Cala la spesa per i macchinari di produzione di semiconduttori

Cala la spesa per i macchinari di produzione di semiconduttori

L'analisi della società di mercato Gartner, che prevede però un ritorno alla crescita nel corso dei prossimi due anni

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:31 nel canale Mercato
 

La spesa globale destinata all'acquisto di macchinari di produzione di semiconduttori arriverà a quota 35,8 miliardi di dollari nel 2013, facendo segnare una contrazione del 5,5% rispetto alla spesa del 2012 che fu di 37,8 miliardi di dollari. La società di analisi di mercato Gartner, che ha elaborato i risultati dell'indagine, afferma che anche le spese per capitali (capex) si fletteranno del 3,5% nel 2013, con i principali produttori che continueranno a mostrare un atteggiamento di cautela dinnanzi alle debolezze del mercato.

Bob Johnson, research vice president per Gartner, afferma: "Le deboli condizioni del mercato semiconduttori, che sono proseguite nel primo trimestre del 2013, hanno generato una depressione sull'acquisto di nuovi macchinari. I fatturati trimestrali per i macchinari per semiconduttori stanno però iniziando a migliorare ed un cambiamento positivo nel rapporto book-to-bill (un rapporto superiore a 1 implica che vengono ricevuti più ordini di quelli evasi, indicando una forte domanda, mentre un rapporto al di sotto di 1 implica una domanda debole) indica che la spesa per i macchinari andrà a crescere più avanti nel corso dell'anno. Guardando oltre il 2013 ci aspettiamo che il malessere economico si sarà allontanato dal settore e la spesa seguirà un percorso in crescita in tutti i settori per il resto del periodo analizzato".

 

2012

2013

2014

2015

2016

2017

Semiconductor Capital Spending ($M)

58,742.8

56,704.5

64,745.6

71,305.9

68,790.4

72,399.6

Growth

-11.9%

-3.5%

14.2%

10.1%

-3.5%

5.2%

Capital Equipment ($M)

37,833.2

35,761.6

42,591.0

47,488.8

44,712.0

48,580.9

Growth

-16.1%

-5.5%

19.1%

11.5%

-5.8%

8.7%

Wafer-Level Manufacturing Equipment ($M)

31,445.8

29,900.7

35,293.4

40,400.0

38,867.7

42,179.1

Growth

-17.8%

-4.9%

18.0%

14.5%

-3.8%

8.5%

Wafer Fab Equipment ($M)

29,644.2

27,957.3

32,831.5

37,750.5

36,344.4

39,215.4

Growth

-18.5%

-5.7%

17.4%

15.0%

-3.7%

7.9%

Wafer-Level Packaging and Assembly Equipment ($M)

1,801.6

1,943.4

2,461.9

2,649.5

2,523.3

2,963.7 

Growth

-3.1%

7.9%

26.7%

7.6%

-4.8%

17.5%

Die-Level Packaging and Assembly Equipment ($M)

3,867.3

3,503.7

4,258.9

3,922.5

3,232.1

3,548.2

Growth

-10.5%

-9.4%

21.6%

-7.9%

-17.6%

9.8%

Automated Test Equipment ($M)

2,520.0

2,357.2

3,038.7

3,166.3

2,612.2

2,853.5

Growth

0.4%

-6.5%

28.9%

4.2%

-17.5%

9.2%

Other Spending ($M)

20,909.6

20,943.0

22,143.3

23,815.1

24,401.2

24,067.9

Growth

-3.1%

0.2%

5.7%

7.6%

2.5%

-1.4%


Fonte: Gartner

Sebbene il 2013 sarà teatro di un calo generalizzato del capex, la spesa all'interno del segmento logic calerà in misura minore rispetto alla media del mercato (2% contro 3,5%) per via degli aggressivi investimenti di alcune delle realtà di primo piano che stanno spingendo la produzione ai nodi di processo al di sotto dei 30 nanometri. Il segmento memorie continuerà invece a registrare una certa debolezza nel corso del 2013, con il mantenimento dei livelli di investimento nel settore DRAM e una flessione nel settore NAND, fino a quando non verrà ripristinato un miglior equilibrio tra domanda e offerta.

Secondo Gartner il capex 2014 per il mondo dei semiconduttori andrà a crescere del 14,2%, con un'ulteriore crescita del 10,1% nel 2015. Si verificherà una nuova flessione ciclica nel 2016, nell'ordine del 3,5%, seguita da un ritorno alla crescita nel 2017. Anche nel settore delle memorie si registrerà una crescita del capex nel 2014 e nel 2015 per poi andare incontro ad una flessione ciclica nel 2016, mentre il segmento logic ritornerà a seguire uno stabile percorso di crescita.

Il mercato Wafer Fab Equipment (WFE) sta assistendo ad una crescita trimestrale continua, con i principali produttori che escono da un periodo di stock affollati e di mercato semiconduttori generlamente debole. Il rapporto book-to-bill ha superato 1:1 per la prima volta dopo vari mesi, segnalando che si sta rafforzando l'esigenza di nuovi macchinari e il miglioramento per la domanda di dispositivi d'avanguardia. Dopo il 2013 Gartner prevede che il mercato WFE andrà a crescere a doppia cifra nel 2014 e nel 2015, prima di un leggero calo ciclico nel 2016.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Malek8624 Giugno 2013, 16:22 #1
Una cosa che non ho chiara di queste analisi: vada pure che, in base a dati attuali, riescano a prevedere un certo andamento per il futuro... ma come fanno a dire che nel 2016 ci sarà una temporanea inversione? In base a cosa dovrebbero dirlo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^