Apple: grandi manovre per la fornitura di componenti da TSMC e Samsung

Apple: grandi manovre per la fornitura di componenti da TSMC e Samsung

La Mela è pronta a rivolgersi a TSMC per la produzione dei SoC A5, mentre resterebbe con Samsung per quanto riguarda display e memorie per il futuro iPhone 5

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:36 nel canale Mercato
SamsungAppleiPhone
 

Mentre si fanno sempre più insistenti le voci secondo le quali Apple starebbe lavorando ad una nuova versione, più economica e più piccola, di iPhone, giungono dall'oriente alcune indiscrezioni riguardanti le strategie di fornitura dei componenti che la Mela sta approntando per prepararsi alla realizzazione dei nuovi prodotti.

In particolare, secondo quanto affermato dal quotidiano taiwanese Digitimes, Apple avrebbe contattato TSMC per contrattare la produzione del processore Apple A4 e del suo successore A5 che sarà verosimilmente basato su architettura ARM Cortex-A9. Si tratterebbe di un cambiamento di rotta rispetto a quanto avvenuto fino ad ora, dal momento che il processore A4 viene prodotto in maniera esclusiva da Samsung Electronics, che aveva inoltre già provveduto allo sviluppo e alla produzione del processore S5PC100 impiegato nel precedente iPhone 3GS.

La motivazione che spingerebbe Apple a rivolgersi ad un produttore diverso da Samsung è semplice: il colosso coreano, infatti, va a competere direttamente con la Mela sia nel campo degli smartphone con i cellulari Galaxy S, sia nel campo dei tablet con il Galaxy Tab. La Mela teme, pertanto, che lasciare la produzione dei propri processori nelle mani di Samsung permetterebbe a quest'ultima di apprendere informazioni strategiche sulla tecnologia sviluppata da Apple.

Secondo quanto afferma Digitimes pare tuttavia che Apple abbia già, nel corso dell'anno passato, disposto alcuni ordinativi per la produzione di A4 a TSMC, in particolare nel momento in cui la capacità produttiva di Samsung non è stata in grado di rispondere alla forte domanda per i prodotti della Mela.

E' invece del quotidiano Korea Economic Daily la notizia, ripresa anche da Cnet, secondo la quale Apple starebbe trattando proprio con Samsung un accordo di fornitura del valore di ben 7,8 miliardi di dollari. Secondo quanto riportato dal quotidiano coreano con questa mossa la Mela si assicurerebbe la fornitura di pannelli LCD (che per il prossimo iPhone si vociferano essere di 4 pollici di diagonale), chip di memoria e processori. In quest'ultimo caso, se consideriamo l'indiscrezione assieme a quanto riportato sopra, è possibile che Apple continui a rivolgersi a Samsung per la produzione di processori A4, e passare a TSMC per l'esclusiva produzione dei futuri processori A5.

Del resto è abbastanza naturale per Apple siglare grossi contratti di fornitura con i propri partner in maniera tale da garantirsi l'adeguata disponibilità di componenti e, parallelamente, di rendere difficile ai concorrenti l'approvigionamento di componentistica simile. E' una strategia già ben collaudata con la fornitura dei chip di memoria, per i quali Apple è da diverso tempo il principale compratore al mondo.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Squall Strife15 Febbraio 2011, 10:29 #1
Io spero vivamente che nell'investimento che Apple ha fatto rientrino anche dei nuovi display SAMSUNG per i futuri IMAC. Gli attuali pannelli LG sono stati e sono un vero scandalo (yellow tinge, backlight bleeding, macchie nere dopo qualche mese, flickering ecc...)
ShinjiIkari15 Febbraio 2011, 11:21 #2
Speriamo che sia vero che il display dell'iPhone 5 sarà di 4", io ho il 3GS e ho saltato il 4 proprio per questo...
webcip15 Febbraio 2011, 11:37 #3
E' surreale il mondo hi tec!
Si fanno la guerra da un lato (vedi nuovo galaxy vs futuro melafonino), e contratti di fornitura dall'altro..
Pegamugh15 Febbraio 2011, 11:44 #4
Chissà lo Schermo 4", forse crescerà solo in altezza, visto che non possono cambiare la risoluzione della GUI. Poi un telefono troppo largo imho è scomodo, già il 3gs è al limite, un po' meglio il 4.
ShinjiIkari15 Febbraio 2011, 12:42 #5
Probabilmente taglieranno il più possibile i margini esterni allo schermo, soprattutto quelli sopra e sotto, verrà un pochino più quadrato ma con schermo più grosso. Almeno le indiscrezioni dicono così e sembrano abbastanza logiche. La risoluzione non penso proprio che cambierà, per mantenere la retrocompatibilità perfetta con il parco apps, hanno a disposizione solo due risoluzioni: 960x480 e 480x320.
extremelover15 Febbraio 2011, 15:32 #6
Secondo me il prossimo iPhone sarà identico al 4. Solo un restyle interno (leggi antenna, A5 e RFID).
Onestamente uno schermo grande come quello del galaxy mi piacerebbe, anche a costo di incrementare le dimensioni del "telefono".
Staremo a vedere.
Mr Resetti15 Febbraio 2011, 16:36 #7
"La Mela teme, pertanto, che lasciare la produzione dei propri processori nelle mani di Samsung permetterebbe a quest'ultima di apprendere informazioni strategiche sulla tecnologia sviluppata da Apple."

Impossibile. Samsung è talmente grande e frammentata che la gamba destra non sà cosa fà quella sinistra. Inoltre a SAmsung non conviene perdere un così grosso cliente, anche se in un'altro campo si scontrano direttamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^