Aumenta il fatturato ma risultato netto negativo per Amazon nel Q2 2014

Aumenta il fatturato ma risultato netto negativo per Amazon nel Q2 2014

L'azienda americana sconta il debutto di nuove soluzioni hardware avvenuto nel secondo trimestre 2014, Fire TV e Fire Phone, seguendo la propria politica commerciale fatta di soluzioni hardware vendute anche sotto costo così da espandere la base di utenti e di clienti dei propri servizi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:31 nel canale Mercato
Amazon
 

Risultati finanziari trimestrali anche per Amazon, capace di registrare un fatturato di 19,34 miliardi di dollari in linea con le aspettative degli analisti finanziari e in crescita rispetto ai 15,7 miliardi di dollari totalizzati nello stesso periodo dello scorso anno.

A fronte di questa crescita nelle vendite dobbiamo segnalare però un risultato finale negativo, con una perdita netta di 126 milioni di dollari corrispondente a 27 centesimi per azione. Un dato in rosso era atteso, ma non di questa portata: secondo gli analisti le stime erano di una perdita di 15 centesimi di dollaro per azione.

A giustificare questo risultato la politica adottata dall'azienda, tanto in questo trimestre come in passato, legata all'annuncio di nuovi prodotti che appartengono al proprio ecosistema. Nel secondo trimestre 2014 l'azienda americana ha presentato Fire TV e Fire Phone, assieme ai servizi Prime Music e Kindle Unlimited. Per Amazon, soprattutto per quanto riguarda soluzioni hardware, non è assolutamente inusuale andare incontro a vendite anche sotto il punto di pareggio dei costi pur di estendere il proprio ecosistema e la base di utenti.

Un esempio classico di questa strategia riguarda gli e-reader della famiglia Kindle, proposti a prezzi particolarmente aggressivi e per i quali l'azienda non è alla ricerca di un risultato economico positivo. Dove Amazon guadagna in questo caso specifico è nella vendita di App e di contenuti, che vengono utilizzati con questi dispositivi.

Per molti versi si tratta di un approccio di business che ricalca quello dei produttori di console, per i quali non sono le vendite di hardware a portare risultati economici brillanti quanto quelle di giochi e servizi abbinati.

Le stime per il terzo trimestre 2014 ricalcano il recente risultato trimestrale: Amazon ha infatti anticipato di attendersi un fatturato in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con un incremento variabile tra il 15% e il 26% (da 19,7 a 21,5 miliardi di dollari il dato atteso), con tuttavia una perdita netta compressa tra 410 e 810 milioni di dollari per il trimestre da poco iniziato.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gylgalad25 Luglio 2014, 12:48 #1
vedremo alibaba e la sua 'qualità' alla prova dei fatti
zerothehero28 Luglio 2014, 10:26 #2
Quindi nonostante l'elusione fiscale generalizzata che praticano http://www.bbc.com/news/business-20288077
, manco riescono a far profitto..bene...intanto fanno piazza bruciata della concorrenza, in questo modo.

http://www.youtube.com/watch?v=db4TlUY_1gI
dr.strange30 Luglio 2014, 21:26 #3
Originariamente inviato da: zerothehero
Quindi nonostante l'elusione fiscale generalizzata che praticano http://www.bbc.com/news/business-20288077
, manco riescono a far profitto..bene...intanto fanno piazza bruciata della concorrenza, in questo modo.

http://www.youtube.com/watch?v=db4TlUY_1gI

Tutti questi prezzi stracciati io non li ho mai visti, hanno il classico prezzo esca che tutti i commercianti applicano, in pratica ti offrono un prodotto ad un prezzo basso e poi vendono altre cose correlate a prezzi alti...
Quello che frega queste compagnie sono le quotazioni in borsa che ora come ora sono altamente volatili.
Freaxxx30 Luglio 2014, 21:44 #4
che Amazon venda sottocosto ( dumping ) o a prezzi convenienti è tutto da verificare, guardatevi i prezzi dell'elettronica di consumo - che tra le altre cose variano ogni tot ore anche di una decina di € a volta - perché ci sono portatili e prodotti simili che costano anche il doppio rispetto al prezzo più basso online.

le poche volte che ho usato Amazon è stato per comprare :

- un prodotto con spedizione inclusa
- un prodotto che non trovavo da altre parti o non trovavo in tempi e modi ragionevoli

senza contare i vari prodotti monchi della casa come i tablet della serie Fire e i Kindle.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^