Cambio della guardia per VMware: Pat Gelsinger nuovo CEO

Cambio della guardia per VMware: Pat Gelsinger nuovo CEO

Dal primo settembre 2012 Paul Maritz cederà il suo posto a Pat Gelsinger, attuale COO di EMC e precedentemente Senior Vice President di Intel

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:04 nel canale Mercato
Intel
 

Nel corso della giornata di ieri VMware ha annunciato che a partire dal giorno 1 settembre 2012 il CEO di VMware, Paul Martiz lascerà le redini dell'azienda in mano a Pat Gelsinger, attualmente presidente e Chief Operating Officer di EMC Information Infrastructure Products.

Maritz continuerà a far parte del consiglio di amministrazione di VMware e assumerà il ruolo di technology strategist per EMC. Contemporaneamente anche Pat Gelsinger entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di VMware.

L'azienda ha inoltre presentato i risultati preliminari del secondo trimestre fiscale che fanno segnare un fatturato trimestrale record per VMware di circa 1,123 miliardi di dollari, in crescita del 22% rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno. L'azienda si aspetta che il fatturato per l'intero anno fiscale 2012 possa collocarsi tra i 4,54 e i 4,64 miliardi di dollari, con margini operativi tra il 30,25% ed il 31,25%.

Commenta Paul Maritz: "VMware ha una straordinaria opportunità di aiutare a trasformare l'IT e portare più valore al business che serve. Sono orgoglioso di aver fatto parte di un eccezionale team di persone che hanno raggiunto grandi successi negli ultimi quattro anni. VMware non ha solo trasformato le attuali pratiche IT ma sta guidando l'approccio al Cloud Computing. Pat, con la sua profonda passione per la tecnologia, sarà il complemento ideale al forte team manageriale di VMware, rafforzato recentemente dalla promozione di Carl Eschenbach a COO. Ciò significa che io posso dedicare il mio tempo ad aiutare lo sviluppo delle strategie di EMC in relazione ai big data e alle nuove generazioni di applicazioni cloud-oriented".

Pat Gelsinger è un nome ben conosciuto nel panorama IT, con una militanza di oltre 30 in Intel prima del suo approdo in EMC. Durante gli anni trascorsi presso il colosso dei processori, Gelsinger ha ricoperto il ruolo di Senior Vice President e Co-General Manager del Digital Enterprise Group, la principale divisione della compagnia che costituisce ogni anno più della metà del fatturato di Intel.

"La prossima generazione di datacenter software-defined sarà costruita combinando il software con mattoni hardware standardizzati. VMware è in una posizione unica per essere leader in questa impresa e offrire un nuovo livello di valore ai clienti e al loro ecosistema di partner. Per oltre 10 anni ho interagito con il team di VMware e ho sviluppato un profondo apprezzamento per le persone e la tecnologia di questa compagnia. Sono molto entusiasta di questa opportunità e di diventare parte del team" ha commentato il futuro CEO di VMware.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^