Cresce il mercato dei PC in Europa nel secondo trimestre

Cresce il mercato dei PC in Europa nel secondo trimestre

Interessanti i dati forniti da Gartner, che registrano una crescita di poco inferiore al 20% per i PC venduti nel corso del secondo trimestre 2010 nei mercati dell'Europa occidentale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:16 nel canale Mercato
 

I dati aggiornati da Gartner incentrati sull'andamento delle vendite di PC in Europa dipingono uno scenario molto interessante, rispetto a quanto registrato dai principali player nel corso del 2009. Nel corso del secondo trimestre 2010, infatti, le vendite di PC nell'Europa occidentale hanno registrato una crescita del 19,6% rispetto allo stesso periodo del 2009, per un totale di 15,6 milioni di prodotti tra notebook e desktop.

Non dobbiamo, in questa analisi, dimenticare che primo e secondo trimestre 2009 sono stati periodi di notevole difficoltà per i produttori di PC a livello globale, con forti contrazioni nelle vendite. Una crescita trimestrale di poco inferiore al 20%, pertanto, è interessante e positiva ma deve essere correttamente riparametrata alla difficile situazione dello scorso anno.

Il punto di svolta, per il mercato, sarà quindi quello del terzo e del quarto trimestre 2010; il confronto avverrà con corrispondenti periodi del 2009 caratterizzati da una buona e costante ripresa nelle vendite. A titolo di confronto rispetto al secondo trimestre 2008 il mercato è cresciuto del 6% nel 2010, incremento in assoluto meno rilevante ma comunque interessante a denotare una ripresa delle vendite.

La domanda di mercato da parte del segmento consumer è rimasta su livelli superiori rispetto a quella delle soluzioni professionali; segnaliamo anche una crescita inferiore alla media nei volumi di vendita delle soluzioni netbook, a confermare una generale stabilizzazione del segmento dopo le forti crescite degli ultimi 2 anni.

A livello globale Acer ha raggiunto la prima posizione tra i produttori di PC in Europa occidentale, con vendite per poco meno di 3,7 milioni di PC e una quota di mercato complessiva del 23,7%. A seguire HP, con il 21,6%, e Dell, capace di registrare una quota del 10,1%. Asus, con l'8,5% del totale, è stata capace di una crescita del 95,1% della propria quota di mercato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A Chiudere le prime 5 aziende Toshiba, con una quota del 5,9% del totale; i restanti brand incidono per circa il 30% del totale di mercato.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^