Asustek e Pegatron: sempre più lontane nel futuro

Asustek e Pegatron: sempre più lontane nel futuro

Asustek è intenzionata a interrompere nel corso del 2012 la collaborazione con Pegatron, azienda nata dallo spin off della propria capacità produttiva interna, incentrata sulla produzione ODM di soluzioni Asus: da schede madri a schede video, passando per i notebook, il futuro è con altri partner

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:12 nel canale Mercato
ASUSPegatron
 

Si parla di Asustek e si ritiene che quest'azienda taiwanese, specializzatasi nel tempo dalla produzione di componenti quali schede madri e schede video sino a soluzioni mobile complete come i tablet della famiglia Transformer.

Asustek, alla cui base troviamo ovviamente il brand Asus, aveva operato una divisione della propria capacità produttiva alcuni anni or sono creando Pegatron, azienda dalla quale si è completamente svincolata in termini di controllo societario e partecipazione. Sino ad ora Pegatron ha collaborato con Asustek nella produzione di molti prodotti dell'azienda taiwanese, ma stando a quanto anticipato da Digitimes tale relazione è destinata a terminare a breve.

Entro la fine del terzo trimestre 2012 le due aziende interromperanno la collaborazione, che vede Asustek nella veste di ODM e Pegatron responsabile della produzione delle soluzioni Asustek nelle proprie fabbriche produttive. Già a partire dalla metà dell'anno Asustek ridurrà fortemente i volumi di produzione indirizzati a Pegatron, sino a ridurli a zero nei mesi seguenti.

Quali implicazioni dirette? Le schede madri Asus verranno prodotte da altre aziende, tra le quali si segnalano Cal-Comp Electronics, Global Bands Manufacture, Info-Tek e Elitegroup Computer Systems (ECS). Quest'ultima già da tempo si occupa della produzione quale ODM di schede video Asustek.

Un destino simile riguarderà anche la produzione di sistemi notebook, mercato nel quale Asus è attivamente presente. L'azienda taiwanese ha avviato una relazione di produzione con Foxconn, Quanta e Compal, riducendo progressivamente la quota delegata a Pegatron. E' evidente come nel corso di alcuni mesi le soluzioni Asus usciranno completamente dall'orbita Pegatron, interrompendo completamente le relazioni tra le due aziende. Rimane il dubbio di quale azienda potrà prendere il posto di Pegatron per la produzione di schede madri di fascia alta: le alternative sono MSI e Gigabyte, entrambe attrezzate per lo scopo ma che non vogliono svolgere produzione per una propria rivale diretta nel settore delle schede madri di fascia alta.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo19 Aprile 2012, 17:17 #1
Be ma è normale, quello dei trasnformers era megatron non pegatron ...
birmarco19 Aprile 2012, 17:54 #2
Gigabyte per favore no!!

PS. La prima frase dell'articolo è incompleta.
AleK19 Aprile 2012, 17:57 #3
Originariamente inviato da: acerbo
Be ma è normale, quello dei trasnformers era megatron non pegatron ...


Slater9119 Aprile 2012, 18:02 #4
La cosa che non si dice è che ciò avviene a causa di Apple...

@Corsini: la prima frase è troncata a metà, bisognerebbe completarla
shellx19 Aprile 2012, 18:13 #5
Non credo di aver capito molto,prima dice:
Quali implicazioni dirette? Le schede madri Asus verranno prodotte da altre aziende, tra le quali si segnalano Cal-Comp Electronics, Global Bands Manufacture, Info-Tek e Elitegroup Computer Systems (ECS). Quest'ultima già da tempo si occupa della produzione quale ODM di schede video Asustek.

poi dice:
Rimane il dubbio di quale azienda potrà prendere il posto di Pegatron per la produzione di schede madri di fascia alta: le alternative sono MSI e Gigabyte, entrambe attrezzate per lo scopo ma che non vogliono svolgere produzione per una propria rivale diretta nel settore delle schede madri di fascia alta.


..inoltre non ho capito perchè dovrebbe essere un implicazione il fatto che producono altri per essa, a quanto si capisce da questo articolo anche prima era Pegatron che le produceva per asus o no ?
oppure praticamente le schede madri future marchiate ASUS in realta non saranno piu realmente MADE IN ASUS ? Ma made in "altro produttore" ma rimarchiate Asus ?

Non ho capito molto bene Pegatron quale ruolo aveva nei confronti di asus. Il design dei prodotti ?

Praticamente il design non sara piu lo stesso di prima (con altri produttori) e non faranno adesso piu modelli di punta come ROG, Saber, ecc ecc con quello stile di layout ?

Finira che per i notebook c'è Foxconn, Quanta e Compal e si coprono le balle. Per le schede madri trovano la scusa che non hanno trovato nessun che possa produrgli il design delle mobo, e poi annunciano che Asus termina la produzione di schede madri di fascia alta.

Originariamente inviato da: Slater91
La cosa che non si dice è che ciò avviene a causa di Apple...


A causa di apple per lo zenbook somigliante al macbook air, ma no certamente per le schede madri, visto che quest'ultima non ne produce. Per come dici tu avrebbe potuto allora continuare con pegatron per le schede madri, e cambiare produttore per i notebook e affini. Ma è anche vero pero che noi non conosciamo gli scontri interni che hanno questi colossi.

edit: inoltre stavo notanto che anche asrock è una filiale del gruppo Asustek, eppure questa non è influenzata nel distacco con pegatron.
dragonhunter8919 Aprile 2012, 19:28 #6
Originariamente inviato da: shellx

...
A causa di apple per lo zenbook somigliante al macbook air, ma no certamente per le schede madri, visto che quest'ultima non ne produce. Per come dici tu avrebbe potuto allora continuare con pegatron per le schede madri, e cambiare produttore per i notebook e affini. Ma è anche vero pero che noi non conosciamo gli scontri interni che hanno questi colossi.


Si sa che Apple ha fatto pressioni a Pegatron perchè smettesse di produrre per ASUS. Questo a causa di un particolare prodotto, ma che poi si riporta su tutta la linea che Asus aveva in produzione da Pegatron.
dav1deser19 Aprile 2012, 19:33 #7
Originariamente inviato da: shellx
Non ho capito molto bene Pegatron quale ruolo aveva nei confronti di asus. Il design dei prodotti ?

...

edit: inoltre stavo notanto che anche asrock è una filiale del gruppo Asustek, eppure questa non è influenzata nel distacco con pegatron.


Da quello che ho capito io, Asustek progettava le schede madri, mandava i progetti a Pegatron, la quale li realizzava.

Stavo per chiedere riguardo ad Asrock pure io...perchè se Asrock ha le sue fabbriche per prodursi le schede, immagino che Asus possa usare quelle, altrimenti bisogna capire da chi si facesse produrre le schede madri, se sempre da Pegatron (e quindi chi gliele produrrà adesso?), o se da un altro a cui potrebbe rivolgersi Asus, o se come dici tu non è influenzata da questo distacco.
shellx19 Aprile 2012, 19:34 #8
Originariamente inviato da: dragonhunter89
Si sa che Apple ha fatto pressioni a Pegatron perchè smettesse di produrre per ASUS. Questo a causa di un particolare prodotto, ma che poi si riporta su tutta la linea che Asus aveva in produzione da Pegatron.


Si è vero, mi sono informato meglio, e ragionando è chiaro che sono nati conflitti interni.
Ma è strano pero che asrock fa parter del gruppo asustek eppure rimane pegatron l'odm per essa.

Speriamo che asus riesca a trovare odm terzi che riescano a soddisfare le richieste per produzione delle schede madri, visto che asus è una delle piu grosse aziende produttrici di mobo, e la distrubuzione dei seuoi modelli non è roba da pochi esemplari. Ci vuole un ODM che tenga botta quanto fa pegatron, e possibilmente che come esso faceva, disegna le mobo in maniera degna.
ECS, mi farabbrividire un pochettino, Foxcoon la vedo poco originale nei layout, le altre citate non le conosco.
Ancora pero non ho capito cosa centra MSI e Gigabyte con Asus in tutto questo. Perchè queste nonsi affidano ad altri ODM per i design ?
dav1deser19 Aprile 2012, 19:40 #9
edit
shellx19 Aprile 2012, 19:41 #10
Originariamente inviato da: dav1deser
Da quello che ho capito io, Asustek progettava le schede madri, mandava i progetti a Pegatron, la quale li realizzava.

Stavo per chiedere riguardo ad Asrock pure io...perchè se Asrock ha le sue fabbriche per prodursi le schede, immagino che Asus possa usare quelle, altrimenti bisogna capire da chi si facesse produrre le schede madri, se sempre da Pegatron (e quindi chi gliele produrrà adesso?), o se da un altro a cui potrebbe rivolgersi Asus, o se come dici tu non è influenzata da questo distacco.


Pegatron realizza le mobo anche per asrock (che è una filiale del gruppo asustek), e a quanto ho letto in giro, pegatron non ha nessun problema con questa. Sembra strano...ma è cosi.

Semplicemente è il brand ASUS che deve rivolgersi adesso ad un altro ODM, e a quanto ho capito le opzioni sono: Cal-Comp Electronics, Global Bands Manufacture, Info-Tek e Elitegroup Computer Systems (ECS), oppure MSI e Gigabyte (queste ultime si producono design e mobo tutto fai da te, non hanno odm terzi, sono loro stesse odm di se stessi), ma ovviamente asus non puo rivolgersi ad esse visto che sono dirette concorrenti.

Cal-Comp Electronics= non si chi sia
Global Bands Manufacture= non si chi sia
Info-Tek= non si chi sia
ECS= purtroppo so chi sia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^