Corning, nuova fabbrica in Cina per i Gorilla Glass

Corning, nuova fabbrica in Cina per i Gorilla Glass

La maggior parte dei substrati vetrosi di Corning per pannelli LCD viene realizzata in USA: allo scopo di ridurre i costi di produzione, l'azienda inaugura un nuovo stabilimento a Beijing

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:31 nel canale Mercato
 

La stragrande maggioranza degli smartphone e dei tablet di fascia alta hanno due elementi in comune: sono assemblati in Cina e fanno uso delle soluzioni Gorilla Glass di Corning per migliorare la loro robustezza. Paradossalmente, però, una gran parte dei substrati di vetro per pannelli LCD realizzati da Corning vengono prodotti sul territorio statunitense, portando così ad un incremento dei costi di produzione.

Lo scenario sembra però destinato a mutare, con l'inaugurazione avvenuta nei giorni scorsi di un nuovo stabilimento produttivo di Corning sul territorio cinese. Si tratta del secondo stabilimento dell'azienda in Cina, che va ad aggiungersi alle altre fabbriche presenti negli Stati Uniti, in Giappone, a Taiwan e in corea tramite la joint venture di equa partecipazione con Samsung e che prende il nome di Samsung Corning Precision Materials.

James Clapping, presidente di Corning Glass Technologies, ha commentato: "Il nostro nuovo stabilimento di Bejing conferma il nostro impegno non solo verso i nostri clienti ma anche nei confronti del settore LCD cinese. Corning riconosce che la Cina è uno dei più grandi produttori di pannelli LCD per applicazioni TV, nonché il principale consumatore al mondo. Come leader di industria nella produzione di substrati di vetro per TFT-LCD e altri prodotti display avanzati, Corning è impegnata ad offrire ai clienti soluzioni affidabili attraverso la nostra rete mondiale".

Nel corso del 2010 Corning ha annunciato un investimento di 800 milioni di dollari per la costruzione di queso nuovo stabilimento. Con il supporto del governo municipale di Beijing, Corning ha collocato la nuova fabbrica nelle vicinanze dei produttori di pannelli LCD già suoi clienti allo scopo di gettare i presupposti per una collaborazione più efficiente e di mutuo interesse.

Li Fang, presidente e general manager di Corning Greater China, ha commentato: "Voglio estendere i miei sinceri ringraziamenti e la gratitudine alle municipalità e alle autorità con cui abbiamo avuto l'opportunità di lavorare in questo processo. Corning è stato il primo fornitore di substrati TFT-LCD ad annunciare che avrebbe costruito una fabbrica di produzione sul continente cinese e l'inaugurazione di oggi è l'ultimo traguardo nel continuativo supporto di Corning alla crescita economica della Cina".

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200004 Marzo 2013, 15:08 #1
ci sono arrivati subito...
djfix1305 Marzo 2013, 09:15 #2
...è inesorabile quella scelta...
Alodesign05 Marzo 2013, 12:19 #3
Da quando fà schifo scrivere Pechino?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^