Consegne di netbook sopra le 30 milioni di unità anche nel 2011

Consegne di netbook sopra le 30 milioni di unità anche nel 2011

Dopo un breve periodo di osservazione, gli analisti rivedono le proprie posizioni e considerano il mercato dei netbook ancora vitale nonostante i tablet

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:32 nel canale Mercato
 

Il mercato dei netbook, anche per il 2011, sembra destinato a far segnare numeri importanti, ovvero circa 30 milioni di unità previste proprio per l'anno in corso. L'impatto di iPad sul mercato aveva inizialmente causato un forte pessimismo per il settore, portando gli analisti a prevedere un crollo netto delle vendite dei netbook. Così non è stato, almeno osservando gli andamenti di vendite degli scorsi mesi. Ecco dunque rivedere al rialzo, e di molto, le stime di vendita dei netbook, anche in considerazione delle movità sul fronte hardware in arrivo.

Un esempio viene dalla nuova generazione di processori Atom, con il modello N570, sulla cui base verranno lanciati nuovi modelli di Lenovo, Asus e Samsung verso il mese di febbraio. Sempre in casa Intel è in arrivo, verso l'autunno, la nuova piattaforma netbook  Cedar Trail-M, realizzata con processori con nome in codice Cedarview-M e chipset Tiger Point, già in ordine da parte di Asus, Acer, Lenovo, Samsung e Toshiba.

Aria nuova anche sul fronte della concorrenza, in considerazione della presentazione, da parte di AMD, della piattaforma Brazos. Questa soluzione verrà integrata in volumi su apparecchi Asus, Acer, Toshiba, HP, Samsung e Lenovo, che verso il mese prossimo rilasceranno le versioni finali. In questo caso si tratterà di modelli un po' più grandi del classici netbook con display da 10 pollici, in quanto la fonte, Digitimes, segnala gli standard si 11,6 pollici e 12 pollici.

Un mercato ancora molto florido quindi, che sembra non aver subito più di tanto l'arrivo di iPad, smentendo buona parte degli analisti di settore fra cui quelli asiatici, inizialmente quasi catastrofisti. L'impressione è quindi quella che i tablet siano andati a crearsi un proprio mercato aggiungendosi invece che prendere il posto di quelli esistenti, se non i misura trascurabile.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sesshoumaru20 Gennaio 2011, 11:06 #1
Si stima che saranno venduti 30 milioni di netbook in un anno ? Ho capito bene ?

Se è così, allora è una miseria, se la sola apple ha venduto 15 milioni di iPad in meno di un anno, che tutti i produttori di netbook messi assieme facciano solo 30 milioni di netbook (che occupano lo stesso settore di mercato di iPad) mi sembra decisamente poco...
devil_mcry20 Gennaio 2011, 11:31 #2
Originariamente inviato da: sesshoumaru
Si stima che saranno venduti 30 milioni di netbook in un anno ? Ho capito bene ?

Se è così, allora è una miseria, se la sola apple ha venduto 15 milioni di iPad in meno di un anno, che tutti i produttori di netbook messi assieme facciano solo 30 milioni di netbook (che occupano lo stesso settore di mercato di iPad) mi sembra decisamente poco...


si però è un mercato che va avanti questo, io ho un netbook da ormai 2 anni credo, non lo cambio in primis perchè va bene per quel che ne faccio, in secondo luogo perchè praticamente continuano a vendere roba simile ancora ora

apparte quello, sostanzialmente è proprio questo il fatto curioso secondo me, con i nebook nn c'è tanta rivoluzione, continuano a proporre cose sempre abbastanza simili, si c'è qualcosa di un po interessante ma di solito costa troppo, però c'è una certa costanza nelle vendite
$padino20 Gennaio 2011, 11:54 #3
i più furbi sapranno che ora è il momento migliore per prendersi un netbook, i prezzi sn ai minimi storici, con 300€ te lo prendi, i tablet ancora ne devono fare di strada, in futuro sostituiranno i netbok sicuramente e iol mercato dei netbook morirà, ma xkè questo accada i tablet si dovranno tanto "ottimizzare" dal punto di vista hradware e software da raggiungere la sogli di prezzo dei 300€ come i netbook attuali...quindi per me i netbook almeno un paio di anni di vita piena ancora ce l'hanno...
dtreert20 Gennaio 2011, 12:42 #4
beh io aspetterei i nuovi tablet per comprare un netbook. imo costeranno molto meno.
fendermexico20 Gennaio 2011, 12:44 #5
Originariamente inviato da: $padino
i più furbi sapranno che ora è il momento migliore per prendersi un netbook, i prezzi sn ai minimi storici, con 300€ te lo prendi


beh ci sono anche da 180 euro se uno lo deve usare solo per facebook, mail, browsing et similia.
devil_mcry20 Gennaio 2011, 13:23 #6
io il mio dell l'avevo pagato 199e già un annetto e mezzo fa

cmq sicuramente si deve guardare quella fascia di prezzo
ciocia20 Gennaio 2011, 13:39 #7
Io attendo un netbook max 10" con un E350 ( come potenza grafica basta e avanza, ma come cpu sembra poco superiore all'atom....aspetto recensioni ) e sandy bridge ( maggior cpu, ma minor grafica )
Importante che sia piccolo, max 10" e che abbia la tastiera fisica, niente tablet!!!
Sharp20 Gennaio 2011, 14:18 #8
Consegne di netbook sopra [B][COLOR="Red"]le[/COLOR] [/B]30 milioni di unità anche nel 2011.

Sarà meglio modificare il titolo in:

Consegne di netbook sopra [B][COLOR="red"]i[/COLOR] [/B]30 milioni di unità anche nel 2011.

Prego chi legge di non commentare asserendo che sono valide entrambe le opzioni. Il fatto che il termine "unità" sia femminile è irrilevante, poichè la frase fa riferimento a "milioni" che è maschile.
Ho fatto notare anche altre volte questo genere di errori, purtroppo senza esito a giudicare dalle recidive.
dtreert20 Gennaio 2011, 14:19 #9
io aspettavo qualche netbook zacate o simile (cpu+gpu) che quindi mi consumi poco per poterlo utilizzare a casa come mulo o come player multimediale su tv per fullhd. Ed in giro come browser/player.

Sperando di avere una buona soluzione a basso costo (sia di prezzo che di consumi).

Altrimentri andrò a comprare (spendendo di più un netbook + mini pc da 7-10watt
Alfhw20 Gennaio 2011, 15:43 #10
Originariamente inviato da: sesshoumaru
Si stima che saranno venduti 30 milioni di netbook in un anno ? Ho capito bene ?

Se è così, allora è una miseria, se la sola apple ha venduto 15 milioni di iPad in meno di un anno, che tutti i produttori di netbook messi assieme facciano solo 30 milioni di netbook

L'iPad è un prodotto nuovo mentre i netbook esistono già da anni. Molti di quelli che erano interessati al netbook lo hanno già comprato nel 2008-2009 e di solito non si cambia portatile ogni anno. Poi c'è anche l'effetto marchio della mela che ha aiutato l'iPad.


(che occupano lo stesso settore di mercato di iPad) mi sembra decisamente poco...

Molto opinabile. Tablet e netbook hanno entrambi pregi e difetti e spesso il più adatto dipende dai propri usi e bisogni. Per certe cose è meglio un tablet, per altre un netbook.
Perciò imho sono solo parzialmente in concorrenza. C'è posto per entrambi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^