Da ASUS il nuovo router wireless WL-520G

Da ASUS il nuovo router wireless WL-520G

Asus ha recentemente presentato il router wireless WL-520G che, in abbinamento ad un modem adsl collegato via ethernet, può essere una valida soluzione per le installazioni SOHO

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:41 nel canale Mercato
ASUS
 
Asus ha recentemente presentato il router wireless WL-520G che, in abbinamento ad un modem adsl collegato via ethernet, può essere una valida soluzione per le installazioni SOHO.

Le novità tecnologiche di questo prodotto sono essenzialmente riconducibili al supporto WPA2, che garantisce un maggior livello di sicurezza rispetto alle tecnologie WEP e WPA, e la modalità "Afterburner" che permette, in abbinamento a particolari schede client di Asus, un notevole boost prestazionale.

Il dispositivo è dotato anche di una procedura wizard per la configurazione attivabile attraverso un pulsante dedicato permette anche ai meno esperti di attivare la connessione, purtroppo non abbiamo ulteriori dettagli in merito e ci riserviamo la possibilità di recensire il prodotto.

ASUS WL-520G sarà disponibile in Italia dal mese di Giugno con prezzo al pubblico di Euro 99,00 IVA Inclusa.
4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
IL PAPA23 Maggio 2005, 09:16 #1
Bel prodotto non c'è che dire, tra un po' saranno capaci pure i bambini di configurare una rete wireless, ottimo il supporto WPE2 (è a 256bit?)
Anche se io preferisco, per la rete domestica, assegnare la possibilità di utilizzare il router solo ai MAC address che mi interessano.
Diska23 Maggio 2005, 09:51 #2

MAC e basta?

non sentirti troppo sicuro configurando solo i mac address abilitati non è cosi difficile spacciarsi per uno di quei pc
ilmanu23 Maggio 2005, 15:33 #3
direi che non e' per niente difficile farlo... il solo mac non basta
canislupus23 Maggio 2005, 15:43 #4
Esatto. Ti dico solo che dove lavoravo prima avevano tutti notebook IBM e con un semplice tool si poteva tramite interfaccia stile Ms-DOS cambiare il Mac-Address delle sk di rete anche da remoto !!!
Ti consiglio quindi di provare a mettere delle policies di sicurezza più restrittive...

P.S. Anche se onestamente credo che un hacker preferisca bucare sistemi più importanti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^