Cisco presenta un kit wireless per reti metropolitane

Cisco presenta un kit wireless per reti metropolitane

Cisco ha presentato un kit wireless pensato per la realizzazione di reti wi-fi in aree metropolitane.

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:50 nel canale Mercato
Cisco
 

Cisco ha presentato un kit wireless pensato per la realizzazione di reti wi-fi in aree metropolitane.
Il target di questo prodotto sono i servizi di pubblica utilità e di polizia, che potranno beneficiare di una connessione always-on anche da dispositivi mobile.

Le funzionalità wireless permetteranno ad esempio di condividere con facilità immagini relative a scenari di incidenti, oppure impronte digitali ed altri documenti, tra dispositivi mobile e l'infrastruttura di rete fissa. Tecnologie simili sono già attualmente in uso ed utilizzano sistemi radio tradizionali attraverso cui le informazioni vengono trasmesse, ma la possibilità di utilizzare i protocolli e le applicazioni tipiche del mondo IP è un vantaggio indiscutibile.

Il kit, presentato per il momento in aree geografiche ben lontane dalla nostra, prevede una serie di router ed access point specificamente progettati per un impiego outdoor; la loro installazione più congeniale è ad esempio sui tralicci dei ponti radio telefonici ed ogni altra posizione strategica.

Per i dispositivi mobile possono essere usate tutte le soluzione Cisco Aironet già attualmente commercializzate.

Attualmente sia in USA che in Inghilterra sono presenti reti wireless metropolitane, utilizzate per meglio fronteggiare eventuali maxi-emergenze, ma una delle più grandi installazioni di questo tipo sta per essere implementata nella città di New York, sembra infatti che il Dipartimento per IT e le telecomunicazioni stia valutando alcuni studi e preventivi per la faraonica impresa.

Fonte: News.com

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
atomo3723 Giugno 2004, 19:08 #1
chissà che problemi di sicurezza vengono affrontati in questo tipo di progetti e speriamo che tali sperimentazioni facciano decollare questa tecnologia!
juggler323 Giugno 2004, 21:05 #2

sicurezza

ip + wireless non possono essere sicuri forse nemmeno con cifratura a doppia chiave ho sentito dire che l'IPv6 è +sicuro forse sperimentando e migliorando i protocolli e introducento nel protollo un sistema di cifratura decente...cmq ne so troppo x entrare nel merito. So solo che le MAN(metropolitan area network) attuali non sono molto sicuri
cdimauro23 Giugno 2004, 23:12 #3
IPv6 e sicurezza non c'entrano assolutamente niente: sono due cose completamente diverse.
newtechnology24 Giugno 2004, 01:17 #4
IPv6 non è nato per la sicurezza , ma piùttosto per la limitata disponibilita di IP sul mercato globale , dato che IPv4 ha disponibili per l'esattezza 4.294.967.296 indirizzi , mentre IPv6 ha disposizione numeri pressoche infiniti circa 3,40+66 , poi un po di sicurezza un più la portera dato che lo spazio di indirizzamento si sposterà dagli attuali 32-bit hai 128-bit del nuovo protocollo.
cdimauro24 Giugno 2004, 06:34 #5
La sicurezza non ha nulla a che vedere con lo spazio d'indirizzamento.

Poi gli indirizzi di IPv4 sono meno 4.294.967.296...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^