Apple investe in Twitter? Forse no

Apple investe in Twitter? Forse no

Secondo il New York Times Apple e Twitter stanno valutando la possibilità di un investimento consistente, ma il Wall Street Journal sostiene che i colloqui siano avvenuti un anno fa senza portare a nulla

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:18 nel canale Mercato
AppleTwitter
 

Nel corso dei giorni passati il quotidiano New York Times ha pubblicato una notizia secondo la quale Apple avrebbe considerato di effetuare un investimento di una certa consistenza in Twitter, la popolare piattaforma di microblogging.

Si legge sul Times: "Le nostre fonti affermano che Apple ha considerato un investimento di centinaia di milioni di dollari, che potrebbe portare il valore di Twitter ad oltre 10 miliardi di dollari, in crescita rispetto agli 8,4 miliardi di valutazione dello scorso anno. Le fonti hanno voluto restare nell'anonimato le discussioni sono riservate".

Il quotidiano USA osserva che l'investimento non andrebbe ad intaccare in maniera significativa il bilancio di Apple, che può disporre di circa 117 miliardi di liquidità per investimenti. Tuttavia v'è da riconoscere che una mossa di questo tipo sarebbe decisamente inconsueta per la Mela: Apple di norma si presta all'acquisizione di piccole startup per assorbire la loro tecnologia ed integrarla nei propri prodotti com'è stato ad esempio per Siri su iPhone 4S. Di questi giorni è inoltre la notizia di acquisizione di AuthenTec, una compagnia impegnata nel campo della sicurezza e che sviluppa in particolare tecnologie di scansione delle impronte digitali.

Secondo alcuni osservatori del mercato l'eventuale investimento di Apple in Twitter potrebbe rappresentare una risposta alle attività social di Google con Google+ così come alle indiscrezioni che vorrebbero Facebook fare il proprio ingresso nel mercato smartphone in un futuro non troppo lontano.

Quanto pubblicato dal New York Times viene smentito, almeno in parte, da una nota pubblicata da un altro quotidiano statunitense, il Wall Street Journal, il quale afferma che stando alle proprie fonti i confronti tra Apple e Twitter sarebbero avvenuti oltre un anno fa, e non in mesi recenti come affermato dal Times, senza che portassero ad alcuna conclusione fattiva. Secondo quanto riporta il Journal, attualmente non vi sono trattative in corso di investimenti o confronti su eventuali acquisizioni.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Duncan30 Luglio 2012, 09:47 #1
Secondo em se Apple vuole realmente competere con google ed android deve acquisire una tra Twitter o Facebook, fare concorrenza solo sulle mappe non basterà
(IH)Patriota30 Luglio 2012, 12:14 #2
Sarà che non mi ritengo molto "social" e quindi forse sono una persona poco indicata al commentare una notizia del genere ma siamo davvero sicuri che presto o tardi la gente non si stuferà di cliccare "mi piace" 150 volte al giorno.

Nell' ottica dei prossimi 3/4 anni l' ascesa dei social network ci sarà ancora oppure si guarderà alla prossima novità ? Per me c'è il rischio di pagare una follia oggi per poi avere in mano briciole tra un po', forse meglio investire in qualche nuova idea che costa meno e che magari ha più possibilità ?

Boh si vedrà
Duncan30 Luglio 2012, 12:18 #3
Diciamo che i social continueranno ad esistere, c'è da vedere chi ed in quale forma

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^