C'è un effetto Ryzen sui conti trimestrali di AMD

C'è un effetto Ryzen sui conti trimestrali di AMD

Balzo in avanti del fatturato trimestrale rispetto allo scorso anno, anche se tutto questo non basta per registrare un utile di periodo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:31 nel canale Mercato
AMDRyZenVega
 

Il debutto delle nuove CPU della famiglia Ryzen 7 è iniziato a Marzo, mentre per le versioni Ryzen 5 le vendite ufficiali al pubblico sono partite a inizio aprile: ciò nonostante AMD è stata capace di registrare un positivo impatto sul fatturato complessivo del periodo rispetto a quello corrispondente dello scorso anno.

Nel corso del periodo di riferimento AMD ha totalizzato vendite per 984 milioni di dollari USA, un dato in crescita del 18% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. Sono in particolare i dati di vendita della divisione Computing e Graphics a stupire, con un fatturato di 593 milioni di dollari in crescita del 29% su base annuale. Per la divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom registriamo invece un fatturato di 391 milioni di dollari, in crescita del 5%.

Tutto questo non è però bastato a portare AMD in "zona rossa", quindi a registrare un utile trimestrale. Il dato operativo è infatti in calo per 29 milioni di dollari, una contrazione inferiore però ai -73 milioni di dollari del corrispondente periodo del 2016. Il dato in termini di perdita netta è pari a -73 milioni, anche in questo caso migliore del -109 milioni registrato nel Q1 2016.

Confermato per il secondo trimestre 2017 il debutto delle soluzioni server di nuova generazione, appartenenti alla famiglia nota con il nome in codice di Naples, oltre alle prime schede video basate su GPU Vega di nuova generazione. Vedremo presumibilmente questi nuovi prodotti al debutto nel corso del mese di giugno.

Le stime per il secondo trimestre 2017 sono di una crescita sequenziale del fatturato pari a circa il 17%, con un margine di variazione del 3% al ribasso o al rialzo. La risultante attesa è quindi quella di un fatturato di circa 1,15 miliardi di dollari, un dato che se confermato rappresenterebbe una crescita annuale del 12% rispetto al secondo trimestre 2016.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13502 Maggio 2017, 08:52 #1
daje amd!
Gyammy8502 Maggio 2017, 09:06 #2
Originariamente inviato da: al135
daje amd!


Che vogliamo la titan icspi
demon7702 Maggio 2017, 09:10 #3
Boccata di ossigeno.. e speriamo vada avanti così.
Abbiamo solo da guadagnarci.
Mparlav02 Maggio 2017, 09:36 #4
Con il settore enterprise l'inversione di tendenza sarà molto più lenta, per vedere dei risultati occorrerà aspettare almeno un'anno (le piattaforme certificate HP o Lenovo richiederanno tempo).
E saranno fondamentali le cpu mobile, molto più di quelle desktop.
coschizza02 Maggio 2017, 09:51 #5
Originariamente inviato da: demon77
Boccata di ossigeno.. e speriamo vada avanti così.
Abbiamo solo da guadagnarci.


cioè continua a perdere soldi e per te è un segnale positivo? puo aver perso meno soldi della media ma comunque se a fine mese sono in rosso per anni consecutivamente non mi sento per nulla sollevato.

Ricordo a tutti che se amd oggi esiste è grazie ai prestiti delle banche cosa che non è certamente una situazione ideale per una azienda che da anni si comporta come un buco neo finanziario.
demon7702 Maggio 2017, 09:59 #6
Originariamente inviato da: coschizza
cioè continua a perdere soldi e per te è un segnale positivo? puo aver perso meno soldi della media ma comunque se a fine mese sono in rosso per anni consecutivamente non mi sento per nulla sollevato.

Ricordo a tutti che se amd oggi esiste è grazie ai prestiti delle banche cosa che non è certamente una situazione ideale per una azienda che da anni si comporta come un buco neo finanziario.


non è che i conti passano da perdita a guadagno in un mese in aziende di queste dimensioni.
C'era un andamento negativo che adesso sta cambiando rotta. Probabilmente col prossimo trimestre comincerà a guadagnare.
Gyammy8502 Maggio 2017, 10:01 #7
Originariamente inviato da: coschizza
cioè continua a perdere soldi e per te è un segnale positivo? puo aver perso meno soldi della media ma comunque se a fine mese sono in rosso per anni consecutivamente non mi sento per nulla sollevato.

Ricordo a tutti che se amd oggi esiste è grazie ai prestiti delle banche cosa che non è certamente una situazione ideale per una azienda che da anni si comporta come un buco neo finanziario.


E pensa che c'è chi dice che vende roba tropo cara, vega dovrà costare 200 euri, con in bundle il 1800x naturalmente
calabar02 Maggio 2017, 10:04 #8
@redazione
Immagino intendeste "uscire dalla zona rossa", "portare AMD in zona rossa" significa l'esatto contrario.

@coschizza
Ovvio che un trend in crescita (con previsioni di crescita) sia un segnale positivo. Siamo solo agli inizi, vedremo quando la disponibilità e la vendita dei prodotti sarà a regime se la cosa sarà sostenibile.
Certamente, con i debiti in scadenza, se anche con i nuovi prodotti non dovesse andare bene sarebbe un bel problema per AMD. Ma le premesse per una crescita paiono esserci.
csavoi02 Maggio 2017, 12:21 #9
La ripresa di AMD fondo dipende da:

noi consumatori (per il mercato consumer se non ci facciamo ingannare dalla pubblicità

dalle grandi aziende (per il mercato server) se l'ufficio acquisti non si fa comprare a suon di mazzette

Certo è che, mantenere viva la concorrenza in questo mondo globalizzato, diventa sempre più difficile.
demon7702 Maggio 2017, 12:50 #10
Originariamente inviato da: csavoi
La ripresa di AMD fondo dipende da:

noi consumatori (per il mercato consumer se non ci facciamo ingannare dalla pubblicità

dalle grandi aziende (per il mercato server) se l'ufficio acquisti non si fa comprare a suon di mazzette

Certo è che, mantenere viva la concorrenza in questo mondo globalizzato, diventa sempre più difficile.


AMD negli ultimi anni ha svenduto le sue CPU per via della pesante inferiorità rispetto ad INTEL. Non poteva farci nulla.
Adesso i cavalli ci sono. E nei prossimi mesi vedremo una bella rimonta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^