Apple, solido trimestre grazie ad iPhone e molte novità per gli azionisti

Apple, solido trimestre grazie ad iPhone e molte novità per gli azionisti

La Mela annuncia un fatturato trimestrale di oltre 45 miliardi di dollari, grazie ad una crescita del 17% delle vendite di iPhone. Per gli azionisti incremento dei dividendi e, da giugno, spilt azionario 7-1

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:31 nel canale Mercato
AppleiPhone
 

Nel corso della serata di ieri Apple ha annunciato i risultati finanziari del secondo trimestre dell'anno fiscale 2014, terminato il 29 marzo scorso. Nel trimestre in esame la Mela registra un fatturato di 45,6 miliardi di dollari ed un utile netto di 10,2 miliardi di dollari corrispondenti a 11,62 dollari per azione diluita. E' questo il miglior fatturato del secondo trimestre fiscale nella storia della compagnia.

Si tratta, sul confronto con il medesimo trimestre dello scorso anno, di una crescita del 4,7% del fatturato e del 7,1% per quanto riguarda l'utile. Il margine lordo per il periodo è stato del 39,3% rispetto al 37,5% del secondo trimestre del 2013, mentre le vendite internazionali sono andate a costituire il 66% del ftturato trimestrale.

Tim Cook, CEO di Apple, commenta così i risultati del trimestre: “Siamo molto orgogliosi dei nostri risultati trimestrali, in modo particolare delle forti vendite iPhone e del fatturato record derivante dai servizi. Non vediamo davvero l'ora di introdurre ulteriori nuovi prodotti e servizi che solo Apple potrebbe portare sul mercato".

Vediamo quindi nel dettaglio l'operato di Apple nel trimestre: l'azienda commercializza 43,7 milioni di iPhone, con una crescita del 17% sul confronto con lo scorso anno, per un fatturato di 26 miliardi di dollari in crescita del 14%. Perde invece un po' di terreno iPad, con un volume di vendite di 16,3 milioni di pezzi, in calo del 16%, ed un fatturato che contraendosi del 13% arriva a 7,6 miliardi di dollari. Le vendite di sistemi Mac si attestano a 4,1 milioni di unità per un fatturato di 5,5 miliardi di dollari, rispettivamente in crescita del 5% e dell'1%. Continua invece la prevedibile caduta libera di iPod che nel trimestre in esame cala del 51% in termini di unità, arrivando a 2,7 milioni di pezzi commercializzati, e del 52% in fatturato con 461 milioni di dollari. Infine il giro d'affari legato a iTunes, software e servizi totalizza 4,5 miliardi di dollari di fatturato crescendo dell'11% rispetto allo stesso trimestre del 2013.

"Abbiamo generato 13,5 miliardi di flusso di cassa dalle attività e abbiamo restituito quasi 21 miliardi di dollari cash agli azionisti attraverso i dividendi e i riacquisti azionari nel trimestre di marzo. Questo porta i pagamenti totali effettuati nell'ambito del nostro programma di ritorno del capitale a 66 miliardi di dollari" ha dichiarato Peter Oppenheimer, CFO di Apple.

Per il terzo trimestre fiscale 2014 Apple prevede di poter registrare un fatturato compreso fra i 36 e i 38 miliardi di dollari, un margine lordo compreso tra il 37% ed il 38%, spese operative tra i 4,4 e i 4,5 miliardi di dollari, altre entrate di 200 milioni di dollari e un'aliquota fiscale del 26,1%.

Nonostante il dato negativo legato alle vendite di iPad, sono gli utili e i ricavi oltre alle attese, unitamente alle forti vendite di iPhone, che fanno volare il titolo AAPL nelle trattazioni afterhours a Wall Street con una crescita dell'8% chiudendo poi la seduta a 566,15 dollari. E nel contesto della presentazione dei risultati finanziari, la Mela ha annunciato importanti novità per gli investitori: anzitutto il consiglio di amministrazione ha deliberato un aumento del piano di riacquisto delle azioni, portandolo a 90 miliardi di dollari dai 60 miliardi annunciati lo scorso anno e in secondo luogo è stato approvato un aumento del'8% circa del dividendo trimestrale che arriverà a 3,29 dollari per azione ordinaria e sarà pagabile il prossimo 15 maggio.

Ma le novità per gli azionisti non terminano qui: l'azienda ha infatti annunciato anche un frazionamento azionario 7-1 che avverrà nel prossimo mese di giugno: alla chiusura delle attività il 2 giugno 2014 ogni azionista Apple riceverà sei ulteriori azioni per ogni azione posseduta, e il trading inizierà sulla base dell'adattamento al frazionamento il 9 giugno 2014. Con il frazionamento azionario Apple potrà mettere in circolazione più azioni, senza dover ricorrere a piani di aumento di capitale e rendendo inoltre il titolo più appetibile a nuovi potenziali investitori.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlexSwitch24 Aprile 2014, 10:19 #1
Alcune considerazioni:

- nonostante il flop del 5c, iPhone è una vera e propria miniera d'oro per Apple ( soprattutto in Asia ) che garantisce una solidità economica imbattibile. Il 17% di crescita trimestrale ( anno su anno ) è una enormità!!

- iPad: semplicemente una battuta di pausa dovuta a ritardi di consegne e scarsa disponibilità dei nuovi modelli nel trimestre di riferimento del 2013. Rimane, in casa Apple, il dispositivo che avuto la crescita più veloce in assoluto dal giorno della presentazione.

- ecosistema iOS: nonostante il dominio schiacciante di Android e il prezzo di accesso elevato rispetto alla concorrenza si difende benissimo...

- OS X e Macintosh: una piccola nicchia rispetto a Windows, ma che cresce ed è in controtendenza con l'andamento del mercato PC degli ultimi 12 mesi. Penso che parecchio sia dovuto alla integrazione dei servizi con iOS che provocano un " drag effect ". Comunque sia, visti i tempi cupi, non si può che fare i complimenti ad Apple per questo risultato!!

- Apple TV: non è più un hobby ( Jobs dixit )!! Con 24 Mln di unità vendute, rispetto ad un anno fa, forse è la vera sorpresa positiva di questo bilancio trimestrale!!

- iPod: goodbye my " old " tunes friend!! Penso proprio che il 2014 sarà l'anno del congedo per questa categoria di prodotti; oramai sono in costante declino cannibalizzati da iPhone e smatphone!! Hanno fatto epoca...

- finanza: anche qui Apple in controtendenza con la concorrenza nell'aumento dei dividendi... Bene anche il proseguo delle operazioni di " Buy Back " per consolidare il proprio assetto azionario...
babu2524 Aprile 2014, 10:36 #2
Aumento di vendite iphone ?
Ma dove sono tutti sti iphone ? Io ne vedo sempre meno......
Ormali non lo caca più nessuno.
PhoEniX-VooDoo24 Aprile 2014, 10:45 #3
Originariamente inviato da: babu25
Aumento di vendite iphone ?
Ma dove sono tutti sti iphone ? Io ne vedo sempre meno......
Ormali non lo caca più nessuno.


sono curioso di vedere quanti abboccano

Mparlav24 Aprile 2014, 10:50 #4
+17% di iPhone, confrontando trimestre su trimestre per Apple.

Il mercato smartphone mondiale è salito, nel periodo confrontato, di oltre il 30%.

Quest'anno Apple ha potuto contare su China Mobile, il che significa una platea d'utenza enormemente più ampia.
"Apple CFO Luca Maestri went over the specifics, noting that sales performance from the iPhone 5s, 5c and 4S were at all-time highs compared to their predecessors. Driving a large portion of iPhone growth were developing markets. In particular, more than 85 percent of iPhone 4S and 69 percent of iPhone 5c buyers were new to the platform.

Maestri noted that China Mobile, the world's largest cellular carrier by subscribership, was especially helpful in the low end. Greater China sales of the iPhone 4S hit an all time high in quarter two as the halo iPhone 5s helped attract new customers."

Inoltre in India, Apple dichiara di aver avuto una crescita a doppia cifra sul trimestre dell'anno scorso; che però aveva avuto un calo del 47% rispetto al 2012.

Una nota sugli iPad: in realtà le vendite sono calate del 3%, Maestri ha fatto notare che hanno migliorato notevolmente la gestione del magazzino.
Littlesnitch24 Aprile 2014, 12:13 #5
Originariamente inviato da: Mparlav
+17% di iPhone, confrontando trimestre su trimestre per Apple.

Il mercato smartphone mondiale è salito, nel periodo confrontato, di oltre il 30%.

Quest'anno Apple ha potuto contare su China Mobile, il che significa una platea d'utenza enormemente più ampia.
"Apple CFO Luca Maestri went over the specifics, noting that sales performance from the iPhone 5s, 5c and 4S were at all-time highs compared to their predecessors. Driving a large portion of iPhone growth were developing markets. In particular, more than 85 percent of iPhone 4S and 69 percent of iPhone 5c buyers were new to the platform.

Maestri noted that China Mobile, the world's largest cellular carrier by subscribership, was especially helpful in the low end. Greater China sales of the iPhone 4S hit an all time high in quarter two as the halo iPhone 5s helped attract new customers."

Inoltre in India, Apple dichiara di aver avuto una crescita a doppia cifra sul trimestre dell'anno scorso; che però aveva avuto un calo del 47% rispetto al 2012.

Una nota sugli iPad: in realtà le vendite sono calate del 3%, Maestri ha fatto notare che hanno migliorato notevolmente la gestione del magazzino.


Alla faccia di chi qui era convinto del fallimento di Apple e del flop di iPhone
Il mercato è salito del 30% nel complessivo delle fasce dai 50$ ai 1000$..... chiediamo a Samsung quanto sono cresciute le vendite, pardon le consegne, di S4, o ad Htc quelle del One etc...
Questi hanno venduto in un trimestre senza festività più iPhone di quanti S4 samsung ha distribuito in 6 mesi dal giorno del lancio.
Meno positiva la contrazione degli iPad, nonostante la presentazione del miglior tablet in circolazione. Certo l'anno scorso era in grossa espansione il mini ma comunque questo è un dato preoccupante.
Buone le vendite dei Mac, nonostante il mercato sia mal messo.
Definitiva la morte dell'iPod ma c'era da aspettarselo, non ha senso oramai.
Sul lato finanziario non mi esprimo per evitare il solito baccano dei vari troll.
!fazz24 Aprile 2014, 12:38 #6
Originariamente inviato da: babu25
Aumento di vendite iphone ?
Ma dove sono tutti sti iphone ? Io ne vedo sempre meno......
Ormali non lo caca più nessuno.


5g
Mparlav24 Aprile 2014, 13:03 #7
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Alla faccia di chi qui era convinto del fallimento di Apple e del flop di iPhone
Il mercato è salito del 30% nel complessivo delle fasce dai 50$ ai 1000$..... chiediamo a Samsung quanto sono cresciute le vendite, pardon le consegne, di S4, o ad Htc quelle del One etc...
Questi hanno venduto in un trimestre senza festività più [U]iPhone[/U] di quanti S4 samsung ha distribuito in 6 mesi dal giorno del lancio.


Il mercato è salito in volumi di oltre il 30%
La platea disponibile per Apple è aumentata a dismisura rispetto all'anno scorso e lo dice Apple stessa.

iPhone 4, 4S, 5C e 5S sono tutti in commercio.

Se vuoi sapere come vanno le vendite dei Galaxy, non le distribuzioni, in Nord America, puoi farti un'idea qui:
http://www.phonearena.com/news/Gala...n-Texas_id55487
Littlesnitch24 Aprile 2014, 14:56 #8
Originariamente inviato da: Mparlav
Il mercato è salito in volumi di oltre il 30%
La platea disponibile per Apple è aumentata a dismisura rispetto all'anno scorso e lo dice Apple stessa.

iPhone 4, 4S, 5C e 5S sono tutti in commercio.

Se vuoi sapere come vanno le vendite dei Galaxy, non le distribuzioni, in Nord America, puoi farti un'idea qui:
http://www.phonearena.com/news/Gala...n-Texas_id55487


Il 30% l'hai tirato fuori tu, ma non hai risposto alla domanda su quanto siano salite le vendite degli altri top di gamma in questo periodo e di quanto sia salito il mercato nella fascia over 500$ in questo periodo. Poi il 25% dell'S5 si riferiscono a quale dato totale o ce lo dobbiamo immaginare sulla base di un articolo sponsorizzato da Samsung? idem per il 18% del 5S? Ma già che non parlano di numeri il risultato mi sembra scontato... La realtà dice che Samsung ha distribuito 40mln di S4 ad ottobre 2013, cioè 6 mesi dopo il lancio, qui siamo a poco meno di 40mln di iPhone 5Svenduti nel secondo trimestre di commercializzazione.
Mparlav24 Aprile 2014, 15:33 #9
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Il 30% l'hai tirato fuori tu, ma non hai risposto alla domanda su quanto siano salite le vendite degli altri top di gamma in questo periodo e di quanto sia salito il mercato nella fascia over 500$ in questo periodo. Poi il 25% dell'S5 si riferiscono a quale dato totale o ce lo dobbiamo immaginare sulla base di un articolo sponsorizzato da Samsung? idem per il 18% del 5S? Ma già che non parlano di numeri il risultato mi sembra scontato... La realtà dice che Samsung ha distribuito 40mln di S4 ad ottobre 2013, cioè 6 mesi dopo il lancio, qui siamo a poco meno di 40mln di iPhone 5Svenduti nel secondo trimestre di commercializzazione.


Il dato del 30% è facile da reperire:
http://www.fonearena.com/blog/10145...rend-force.html

Il dato della fascia over 500$ non lo conosco, riporta tu i dati di vendita.

Se non ti piace il link che ho riportato sul Nord America, non avrai difficoltà a riportare fonti attendibili.
Tra l'altro sei tu che hai avuto tanta premura di parlare di Samsung.
Io invece ho parlato solo di Apple

Sottolineai il poco meno di 40 mln di iPhone 5S, in tal caso non avrai difficoltà a dimostrare quel valore da fonti certe.

Apple ha parlato genericamente di 43.7M di iPhone, e ci sono 4 modelli attualmente in vendita, oltre a quello di cui ho già scritto.
Littlesnitch24 Aprile 2014, 16:21 #10
Originariamente inviato da: Mparlav
Il dato del 30% è facile da reperire:
http://www.fonearena.com/blog/10145...rend-force.html

Il dato della fascia over 500$ non lo conosco, riporta tu i dati di vendita.

Se non ti piace il link che ho riportato sul Nord America, non avrai difficoltà a riportare fonti attendibili.
Tra l'altro sei tu che hai avuto tanta premura di parlare di Samsung.
Io invece ho parlato solo di Apple

Sottolineai il poco meno di 40 mln di iPhone 5S, in tal caso non avrai difficoltà a dimostrare quel valore da fonti certe.

Apple ha parlato genericamente di 43.7M di iPhone, e ci sono 4 modelli attualmente in vendita, oltre a quello di cui ho già scritto.


E nuovamente posti gli shipments Per le quote over 500$ non è difficile, basta fare 2 calcoli visto che Apple vende solo in quella fascia, guarda i ricavi della concorrenza e ti rendi conto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^