggio rispetto a Google.

Sarà indubbiamente interessante notare come i cambiamenti citati da Yuan si rifletteranno nella classifica annuale di Interbrand il prossimo ottobre, e come i nuovi dispositivi della Mela riusciranno a destabilizzare l'idea ormai generalizzata di una società forse troppo cullata sui successi degli ultimi anni.

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Epoc_MDM21 Maggio 2014, 13:15 #1
E' bello notare come tra le prime 10 ci siano 3 società che vendono prodotti dannosi per la salute
WarDuck21 Maggio 2014, 13:23 #2
Originariamente inviato da: Epoc_MDM
E' bello notare come tra le prime 10 ci siano 3 società che vendono prodotti dannosi per la salute


Tutto è dannoso per la salute.
HoFattoSoloCosi21 Maggio 2014, 13:31 #3
Originariamente inviato da: WarDuck
Tutto è dannoso per la salute.


Diciamo certe cose più di altre.
Personaggio21 Maggio 2014, 13:40 #4
Credo si possa considerare dannoso per la salute solo quello che produce Malboro, un cocacola lo è quanto lo zucchero, infatti un eccessivo consumo di cocacola è dannoso perchè ha un alta concentrazione di zucchero. Bersi un litro di acqua con 100g di zucchero sciolto ogni giorno genererà gli stessi effetti dannosi di un litro di cocacola al giorno. Paragoni simili possono essere fatti anche per un bigmac (qui il problema sono i grassi saturi)
Epoc_MDM21 Maggio 2014, 13:45 #5
Originariamente inviato da: Personaggio
Credo si possa considerare dannoso per la salute solo quello che produce Malboro, un cocacola lo è quanto lo zucchero, infatti un eccessivo consumo di cocacola è dannoso perchè ha un alta concentrazione di zucchero. Bersi un litro di acqua con 100g di zucchero sciolto ogni giorno genererà gli stessi effetti dannosi di un litro di cocacola al giorno. Paragoni simili possono essere fatti anche per un bigmac (qui il problema sono i grassi saturi)


Peccato che l'acqua non contenga anche caffeina, CO2, coloranti etc. Quindi non è esattamente la stessa cosa.
Per il bigmac, processo di produzione, provenienza, quantità effettiva di carne contenuta... continuo?
Bivvoz21 Maggio 2014, 13:51 #6
Originariamente inviato da: Epoc_MDM
E' bello notare come tra le prime 10 ci siano 3 società che vendono prodotti dannosi per la salute


Intendi Apple, AT&T e Marlboro vero?

Il Mcdonalds vende cibo, la carne non saranno di certo i tagli più pregiati ma ti garantiscono che almeno in Italia è 10 volte più controllata quella del mc che dei normali ristoranti.
La coca è una bibita gassata e zuccherata come tutte le altre.

Fanno male alla salute?
Si e no.
No perché zuccheri, grassi, carboidrati, ecc. sono indispensabili al nostro corpo.
Si perché se si esagera fanno ingrassare, aumentano il colesterolo, ecc. ma tutto in eccesso fa male, anche l'insalata.
Sapevi che bere troppa acqua può essere letale?

P.S: smettiamola di additare i "coloranti" come qualcosa di dannoso, sai cosa sono i coloranti? Esempio di colorante: marrone = caramello.
Mica usano la vernice
Epoc_MDM21 Maggio 2014, 13:56 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz

P.S: smettiamola di additare i "coloranti" come qualcosa di dannoso, sai cosa sono i coloranti? Esempio di colorante: marrone = caramello.
Mica usano la vernice


http://www.rischiochimico.it/drupal...imidazolo-e150d

giusto, smettiamola di additarli

Ok che tutto in quantità eccessive è dannoso, ma alcune cose sono più dannose di altre.
Per quanto riguarda Apple, ero indeciso se metterla o meno
Er Scode21 Maggio 2014, 14:00 #8
anche amazon vende oggetti dannosi alla salute...
Aenil21 Maggio 2014, 14:10 #9
Diciamo che quelli che non nuocciono alla salute nuocciono al portafoglio
___
nella classifica dei marchi più prestigiosi per fortuna figurano anche svariati marchi italiani, se ricordo bene Ferrari è in testa ad esempio.. (abbastanza ovvia come cosa )

Edit: http://www.lettera43.it/motori/indu..._4367584372.htm
AlexSwitch21 Maggio 2014, 14:13 #10
Originariamente inviato da: Bivvoz
Intendi Apple, AT&T e Marlboro vero?

Il Mcdonalds vende cibo, la carne non saranno di certo i tagli più pregiati ma ti garantiscono che almeno in Italia è 10 volte più controllata quella del mc che dei normali ristoranti.
La coca è una bibita gassata e zuccherata come tutte le altre.

Fanno male alla salute?
Si e no.
No perché zuccheri, grassi, carboidrati, ecc. sono indispensabili al nostro corpo.
Si perché se si esagera fanno ingrassare, aumentano il colesterolo, ecc. ma tutto in eccesso fa male, anche l'insalata.
Sapevi che bere troppa acqua può essere letale?

P.S: smettiamola di additare i "coloranti" come qualcosa di dannoso, sai cosa sono i coloranti? Esempio di colorante: marrone = caramello.
Mica usano la vernice


Il problema di McDonalds non è tanto nella qualità intrinseca dei prodotti che vende, ma nel messaggio che fornisce alla clientela sulla cultura del nutrirsi!!
Andare avanti a McDonalds è una delle cose più deleterie che ci siano per una sana alimentazione: troppi grassi, troppi carboidrati, troppi zuccheri... anche se il cibo è confezionato alla perfezione e con materie prime di qualità!!
Ma per parecchi ciò non conta perché con pochi soldi si riesce a riempire lo stomaco, e non conta nulla se lo si deve fare anche velocemente rispetto ad un qualsiasi altro ristorante.
E sui coloranti... alcuni sono naturali, altri no... Prendi ad esempio la carne in scatola di una nota marca: è di un rosso più o meno cupo... Se hai mai mangiato un bel piatto di lesso con salsa verde e mostarda, hai mai visto il colore della carne lessata in pentola?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^