Consegne PC in calo nel primo trimestre ma l'effetto Windows XP mitiga la flessione

Consegne PC in calo nel primo trimestre ma l'effetto Windows XP mitiga la flessione

In calo per l'ottavo trimestre consecutivo, le consegne del mercato PC ricevono un lieve beneficio dalle campagne di aggiornamento innescate dal termine del supporto a Windows XP

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:01 nel canale Mercato
WindowsMicrosoft
 

Le consegne mondiali di sistemi PC arrivano a 73,4 milioni di unità nel corso del primo trimestre 2014, facendo segnare una flessione del 4,4% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. IDC, che ha condotto l'analisi, osserva che i risultati, seppur in calo, sono leggermente migliori delle previsioni che tracciavano una contrazione del 5,3%.

In linea con quanto già verificatosi nel corso dell'ultima parte del 2013, gli elementi di positività del primo trimestre si riscontrano dalla domanda nei mercati commerciali maturi: le campagne di aggiornamento delle macchine, che si sono inoltre protratte, hanno ricevuto una spinta finale dalla fine del supporto di Windows XP, in particolare nel territorio giapponese. Inoltre il rallentamento della domanda per i tablet pare aver aiutato a contenere la contrazione, precedentemente consistente, dei notebook. Le regioni emergenti continuano però a mostrare qualche segno di indebolimento, con la crescita in America Latina e nella zona Asia/Pacific che rallenta in maniera più rapida a fronte di condizioni economiche e penetrazione di tablet che ostacolano le consegne PC.

Loren Loverde, vicepresidente Worldwide PC Trackers per IDC, ha commentato: "Le consegne globali di PC calano per l'ottavo trimestre consecutivo come risultato di un cambio dell'uso della tecnologia e una competizione, principalmente con tablet e smartphone, così come pressioni economiche correlate alla grande recessione, alla crisi dei debiti sovrani e al loro impatto sul commercio internazionale. Il fronte economico sta comunque stabilizzandosi e/o migliorando, ma si tratta di un processo lento che difficilmente potrà risolversi presto e anche la crescita dei mercati emergenti, come la Cina, non tornerà ai livelli precedenti. Sul fronte tecnologico il passaggio a dispositivi e modelli d'uso più mobile difficilmente si fermerà, sebbene l'impatto di breve termine sulle consegne di PC potrebbe rallentare con la crescita della penetrazione dei tablet, come già si sta osservando in alcuni mercati maturi. Il risultato resta coerente con le nostre precedenti previsioni: c'è un potenziale di stabilizzazione per le consegne PC ma non molta opportunità di crescita".

Anche la società di analisi di mercato Gartner ha pubblicato i risultati delle consegne PC per il primo trimestre dell'anno, concordando sostanzialmente con il quadro tracciato da IDC. Gartner rileva un volume di consegne di 76,6 milioni di PC, che rappresentano una flessione dell'1,7% rispetto alle rilevazioni condotte nel primo trimestre 2013.

Mikako Kitagawa, principal research analyst per Gartner, ha commentato: " La fine del supporto di Windows XP da parte di Microsoft ha avuto un ruolo nell'ammorbidire la flessione delle consegne PC. Tutte le regioni hanno registrato un effetto positivo dal momento che la fine del supporto ad XP ha stimolato un aggiornamento dei sistemi PC. I desktop professionali, in particolare, hanno mostrato robustezza nel trimestre in esame. Tra i paesi chiave il Giappone è stato particolarmente influenzato dalla fine del supporto di XP, registrando un incremento del 35% anno su anno delle consegne PC. Ci aspettiamo che l'impatto della migrazione da XP continui per il 2014. Il mercato PC resta debole, ma mostra qualche segno di miglioramento rispetto allo scorso anno. Il mercato PC professional è migliorato nell'area EMEA, mentre il mercato US ha visto una graduale ripresa della spesa PC a seguito dell'ammorbidimento dell'impatto dei tablet".

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy10 Aprile 2014, 15:23 #1
certo che la fine di xp ha dato una botta in più, perchè ormai quelli sono pc da buttare a meno che non ti serve solo per musica
Red Dragon10 Aprile 2014, 23:10 #2
.certo che la fine di xp ha dato una botta in più, perchè ormai quelli sono pc da buttare a meno che non ti serve solo per musica

quello che hai detto e' una boiata pazzesca, tutti i pc anche quelli piu vecchi riescono a fare tranquillamente qualsiasi cosa, l'unica cosa che forse non riusciranno a fare piu' e' solo in ambito games, ma come sapete bene quella e' solo una piccola nicchia di mercato, x tutto il resto, magari anche con un aiuto di un bel ssd un pc core 2 duo qualsiasi o un amd equivalente fanno ancora il loro dovere, altro che buttare.
ci sono milioni di persone che ancora usano p4 e athlon 64 chi non ha grandi necessita' di potenza pura della cpu questi pc vanno bene lo stesso,magari invece che buttarli,linux e passano ad una seconda vita.
qboy11 Aprile 2014, 01:09 #3
Originariamente inviato da: Red Dragon
quello che hai detto e' una boiata pazzesca, tutti i pc anche quelli piu vecchi riescono a fare tranquillamente qualsiasi cosa, l'unica cosa che forse non riusciranno a fare piu' e' solo in ambito games, ma come sapete bene quella e' solo una piccola nicchia di mercato, x tutto il resto, magari anche con un aiuto di un bel ssd un pc core 2 duo qualsiasi o un amd equivalente fanno ancora il loro dovere, altro che buttare.
ci sono milioni di persone che ancora usano p4 e athlon 64 chi non ha grandi necessita' di potenza pura della cpu questi pc vanno bene lo stesso,magari invece che buttarli,linux e passano ad una seconda vita.

certo come no,prova ad andare su yutube con un pentium 4, oppure sul sito intel e vedi che manco lo riesci ad aprire. se l'ambito games è una nicchia di mercato allora quelli che sostituiscono componenti cos'è? poi, io non ho detto che quelli non vanno bene, leggi e capisci meglio, ma era sottinteso che aggiornando il SO sarebbero da buttare. e ps, te lo consiglio vivamente di mettere linux alla casalinga di turno sul suo pc ma dove vivi oh
rockroll11 Aprile 2014, 03:01 #4
Originariamente inviato da: qboy
certo che la fine di xp ha dato una botta in più, perchè ormai quelli sono pc da buttare a meno che non ti serve solo per musica


Sulla botta in più può essere, visto l'indottrinamento cui sono sottoposti gli sprovveduti. Sul buttare i PC con XP, se vuoi essere schiavo del consumismo indotto fai pure, io non ci sto!
Se avrà bisogno di ulteriore potenza, e se Linux non soddisferà tutte le mie esigenze applicative, mi assemblerò un PC più potente (che non equivale a "più recente" , ma mai e poi mai ci piazzerò piastrellotto.
rockroll11 Aprile 2014, 03:32 #5
Originariamente inviato da: qboy
certo come no,prova ad andare su yutube con un pentium 4, oppure sul sito intel e vedi che manco lo riesci ad aprire. se l'ambito games è una nicchia di mercato allora quelli che sostituiscono componenti cos'è? poi, io non ho detto che quelli non vanno bene, leggi e capisci meglio, ma era sottinteso che aggiornando il SO sarebbero da buttare. e ps, te lo consiglio vivamente di mettere linux alla casalinga di turno sul suo pc ma dove vivi oh


Anche con single core decennale su youtube ci vai eccome, quanto al sito Intel non saprei, non frequento questi ambienti, ma non fa testo avendo I$ tutta la convenienza a far credere che il tuo HW sia inadeguato.
Cosa c'entra l'upgrade dei componenti? Si fa proprio per non "buttare", come vorrebbe il consumismo.
Se aggiorni il SO restando in ambito M$ stai in pedi ugualmente anche su HW di qualche anno, basta saltare Vista ed al limite maggiorare la ram, ma questo passaggio non te l'ha ordinato il dottore.
Per la casalinga di turno windows va benissimo, XP in particolare.
rockroll11 Aprile 2014, 04:49 #6
Originariamente inviato da: qboy
certo come no,prova ad andare su yutube con un pentium 4, oppure sul sito intel e vedi che manco lo riesci ad aprire. se l'ambito games è una nicchia di mercato allora quelli che sostituiscono componenti cos'è? poi, io non ho detto che quelli non vanno bene, leggi e capisci meglio, ma era sottinteso che aggiornando il SO sarebbero da buttare. e ps, te lo consiglio vivamente di mettere linux alla casalinga di turno sul suo pc ma dove vivi oh


Anche con single core decennale su youtube ci vai eccome, quanto al sito Intel non saprei, non frequento questi ambienti, ma non fa testo avendo I$ tutta la convenienza a far credere che il tuo HW sia inadeguato.
Cosa c'entra l'upgrade dei componenti? Si fa proprio per non "buttare", come vorrebbe il consumismo.
Se aggiorni il SO restando in ambito M$ stai in pedi ugualmente anche su HW di qualche anno, basta saltare Vista ed al limite maggiorare la ram, ma questo passaggio non te l'ha ordinato il dottore.
Per la casalinga di turno windows va benissimo, XP in particolare.

---------------------------------------

Chiedo scusa per doppio intervento: verso le 4 di notte, quando HwUp fa manutenzione al D.B. del sito, mi resta l'intervento pendente dopo aver dato invio, e quando il D.B. torna disponibile non so se l'intervento è stato completato e per sicurezza reinvio.
lorenzo.c11 Aprile 2014, 07:29 #7
Originariamente inviato da: rockroll
Anche con single core decennale su youtube ci vai eccome


Soprattutto se ti piacciono gli slideshow

Originariamente inviato da: qboy
oppure sul sito intel e vedi che manco lo riesci ad aprire.


Infatti... gia' scatta con un Pentium E2160 @ 1.80 GHz ma li' temo sia proprio un design pessimo.
qboy11 Aprile 2014, 11:46 #8
Originariamente inviato da: rockroll
Anche con single core decennale su youtube ci vai eccome, quanto al sito Intel non saprei, non frequento questi ambienti, ma non fa testo avendo I$ tutta la convenienza a far credere che il tuo HW sia inadeguato.
Cosa c'entra l'upgrade dei componenti? Si fa proprio per non "buttare", come vorrebbe il consumismo.
Se aggiorni il SO restando in ambito M$ stai in pedi ugualmente anche su HW di qualche anno, basta saltare Vista ed al limite maggiorare la ram, ma questo passaggio non te l'ha ordinato il dottore.
Per la casalinga di turno windows va benissimo, XP in particolare.


abbiamo opinoni diverse
san80d11 Aprile 2014, 12:59 #9
Originariamente inviato da: qboy
certo che la fine di xp ha dato una botta in più, perchè ormai quelli sono pc da buttare a meno che non ti serve solo per musica


una boccata d'ossigeno temporanea che forse si esaurirà già dal prossimo trimestre
biometallo11 Aprile 2014, 13:58 #10
In verità vi dico, ho installato personalmente Windows7 su diversi Pentium4 tra 478 e 775 e devo dirvi che confinati alla sola SD su Youtube ci vanno senza troppi problemi, anzi a dirla tutta io su "Tu tubo" ci vado anche con un Netbook dotato di Atom N270 1.6ghz, ben più scarso della media dei P4 (per non parlare dell'orrida IGP) anche se con Windows7 starter edition i filmati li devo guardare in finestra altrimenti scattano un po', cosa comunque che ho già visto essere risolvibile passando ad una distro linux leggera come lubuntu 13.10.


Quindi volendo sì, è per un uso da "tablet" (facebook skype yotubue ecc... )
Sì può ancora tiare a campare con un P4, per quanto non mi sentieri certo di biasimare chi in queste condizioni ambisse ad un upgrade.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^