Centrino 802.11 g in produzione per la fine dell'anno

Centrino 802.11 g in produzione per la fine dell'anno

I nuovi moduli WiFi delle prossime piattaforme Centrino saranno basati sulla seconda generazione di chipset Calexico

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:10 nel canale Mercato
 

Secondo quanto dichiarato da Ray Wu, marketing manager del guppo Asia Pacific di Intel Communications, la societa dovrebbe avviare alla fine dell'anno la produzione in volumi di moduli 801.11g per le piattaforme Centrino.

I moduli utilizzeranno la seconda generazione di chipset wireless Calexico che comprende due chip, a differenza della versione precedente di Calexico, composta da quattro chip.

Quando Intel ha presentato la piattaforma mobile Centrino nello scorso mese di Marzo, i notebook equipaggiati con tale piattaforma erano caratterizzati dall' adozione di un modulo 802.11b. La compagnia ha introdotto i moduli 802.11 a/b nel terzo trimestre.

Secondo Wu, Intel ha intenzione di lanciare i moduli 802.11 a/b/g nella metà del 2004, sempre basati sulla seconda generazione di chipset Calexico.

Fonte: Digitimes

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Carpix11 Dicembre 2003, 12:51 #1
Mi sa tanto che intel nel campo dei notebook, sia ancora la meglio.
voi che ne dite??
Ciao Ciao :-))
Fonfi11 Dicembre 2003, 13:01 #2
Per quanto preferisca AMD come politica commerciale e CPU, le piattaforme centrino sono vera,emte valide. Peccato non mettano in commercio un Pentium M per desktop (dovrebbero togliere il P4), si rivelerebbe la soluzione ideale per chi come me tiene sempre il pc acceso, pochi consumi e ottime prestazioni!
Fonfi11 Dicembre 2003, 13:02 #3
"vera,emte" = veramente. ...Scusate!
spetro11 Dicembre 2003, 13:06 #4
Condivido anch'io la sensazione di netta supremazia Intel in ambito portatile. I Centrino sono imbattibili, i p4 forse non così migliori degli xp mobili ma i produttori di solito affiancano soluzioni top ai P4 e medio basse agli XP e quindi la scelta la fanno loro
Mirus11 Dicembre 2003, 13:29 #5
Nella mia esperienza personale gli XP-M sono nettamente superiori ai P4-M da praticamente tutti i punti di vista (i nuovi Barton sono velocissimi se alimentati da rete ma offrono un'autonomia niente male quando sono a batteria). Però il paragone XP-M Centrino non si può neanche fare, in questo caso Intel è anniluce avanti.
Cimmo11 Dicembre 2003, 13:38 #6
Solo perche' i produttori di portatili utilizzano gli Athlon XP-M solo nelle soluzioni entry-level senno' la storia sarebbe ben diversa.
Un Athlon XP-M non ha nulla a cui invidiare ai P4-M
Flik1983x11 Dicembre 2003, 13:44 #7

uhm

e quella notizia che la cina avrebbe adottato una tecnologia differente per il wifi? centra qualcosa con questo nuovo "g" ?
Mirus11 Dicembre 2003, 16:00 #8
Lo standard "g" è tutt'altro che nuovo. Intel ha deciso di adattarsi solo adesso ma è uscito praticamente insieme agli altri due (mi riferisco alla disponibilità fisica delle periferiche).
dragunov11 Dicembre 2003, 20:30 #9
Ben fatta sapevo che se fanno il wifi per la cina faranno anke il g prima o poi!
:-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^