Crescono le vendite di soluzioni tablet a livello globale

Crescono le vendite di soluzioni tablet a livello globale

Apple continua a mantenere la prima posizione con le proprie soluzioni iPad, ma la crescita di soluzioni concorrenti continua con Android che dovrebbe raggiungere una quota di mercato del 40% nel corso dell'ultimo trimestre 2011

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:48 nel canale Mercato
AppleAndroidiPad
 

Nonostante continuino a mantenere la principale quota di mercato, le soluzioni tablet iPad di Apple iniziano a mostrare un calo nella propria penetrazione di mercato alla luce dei più recenti dati messi a disposizione da IDC.

La cosa, del resto, non deve sorprendere: quello dei tablet è un settore che negli ultimi 2 anni ha visto di fatto Apple dominare largamente sulle proposte concorrenti. Queste ultime, complice la continua evoluzione tecnologica e dei sistemi operativi oltre alla disponibilità di modelli in intervalli di prezzo molto variegati, hanno progressivamente guadagnato quote di mercato in un settore che continua a evidenziare chiari segnali di crescita.

Le vendite di tablet a livello globale sono aumentate, nel corso del terzo trimestre 2011, del 23,9% rispetto al trimestre precedente, raggiungendo il numero di 18,1 milioni di pezzi. Prendendo quale riferimento lo stesso periodo dello scorso anno assistiamo ad una crescita del 264,5% nel numero totale di tablet venduti, ma una contrazione del 5,8% rispetto alla stima di 19,2 milioni di pezzi inizialmente fatta.

Le previsioni per l'intero anno 2011 continuano a restare interessanti: IDC stima infatti un totale di 63,3 milioni di tablet commercializzati nel corso dell'anno, con un lieve aumento delle stime inizialmente formulate in 62,5 milioni di unità.

Passiamo ai produttori: Apple mantiene una quota di mercato del 61,5% del totale con 11,1 milioni di dispositivi iPad venduti nel corso del terzo trimestre. Nel corso del secondo trimestre 2011 l'azienda americana aveva raggiunto una quota complessiva del 63,3%. Grazie alle proprie soluzioni TouchPad HP è entrata nel mercato dei tablet nel terzo trimestre guadagnandone una quota del 5%, per un totale di poco più di 900.000 dispositivi; l'azienda americana, come noto, non continuerà la commercializzazione di questi prodotti avendo per il momento scelto di abbandonare questo settore.

La coreana Samsung si posiziona al secondo posto della classifica con una quota di mercato del 5,6%; a seguire Barnes & Noble con il proprio Nook Color, capace di totalizzare una quota del 4,5%, e Asus con circa il 4%.

In termini di sistemi operativi IDC si attende una forte ripresa da parte di Android: se nel terzo trimestre 2011 i tablet basati su questo sistema operativo hanno contribuito per il 32,4% del totale di mercato le stime per il quarto trimestre 2011 prevedono una quota che raggiungerà il 40,3%. iOS verrà in parte ridimensionato, scendendo al 59% del totale e continuando a rimanere il principale sistema operativo tra le proposte tablet, mentre WebOS tenderà a scomparire del tutto e BlackBerry subirà una ulteriore contrazione dall'attuale 1,1% al previsto 0,7%

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^